Come ammorbidire gli stivali in cuoio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Finalmente sei riuscita a comprare quel paio di stivali che ti piacevano tanto. Indossandoli, però, ti sei resa conto di sentire una sensazione di costrizione a piedi e caviglie quando cammini perché sono troppo rigidi. Potresti affidarti ad un calzolaio, che sicuramente è in grado di ovviare a questo problema, ma puoi tranquillamente optare per l'utilizzo di prodotti naturali e facilmente reperibili per risolvere questo inconveniente. In questa breve guida illustrerò dettagliatamente come ammorbidire gli stivali in cuoio in pochi e semplici passi, perciò suggerisco di continuare a leggere questo breve articolo per scoprire come fare. Attenzione: questa è una guida redatta a solo scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

26

Occorrente

  • cera neutra
  • paraffina solida
  • olio/ olio paglierino
  • traccio mordido
  • spazzola per lucidare
36

Trattare stivali in cuoio con colorazione naturale beige

Per degli stivali in cuoio con la colorazione naturale beige, devi necessariamente utilizzare prodotti che non diano vita a macchie e non che lasciano fastidiosi aloni. Quello maggiormente indicato è un ammorbidente a base di cera neutra, facilmente reperire presso i supermercati più forniti o presso un calzolaio. Basta prendere un panno morbido, ricoprirlo del prodotto e stenderlo sugli stivali lentamente, prestando attenzione a coprire accuratamente tutta la superficie. Fatto ciò lascia asciugare e poi lucida. Ancora più economica della soluzione precedente abbiamo la paraffina solida. La puoi trovare in farmacia ed ha il grande vantaggio di essere incolore, quindi non avrai alcun tipo di sorpresa dopo averla stesa.

46

Ammorbidire stivali trattati con coloranti

Se gli stivali in cuoio sono stati in origine trattati con coloranti, il procedimento per ammorbidirli risulta più facile: puoi scegliere diversi prodotti e allo stato liquido. L'alcool è ideale per questa funzione e va applicato sull'intera superficie dello stivale in modo abbondante tamponando con del cotone. Al termine di questa operazione quasi sicuramente ti ritroverai con una una patina biancastra sullo stivale. Niente paura! Utilizza dell'olio paglierino in modo da eliminarla e nel contempo idratare le fibre di cui il cuoio si compone. Se lo stivale ha una colorazione rossiccia/bordeaux sarebbe bene utilizzare direttamente l'olio paglierino di tipo rosso. La procedura di stesura dell'ammorbidente e la lucidatura non cambiano, indipendentemente dal tipo di prodotto che hai scelto.

Continua la lettura
56

Trattare stivali con borchie e cinturini

Se lo stivale ha borchie e cinturini con fibbia di ottone, l'applicazione conviene farla a pennello: diluisci la cera neutra in una tazzina con dell'alcool e mescolali accuratamente fino ad ottenere un risultato omogeneo. Dopo aver atteso il tempo necessario per l'essiccazione, puoi procedere con la finitura e lucidatura con un panno di lana o un spazzola adatta, proprio come nelle soluzioni precedenti.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come tingere il cuoio

Il cuoio, chiamato anche pelle, è un materiale ricavato dalla pelle degli animali e viene principalmente utilizzato nel campo dell’abbigliamento, dell'arredamento, nella produzione di interni per auto e per il rivestimento dei libri. Il cuoio è un...
Altri Hobby

Come cucire il cuoio a mano

Se siamo in possesso di alcuni pezzi di cuoio e vogliamo tentare di cucirli e serrarli tra di loro, a mano, per realizzare qualche lavoretto, dobbiamo tenere presente che si andrà incontro a una lavorazione piuttosto dura da mettere in pratica, in quanto...
Altri Hobby

Come usare il pirografo sul cuoio

Molto spesso ci chiediamo come realizzare dei disegni o delle incisioni su oggetti in cuoio o in legno. Esiste un attrezzo in grado di decorare questi materiali chiamato pirografo. Usare il pirografo è una vera e propria arte. Richiede una mano ferma,...
Altri Hobby

Come costruire un borsello di cuoio

Se il vostro hobby preferito è il bricolage, ed in particolare la lavorazione del cuoio, con alcune semplici tecniche di taglio e cucito, potrete creare un elegante e funzionale borsello con le vostre mani. La realizzazione, è possibile ottenerla con...
Altri Hobby

Come pulire le scarpe di cuoio

Se avete delle scarpe di cuoio che si presentano sensibilmente opacizzate e con delle antiestetiche striature, potete pulirle usando alcuni prodotti di facile reperibilità, che oltre a ridare tono a questo materiale, servono anche ad idratarlo e a farlo...
Altri Hobby

Come cambiare colore al cuoio

Parlando del cuoio, è importante sapere che durante le fasi di lavorazione la pelle viene suddivisa tra fiore e crosta, per mezzo di una macchina rotativa munita di una lama molto tagliente. Successivamente viene divisa lungo tutta la sua sezione,...
Altri Hobby

Come realizzare scarpe di cuoio

Se amate il fai da te ed anche le calzature, potrete tentare di creare delle scarpe fatte a mano da voi. Certamente tale tipo di operazione non è proprio per tutti quanti. Soltanto se avete la dose giusta di creatività e siete un pochino esperti, potrete...
Altri Hobby

Come riparare la suola di uno stivale da caccia

Eccoci qui, pronti per proporvi una nuova nuova guida, mediante la quale essere in grado di capire ed imparare come poter riparare la suola di uno stivale da caccia, in modo tale poterlo avere sempre nuovo ed in ottimo stato.Gli stivali da caccia possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.