Come allungare i pantaloni senza orlo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Accorciare o allungare un paio di pantaloni non è un lavoro molto semplice, sopratutto per chi non è pratico di cucito, se poi bisogna allungarne un paio senza che ci sia orlo sufficiente, sembra quasi un'operazione impossibile. Ma non bisogna mai disperare, se è proprio questo il tuo problema e non sai come risolverlo, in questa guida trovi i consigli più pratici e semplici, per poter allungare un paio di pantaloni, pur non avendo stoffa nell'orlo.

27

Occorrente

  • Stoffa, merletto, tramezzo, ago, filo macchina da cucire
37

Come prima cosa, procurati un pezzo di stoffa che assomigli al tessuto dei pantaloni. Con la forbice taglia due strisce di 4 cm di larghezza, devono risultare più lunghi del giro orlo dei pantaloni, per almeno 4cm. Adesso stira perbene l'orlo dei pantaloni e le due strisce di stoffa. Metti una striscia sull'orlo dalla parte del diritto dei pantaloni, appuntala perfettamente su tutto il giro orlo, quando hai finito fai allo stesso modo anche nell'altra gamba dei pantaloni. Quando hai finito imbastisci tutto il giro con ago e filo, unendo così il pantalone alla striscia di stoffa. Adesso passa tutte e due le gambe, con la macchina da cucire, poi gira la striscia verso la parte interna del pantalone ed imbastisci a piccoli punti, tutt'intorno alla cucitura.

47

Adesso stira con cura la cucitura fatta e procedi ad imbastire, la stoffa della striscia, come se stessi facendo un orlo normale, poi puoi passare l'orlo a macchina o cucirlo a dietro punto a mano. Se nonostante questo lavoro il pantalone risulta essere ancora troppo corto, devi allora, girare la stoffa della striscia aggiunta, in modo tale che si veda la cucitura sul diritto dei pantaloni, poi giri l'orlo sulla cucitura in modo di formare una piega, stiri la piega e la fermi con due punti di ago, il pantalone è pronto. Se i pantaloni sono per una ragazza, è molto più semplice poterli allungare, ti basterà cucire sul'orlo alla fine della gamba un merletto di pizzo di qualunque genere, ad uncinetto, san gallo ecc. Li puoi allungare anche aggiungendo sull'orlo una stoffa diversa da quella dei pantaloni, a scelta tra tinta unita, disegni geometrici o floreali, dipende dai vari gusti.

Continua la lettura
57

Puoi utilizzare anche un'altro metodo che renderà i pantaloni più belli. Procedi a tagliare le due parti delle gambe, proprio sotto il ginocchio, e poi procurati un tramezzo, che può essere in pizzo oppure anche di semplice stoffa colorata, non dovrai fare altro che cucire il tramezzo, tra la parte superiore del pantalone e la parte inferiore, vedrai che magnifico risultato.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come fare l'orlo ai pantaloni senza ago e filo

Se non hai molta dimestichezza con ago e filo e, quindi con il cucito ma, ti trovi nella necessità di fare un orlo ad un paio di pantaloni e, non sai come fare, niente paura, esiste un modo facile e veloce per fare gli orli anche per chi non sa prendere...
Cucito

Come fare un orlo ai pantaloni a mano

Quando si acquista un paio di pantaloni presso un negozio di abbigliamento, è inevitabile che la lunghezza delle gambe debba subire alcune modifiche. Spesso, infatti, i pantaloni si rivelano troppo lunghi, oppure necessitano di una piccola rifinitura...
Cucito

Come allungare i pantaloni dei bambini

I bambini crescono a vista d'occhio ed è sicuramente meraviglioso vederli diventare degli adulti: tuttavia, non sarà altrettanto facile restare al passo con l'acquisto dei loro capi di abbigliamento e ciascuna mamma sa perfettamente quanto i pantaloni...
Cucito

Come allungare un vestito di pizzo senza orlo

Il pizzo è molto di moda, infatti le donne indossano vestiti o camicie in pizzo, semplicemente per andare a fare la spesa. In tempi antichi invece gli abiti di pizzo venivano indossati solamente in occasione di eventi importanti. Per allungare un vestito...
Cucito

Come fare l'orlo dei pantaloni con risvolto

A volte quando andiamo a comprare dei pantaloni ci capita di non trovarli della nostra lunghezza per cui dobbiamo ritoccarli per adattarli alla nostra misura. Questa è un'operazione che sembra difficile, ma in realtà la possiamo fare a casa stando...
Cucito

Come fare l'orlo ai pantaloni

Capita molto spesso di dover affrontare dei piccoli lavori di sartoria, magari per rimediare ad un piccolo danno. Piuttosto quindi che portare l'indumento in questione da un sarto, potremmo prendere in considerazione l'idea di adoperarsi da soli, magari...
Cucito

Come fare l'orlo di jeans e pantaloni

In questa guida, ti insegno a fare l'orlo di jeans e pantaloni. Capita spesso, purtroppo che le case produttrici li facciano eccessivamente lunghi, e allora siamo costretti a farli accorciare, spendendo soldi. Bene ora ti spiego come fare, non è difficile,...
Cucito

Idee per allungare i pantaloni

Quante volte capita di non poter utilizzare dei pantaloni perché non vanno più bene di altezza perché si sono stinti, oppure il caso più comune è che non vanno bene perché i bambini crescono e quindi necessitano di un abbigliamento nuovo frequentemente....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.