Come appendere i vasi al muro

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In casa possiamo sbizzarrirci nel creare degli oggetti simpatici per abbellire le stanze. Gli elementi che rendono profumata e colorata la casa sono certamente i fiori. Il contenitore adatto per tenere le piantine di fiori, sono i vasi. I vasi di solito vengono appoggiati ad un tavolino, o ad un mobile, ma per rendere particolare la casa possiamo decidere di appenderli. In questa guida semplice e velocissima, vedremo come appendere i vasi al muro.

26

Occorrente

  • Vasi
  • Viti
36

Un'idea simpatica, originale ed economica per creare un vaso da appendere alle pareti consiste nell'impiegare dei vasetti di vetro inutilizzati. Ad esempio quelli dove viene conservata la salsa oppure i sottaceti o altre verdure. Scegliete vasetti di diversa dimensione, se verranno appesi singolarmente, altrimenti ricorrere a vasi della stessa forma e dimensione, e metterli, senza coperchio. Nel recipiente inserite dell'acqua abbondante tiepida. Dopodiché lasciateli in ammollo per qualche ora, in modo che le etichette vengano rimosse facilmente. Una volta tolte queste ultime lavare i vasi con normale detersivo per i piatti. Questo aiuterà ad eliminare i residui. Dopodiché lasciate asciugare i recipienti ponendoli rovesciati sullo scolapiatti.

46

Nel frattempo munirsi di un paio di pinze e tagliare dei pezzi di filo di ferro, la cui lunghezza dovrà essere leggermente maggiore della circonferenza del vaso. Piegare ogni filo a metà e realizzare nella piega un anello torcendo il filo. Quindi avvolgerli su ogni vaso torcendo le estremità, per chiuderle attorno ai barattoli di vetro. Successivamente riempire i vasi con del terriccio e sistemarvi le piantine desiderate preferendo quelle grasse. Queste ultime possono vivere tranquillamente anche senza avere la possibilità di respirare dalla parte inferiore. A questo punto, per appendere i vasi singolarmente, utilizzare semplicemente dei chiodi. Scegliere la lunghezza e la consistenza di questi ultimi in base al peso del vaso.

Continua la lettura
56

Per appendere più vasi assieme, è preferibile usare delle apposite fascette. Queste devono presentare dei buchi alle estremità. Questo per inserire le viti per avvolgere ogni vasetto. Successivamente avvitare i vasi, ancora vuoti, su una tavola di legno ponendoli uno accanto all'altro, facendo attenzione a lasciare una distanza costante tra un vaso e l'altro. Una volta terminato il lavoro riempirli con la terra e con le piantine, inchiodando l'asse alla parete. In questa guida abbiamo visto come appendere i vasi al muro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di scegliere dei fiori colorati.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come appendere senza bucare il muro

Appendere qualcosa al muro senza necessariamente doverlo bucare non è così difficile come si potrebbe pensare, ne impossibile. In ogni casa è presente almeno un quadro, un attaccapanni, delle mensole, o qualsiasi altra cosa richieda di essere appesa...
Casa

Come appendere un poster senza rovinare il muro

Quando durante un viaggio acquistate un poster ed intendete poi appenderlo alla parete, subentra il problema del fissaggio specie per non rovinare la superficie interessata e magari appena tinteggiata. Anche se questa considerazione può sembrare banale...
Casa

Come appendere una mensola

In una casa molto spesso succede di avere molti oggetti, molti libri, molti cd che si accumulano nel tempo fino ad arrivare al punto di non sapere più dove conservarli. In queste situazioni, la prima cosa che facciamo è cercare di disfarci degli oggetti...
Casa

Come costruire un porta vasi con i pallet

C'è ancora chi pensa che i pallet non servano a nulla, oltre ad essere il materiale che costituisce i bancali. Eppure quante idee e quante cose, utilizzando un po' di fantasia e il fai da te, possiamo costruire, proprio a partire da dei semplicissimi...
Casa

Come appendere quadri senza forare

Decorare e arredare una casa con dei quadri consta molta precisione. Bisogna posizionarli in un certo modo e con un senso logico. Inoltre attaccare un quadro potrebbe causare gravi danni alle pareti, indifferentemente se possano essere a muro o piastrellate....
Casa

Come fissare i vasi di plastica sul davanzale

Decorare un terrazzo o un piccolo davanzale è sempre un ottimo modo per rendere lo spazio più accogliente. I vasi sono un ottimo strumento di decorazione per questi spazi ma, talvolta, possono anche diventare pericolosi. Scoprite come fissare i vasi...
Casa

Come appendere le calze della befana senza un camino

Nella tradizione italiana è buon uso appendere delle calze sul camino il la notte tra il 5 e il 6 gennaio di modo che la befana possa lasciare dolcetti ai bambini buoni e carbone ai bambini biricchini. Anche i bambini che non hanno un camino in casa...
Casa

Come appendere i quadri senza rovinare i muri

I quadri sono gli oggetti che vengono comprati per poter abbellire le stanze della casa. Spesso, però, quando si devono appendere può capitare di arrecare qualche piccolo danno. Infatti, alcuni chiodi si possono inclinare, i pezzetti di intonaco si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.