Come ammorbidire il vetro

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il vetro è un materiale particolarmente bello e brillante con il quale si possono realizzare vere e proprie opere d'arte. Esistono vari tipi di vetro che per essere modellati richiedono un particolare processo di ammorbidimento. In questa semplicissima guida vedremo appunto come ammorbidire il vetro per creare rifiniti capolavori semplici e particolari.

24

La consistenza

Il vetro è un materiale molto duro che per essere modellato necessita di temperature elevate, infatti per far sì che esso perda parte della sua consistenza lo si deve porre su una fiamma di gas composto da propano ed ossigeno ad una temperatura che oscilla intorno ai 1400°. A questo punto di può cominciare a modellare il vetro.

34

Il processo di lavorazione

Si deve prestare la massima attenzione al processo di lavorazione per evitare che parti del corpo non protette vengano a contatto con queste temperature. Per questo è necessario, ogni qual volta che si fanno lavori del genere, indossare le protezioni adeguate (guanti, giacca protettiva e schermo). Dopo questa lavorazione il vetro si raffredderà e, successivamente ad un'accurata pulizia, esso risulterà brillante. Se lo si desidera molti vetri possono essere pitturati per dare un particolare effetto luce o per definire le varie scanalature.

Continua la lettura
44

Il materiale e lo stile

Il vetro lavorato permette di avere dei riflessi di luce molto particolari in quanto questo materiale filtra la luce solare scandendola in numerosi raggi colorati. Il vetro può essere lavorato e ammorbidito anche in modo casalingo sfruttando il calore prodotto da un forno: aiutandosi con pratiche panche e bastoni in legno che sono cattivi conduttori di calore, si possono realizzare strutture semplici, quali vasi o verghe. Di conseguenza le temperature necessarie per far si che il vetro si ammorbidisca mutano drasticamente: sia a seconda del vetro ma anche a seconda della tipologia di fiamma si alzano e si abbassano. Per un determinato tipo di gas sarà necessario, come detto in precedenza una temperatura che sfiori i 1400° invece, in riferimento a un fuoco da forno, è possibile anche modellarlo a temperature che sfiorano i 1000°. Oggetti così pregiati sono dunque appropriati per essere esposti nelle parti visibili della casa. Inoltre, il vetro è un materiale che si adatta facilmente a tutti gli stili delle abitazioni: se si ha una casa in stile classico o in stile vintage non farà la differenza perché il vetro farà sempre la sua ottima figura presentandosi fine, elegante e raffinato!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

10 regole per ammorbidire il fimo

Il fimo è un materiale utilizzato prevalentemente per la creazione di oggetti decorativi, anche se nasce in origine come pasta per scolpire. Questo è possibile per via della sua consistenza, facilmente plasmabile. Purtroppo, però, può capitare che...
Materiali e Attrezzi

Come ammorbidire l'argilla espansa

L'argilla espansa è un ottimo materiale molto utile per creare una base quando si piantano fiori e piante. Infatti l'argilla espansa consente di creare una base per il terreno in cui l'acqua possa defluire, di modo che le radici non si impregnino eccessivamente...
Materiali e Attrezzi

Come ammorbidire i fili di carta con l'acqua

Gli amanti del bricolage sanno bene che i fili di carta risultano essere una tecnica decorativa molto versatile. Si prestano alla realizzazione di moltissime idee anche se spesso lavorarci diventa difficoltoso a causa della loro durezza. Per risolvere...
Materiali e Attrezzi

Consigli per levigare i bordi del vetro

Il vetro è uno dei materiali più usati nella quotidianità, basta pensare ai vari contenitori, bottiglie e vasi, e tanti altri oggetti o componenti di uso comune. Il vetro si ottiene per solidificazione dell'ossido di silicio, o dell'anidride borica...
Materiali e Attrezzi

Come riconoscere il vetro temperato

Il vetro temperato, per la sua particolare robustezza, trova largo impiego nella realizzazione di elementi senza struttura portante. Inoltre, per le sue caratteristiche viene anche definito vetro di sicurezza, e molto spesso viene utilizzato nei finestrini...
Materiali e Attrezzi

Vetro temperato: tecniche di lavorazione e taglio

Il vetro temperato è un tipo di vetro di sicurezza elaborato con trattamenti termici o chimici, eseguiti per aumentarne la resistenza. Durante questi trattamenti le superfici esterne e interne del vetro vengono messe in compressione. Grazie alla sue...
Materiali e Attrezzi

Come sostituire il vetro di una finestra

Quando si rompe un vetro di una finestra, la prima cosa che si pensa di fare è portare il vetro rotto da un vetraio. Come tutti ben sappiamo i vetri non hanno un costo bassissimo. Ma con questa guida andrò a spiegarvi come sostituire un vetro di una...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare il vetro di Murano

Il vetro può essere tagliato a mano o con speciali seghe elettriche opportunamente raffreddate con acqua, sia in casa utilizzando un diamante oppure recandosi presso un vetraio ben attrezzato. Ci sono alcuni tipi di vetro che non essendo piani ma bombati,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.