Come allestire un orto verticale usando le scale a tre gradini

Tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'orto verticale è la soluzione ideale per chi ha poco spazio a disposizione ma è amante degli ortaggi e quindi non vuole rinunciare all'allestire un piccolo ma fornito orto utilissimo per poter mangiare cibi di provenienza sicura e sicuramente più gustosi di quelli surgelati o confezionati che girano per i banconi e i reparti dei supermercati. Allestire un orto verticale, anche sul proprio balcone è semplicissimo, basta infatti una scaletta a tre gradini, di quelle che si usano per prendere gli oggetti alti nell'armadio. In questa guida spiegheremo infatti come allestire un orto verticale usando le scale a tre gradini, in modo da poter sfruttare al massimo e in maniera ottimale lo spazio che si ha a disposizione.

24

Posizionare in alto gli ortaggi che si sviluppano in altezza

Ci sono ortaggi che tendono a svilupparsi in altezza e inoltre hanno bisogno di un sostegno perché i ramoscelli sono solitamente sottili. Parliamo dei pomodori e dei cetrioli, due ottimi ortaggi che è bene posizionare nel terzo gradino in alto della nostra scala. Per agevolare le piante rampicanti è bene comperare anche un reticolato dove agganciare i vari rametti. Essendo un orto non troppo grande è bene comperare una sola piantina di cetrioli e una di pomodori. Tra i pomodori i più adatti per essere coltivati in un orto urbano verticale sono i ciliegini, perché sono leggeri e permettono ai rametti di svilupparsi in altezza senza danneggiare i rami. Lo spazio che occorre sfruttare è infatti quello verticale e non quello orizzontale che scarseggia, i ciliegini sono ideali proprio per questo.

34

Posizionare al centro gli ortaggi con fusto robuto

Nel gradino di centro è bene invece mettere piante con fusto robusto, che si sviluppano sempre in altezza ma senza avere bisogno di appigli, l'ideale è la melanzana, che ha un fusto robusto e può quindi essere posizionata direttamente al gradino intermedio in modo di poter essere libera di crescere e svilupparsi in altezza. Essendo una pianta abbastanza grande su una scala a tre gradini se ne possono mettere al massimo due, non troppe piantine quindi, naturalmente si possono raddoppiare le piantine se si hanno due scale e se si ha abbastanza spazio per posizionarla.

Continua la lettura
44

Posizionare le zucchine al gradino basso

Al gradino più basso si possono posizionare le zucchine, che sono una pianta che si sviluppa grandemente in orizzontale e assolutamente non in altezza. Essendo una pianta molto grossa se ne potrà posizionare solo una sul gradino più basso, e occorre assolutamente utilizzare un vaso bello grande che poss accogliere la crescita a ventaglio della pianta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

5 ragioni per allestire un orto verticale in giardino

Se si ama coltivare le piante ma non si ha un grandissimo spazio la soluzione è rappresentata dai giardini verticali. Questi sono utilissimi per diverse ragioni, in questa guida ne esamineremo alcune in modo da poter spiegare al lettore quali sono in...
Giardinaggio

Come realizzare un orto verticale in giardino

Realizzare un orto verticale in giardino è semplicissimo, basta avere un po di inventiva, del tempo libero, e, cosa importantissima, avere voglia di realizzare qualcosa di belo. Iniziamo subito col dire che non servono grandi spazi per realizzare un...
Giardinaggio

Come posizionare i vari ortaggi in un orto verticale in terrazzo

Per potere avere degli ortaggi freschi per la propria alimentazione e non dover ricorrere ai prodotti costosi e non sempre ottimi che vengono confezionati nei supermercati una soluzione potrebbe essere quella di allestire un piccolo orto, anche se non...
Giardinaggio

5 modi per allestire un giardino giapponese verticale

Se amate la natura ed intendete creare in casa un giardino giapponese verticale, potete sfruttare alcune delle più belle piante in voga nelle strutture in stile zen. Tra queste, vale la pena citare l’Acer Palmatum usato per la creazione dei bonsai,...
Giardinaggio

Come realizzare un orto verticale in terrazzo

Sei un amante del verde ma non hai abbastanza spazio in casa per poter tenere un orto? Preferisci coltivare da solo le piante e le erbe aromatiche, anziché comprarle al supermercato? Bene, questa guida è rivolta a te! Infatti, negli ultimi anni si stanno...
Giardinaggio

Come creare un orto verticale

Molto spesso si ha il desiderio di realizzare l'orto nel proprio giardino, ma non sempre lo spazio a disposizione rende questa operazione possibile. Una soluzione, però, potrebbe essere quella di realizzare l'orto verticale. Naturalmente, la scelta più...
Giardinaggio

Come realizzare un orto urbano verticale con un pallet

Per chi abita in città e quindi non può disporre di un orto tradizionale, vi sono molte possibilità tuttavia di poter realizzare in poco tempo e con pochissima spesa uno spazio dedicato alla crescita di ortaggi, frutta e verdura. Basterà solo avere...
Giardinaggio

Orto verticale: 5 idee fai da te per realizzarlo

Se non abbiamo un giardino molto ampio o disponiamo soltanto di una terrazza, non significa in entrambi i casi rinunciare a coltivare un orto; infatti, è importante sapere che è possibile anche realizzarlo in verticale e con il fai da te. In questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.