Come appendere un grande lampadario

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un bel lampadario, scelto in relazione alle proprie esigenze e a quelle della casa, della sarà in grado di conferire non solo una bella luce, ma che calore e una certa atmosfera alla vostra stanza. Qualora, però, il lampadario in questione fosse molto grande, è consigliabile essere certi che venga appeso adeguatamente, tenendo conto tanto del suo peso, quanto, soprattutto, dellasua dimensione in relazione a quella della stanza in cui verrà posizionato. Vi darò quindi qualche indicazione pratica su come appendere un grande lampadario. Questa operazione si può fare da soli e senza troppe difficoltà, ma vi consiglio comunque di farvi assistere da qualcuno, in quanto il peso del lampadario potrebbe essere tale da causarvi un'instabilità durante il montaggio.

27

Occorrente

  • cacciavite piccolo
  • forbici da elettricista
  • pinza spelafili
  • pinza morsetti
  • nastro isolante
  • scala
37

In genere, nel punto luce stabilito, si trovano due o tre cavetti, a seconda se sia presente una semplice o doppia alimentazione, collegata a uno o due interruttori che verranno appunto collegati con i fili del lampadario. L'applicazione avviene in 4 semplici fasi: innanzitutto, è fondamentale staccare la corrente per evitare ogni pericolo di dispersione elettrica. Ora spelate i fili provenienti dal soffitto e inseriteli nei fori del morsetto isolante. Quindi andate ad attaccare il gancetto del lampadario al gancio presente sul soffitto per fissare il lampadario e, infine, collegate tutti i fili. I fili potranno essere nascosti attraverso l'inserimento di una piccola plafoniera di plastica o metallo e che potete trovare, generalmente, in abbinamento a ogni lampadario acquistato; altrimenti è possibile comprarne una a vostra scelta e potete trovarle sia nei negozi specializzati, ma anche nei grandi magazzini.

47

Per i lampadari grandi dovrete prestare molta attenzione al gancio che utilizzerete per collegarlo e ancorarlo al soffitto. Questo, infatti, dovrà essere appropriato al peso del vostro lampadario. Per sostenere carichi importanti si può utilizzare uno speciale tassello detto " ad ancoretta", che si infila nel mattone e si espande negli spazi vuoti come fosse un'ancora. Questo gancio è l'ideale per i mattoni forati e, per inserirlo, sarà necessario fare un foro abbastanza grande con un trapano. Un ulteriore metodo per appendere un lampadario pesante e poterne, ovviamente, verificare la stabilità è usare una corda, della quale un'estremità verrà appesa al gancio nel soffitto e l'altra a dei bidoni pieni di acqua. Lasciateli appesi almeno per un giorno in modo da sollecitare il gancio. Se non osservare alcun problema potete passare tranquillamente, e senza correre alcun rischio, all'installazione del lampadario.

Continua la lettura
57

Per quanto concerne l'aspetto estetico, invece, tenete in conto che il lampadario dovrà avere dimensioni adeguate alla stanza, facendo attenzione sia alla larghezza che all'altezza di quest'ultima.
Per avere il giusto diametro del lampadario potete sommare la lunghezza e la larghezza della stanza. Per edempio, se la vostra stanza misura 12 metri di lunghezza e 10 metri di larghezza, sommate 10 +12 =22, perciò il diametro del lampadario che dovrete acquistare sarà di 22 centimetri. Inoltre, considerate anche cosa verrà posizionato al di sotto: per esempio se mettete un tavolo da pranzo grande, il vostro lampadario dovrà essere circa la metà della larghezza dello stesso; se mettete un tappeto molto ampio, invece, non ci sono particolari esigenze di dimensioni.
Per ogni dubbio fatevi consigliare da un arredatore d'interni o, più semplicemente, da un rivenditore di lampadari: generalmente hanno buone conoscenze e competenze in merito, e sapranno consigliarvi ciò che è più consono alla vostra stanza.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Accertarsi di aver staccato la corrente prima di qualunque operazione

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come costruire un lampadario in legno

Il lampadario è senza dubbio l'elemento chiave per quanto riguarda l'arredamento di una stanza. Infatti, un eventuale ospite, entrando nella sala, volgerà inevitabilmente lo sguardo al lampadario che, dovrà essere in sintonia con tutto l'arredamento...
Materiali e Attrezzi

Come usare una livella laser

La livella è un attrezzo fondamentale in edilizia così come in casa; infatti, aiuta a livellare l'intero piano di un pavimento della stanza o anche un edificio, ed è inoltre adatto per coloro che sono in procinto di dipingere la camera o la casa,...
Materiali e Attrezzi

Come piantare chiodi e graffette con il martello elettrico

La prima cosa che dovete sapere è che appendere e fissare al muro sono due cose diverse, che però all'apparenza possono sembrare simili, soprattutto nelle attività che si devono eseguire, ma in realtà richiedono diversi accorgimenti.Infatti appendere...
Materiali e Attrezzi

Come forare il gesso

Se desiderate realizzare qualcosa di speciale con le vostre mani, vi consiglio di seguire con estrema attenzione i passaggi successivi di questa pratica e semplice guida, nella quale vi spiegherò dettagliatamente come bisogna forare correttamente il...
Materiali e Attrezzi

Come montare le luci su un controsoffitto in cartongesso

Quando ci si accinge ad allestire la nostra nuova abitazione, o ci apprestiamo a ristrutturarla, si cerca sempre di renderla il più perfetta possibile. Soprattutto, senza alcun ombra di dubbio, quello su cui si punta nella stragrande maggioranza dei...
Materiali e Attrezzi

Attrezzi fai da te da tenere in cantina

Gli attrezzi fai da te permettono di svolgere da soli tanti lavori di casa: dal riposizionare mensole, all'appendere quadri, fino ad arrivare a cose difficili. Gli esperti del fai-da-te possono svolgere da soli tanti lavori di manutenzione e riparazione...
Materiali e Attrezzi

Come costruire uno stendibiancheria in metallo

Non tutti noi abbiamo a disposizione uno spazio esterno alla casa dover poter appendere la nostra biancheria lavata. Siamo limitati soprattutto d'inverno, quando per via dei mal tempo siamo costretti per forza a stenderla in casa. Ciò ci costringe a...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare un appendiabiti con manici di ombrello

Gentilissimi lettori, nella guida che seguirà avremo l'occasione di argomentare su come realizzare un appendiabiti con dei manici di ombrello. Quindi, sarà una guida improntata sul fai da te, che di questi tempi è sicuramente un settore che sta rifiorendo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.