Come allestire una staccionata in legno composito

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La bellezza di un giardino incorniciato da una staccionata in legno è davvero innegabile. Il naturale calore rurale del legno è un valore aggiunto per impreziosire un angolo dei nostri open space verdi. Ma quanto legno occorre per realizzare una staccionata? La ricerca di materiali contemporanei che tutelino l'ambiente, senza alterare la bellezza dei prodotti di design, ha dato vita al legno composito! Un materiale che vede l'impiego di legno sminuzzato e mescolato a speciali resine. Il tutto per dare vita ad un mix perfetto per affrontare il logorio degli agenti atmosferici, tutelando l'ambiente e mantenendo tutta la bellezza del legno originale. Andiamo allora a scoprire come allestire una staccionata in legno composito.

27

Occorrente

  • Pavimento in listoni di legno composito
  • Traversa
  • Trapano e viti
  • Tubolari femmine e tubolari maschi
37

Il classico steccato in legno è certamente delizioso e capace di rendere caratteristico anche il giardino più anonimo. Eppure una recinzione in legno necessita di manutenzione e cure per mantenersi bella e solida nel tempo. Il legno composito ovvia a queste problematiche, garantendo una tenuta ottimale nel tempo. Il legno composito resiste alle escursioni termiche, non sbiadisce e non marcisce! Ovviamente prima di procedere all'acquisto dei materiali assicuriamoci di affidarci ad una ditta seria che possa garantirci materiali resistenti e soprattutto certificati.

47

Per allestire una staccionata in legno composito possiamo scegliere di acquistare delle staccionate già pronte da assemblare. Ci basterà semplicemente scegliere il modello che preferiamo e acquistare la metratura di cui abbiamo bisogno per realizzare il nostro progetto. Possiamo anche decidere di affidarci ad una ditta specializzata che realizzerà per noi la staccionata che desideriamo. Oppure possiamo divertirci a creare una semplicissima staccionata in legno composito totalmente handmade! Per farlo procediamo acquistando la metratura necessaria di un pavimento a pannelli in legno composito. Recuperiamo quindi le doghe già a misura di cui avremo bisogno per la nostra staccionata. Reperire questo tipo di materiale è piuttosto semplice. I negozi di bricolage ben forniti solitamente hanno una buona varietà di scelta. Non dimentichiamo di acquistare anche la traversa che sarà il nostro supporto per fissare la doghe.

Continua la lettura
57

Una volta reperiti i nostri materiali possiamo procedere a realizzare la nostra staccionata. Andiamo a svitare le doghe dal supporto in plastica e procediamo andando a creare quattro fori muniti di svasatura su ognuna. Questi fori sono necessari per creare gli alloggiamenti delle viti. A questo punto dobbiamo decidere la spaziatura delle doghe. In questo modo andremo a creare la giusta alternanza tra le varie tavole. Ovviamente prima di procedere con l'assemblaggio definitivo, assicuriamoci di verificare la squadratura delle nostre traverse. A questo punto non ci resta che fissare la nostra staccionata nel terreno. Per farlo andiamo a conficcare dei tubolari "femmina" del terreno e assembliamoli con i tubolari "maschi" fissati direttamente alla nostra staccionata.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per comodità lavoriamo appoggiandoci sopra due cavalletti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

10 consigli per allestire un giardino primaverile

La primavera è la stagione della rinascita e fioritura, una delle fasi più semplici in cui iniziare ad allestire un bel giardino. Complice il bel tempo e le temperature miti, è infatti possibile sbizzarrirsi in un’ampia scelta di piante per tutti...
Giardinaggio

5 modi per allestire un giardino giapponese verticale

Se amate la natura ed intendete creare in casa un giardino giapponese verticale, potete sfruttare alcune delle più belle piante in voga nelle strutture in stile zen. Tra queste, vale la pena citare l’Acer Palmatum usato per la creazione dei bonsai,...
Giardinaggio

Come allestire un giardino bonseki

In questo articolo ci dedicheremo alla realizzazione di simpaticissimi e particolari giardini orientali. Ci occuperemo, infatti, di un'arte orientale, la cosiddetta arte bonseki. Ma vediamo di cosa si tratta. L'arte bonseki si occupa di realizzare giardini...
Giardinaggio

Come allestire un giardino con piante grasse

La bellezza suggestiva di un giardino curato e in fiore è sempre uno spettacolo capace di sbalordire. Romantici e delicati, i fiori rendono gli open space piacevoli da vivere in ogni periodo dell'anno. Per rendere però il nostro giardino davvero particolare...
Giardinaggio

Come allestire un prato a rotoli

Immaginiamo un'ampia dimora con giardino, in cui passare gradevoli momenti di relax. Il contesto ideale per chiunque volesse godere del tempo libero senza allontanarsi dalla sicurezza di casa. Respirare i profumi di una ricca vegetazione, su un rigoglioso...
Giardinaggio

Come costruire uno steccato con legno riciclato

Per chi vuole realizzare una piccola recinzione, sia che si tratti di un confine che di un modello per delimitare delle aree, ad esempio un giardino, è possibile costruire uno steccato utilizzando del legno riciclato. Con del legno che si può reperire...
Giardinaggio

Come allestire un orto in vaso sul balcone

È una tendenza in continua ascesa da diversi anni. Sempre più italiani imparano ad autoprodursi del cibo. L'usanza dell'orto in casa è infatti un ottimo metodo per avere alimenti sani e freschi. Si tratta di una riscoperta di lavori antichi e pienamente...
Giardinaggio

Come allestire un giardino primaverile

La primavera è ormai iniziata ed affinché venga rispettata a pieno questa bellissima stagione e la si possa accogliere in maniera corretta, non si può non abbellire il proprio giardino, cercando di renderlo perfetto e pronto ad accogliere fiori, piante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.