Come appendere una ghirlanda alla porta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Una casa accogliente si dimostra fin dall'uscio. Decorarlo con festoni, ghirlande, targhette e simili, per il dì di festa renderà la vostra casa, già dall'esterno, più calorosa. Ma ogni festa vuole il suo addobbo: in alcune occasioni è perfetta una bellissima ghirlanda decorativa. Nella seguente guida dunque, passo dopo passo, vi indicheremo come appendere una ghirlanda alla porta senza danneggiarla.

26

Non avete resistito all'idea di acquistare una simpatica ghirlanda o di realizzarla con la vostre mani, ma ora non sapere come fare per posizionarla sulla porta d'ingresso della vostra abitazione? Se la vostra casa dispone un tira porta al centro, vi permetterà di poggiare a questo il vostro festone. Se fate parte della grande maggioranza che non ha questa fortuna, la soluzione più facile è piantare un chiodino o un gancetto al centro della porta e su di esso, appendere il festone. Questa soluzione, però, lascia un segno indelebile sul vostro portone. Niente paura: l' alternativa "invisibile" esiste.

36

Armatevi di ago, una rocchetta di nylon e prelevatene una sezione da piegare ed usare a doppio (per avere una resistenza maggiore al peso dell'oggetto decorativo) e legatelo alla ghirlanda. Non viene indicata alcuna lunghezza del filo, perché sarà in relazione all'altezza della ghirlanda e alla distanza da tra il centro in cui volete posizionare la ghirlanda e il bordo superiore del portoncino. A questo punto realizzate due cappi in entrambi i fili di nylon quindi inserite la punta di due puntine piatte che andrete a piantare sul bordo superiore della porta. Così facendo, il filo trasparente e non rovinerà l'estetica del portone. È ovvio che questa non sia la soluzione più stabile, perché la ghirlanda subirà tutti i movimenti della porta (apertura e chiusura), oltre ad eventuali colpi di vento.

Continua la lettura
46

Un'ultima soluzione è offerta dai ganci da porta. Si sta parlando di quei ganci piatti tipici che in genere si applica a cavallo sulla parte superiore delle porte del bagno per appendere gli accappatoi o le tasche di stoffa che si adoperano come porta oggetti. L'utilizzo è semplice e comodo. Basterà agganciare alla porta uno dei suddetti ganci, e con il cappio di nylon, legare la ghirlanda al gancio. Anche quest'altra soluzione, permette di rimuovere il festone, senza lasciare segni della festività, appena passata. Potete infine utilizzare del nastro adesivo se però capace di reggere il peso della vostra ghirlanda ornamentale.

56

Guarda il video

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come addobbare la porta di casa per Natale

Dicembre è forse il mese più magico dell'anno grazie soprattutto alla magia che il Natale riesce a creare. Quando questa festività è alle porte, iniziano in ogni luogo del modo le decorazioni, moltissime luci, colori e addobbi iniziano ad essere esposti....
Casa

Come realizzare una ghirlanda per Halloween

Se avete organizzato nella vostra casa una festa di Halloween, non c'è niente di meglio che apporre sull'uscio una ghirlanda tipica di questo avvenimento. Si tratta nello specifico di crearne una in modo semplice ma tale da sortire l'effetto giusto,...
Casa

Come appendere senza bucare il muro

In ogni casa è presente almeno un quadro, un attaccapanni, delle mensole, o qualsiasi altra cosa richieda di essere appesa al muro. Purtroppo però questo tipo di operazioni richiede spesso e volentieri un processo che porta con il tempo a rovinare la...
Casa

Come appendere le calze della befana senza un camino

Nella tradizione italiana è buon uso appendere delle calze sul camino il la notte tra il 5 e il 6 gennaio di modo che la befana possa lasciare dolcetti ai bambini buoni e carbone ai bambini biricchini. Anche i bambini che non hanno un camino in casa...
Casa

Come realizzare la ghirlanda natalizia fai da te in feltro

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di impegno e un minimo di dimestichezza manuale con il decoupage, è possibile realizzare dei bellissimi oggetti fai da te per decorare la casa nel periodo natalizio in modo elegante e chic. Se siete...
Casa

Come appendere un quadro senza fare buchi al muro

Appendere un quadro ad un muro è un’operazione relativamente semplice, basta infatti un chiodo ed un martello ed il gioco è fatto. Ma se non è possibile fare buchi alle pareti, perché realizzati in materiali troppo duri o la superficie non permette...
Casa

Come costruire un mobile per appendere gli abiti bagnati risparmiando spazio

Fare il bucato non è sempre una facile operazione, specialmente quando è necessario stendere gli abiti bagnati in casa se non si ha a disposizione un balcone, un terrazzo o un giardino ben esposto al sole. Fare il bucato in casa ed appendere gli abiti...
Casa

5 regole da seguire per appendere i quadri alle pareti

Appendere un quadro: cosa ci vorrà mai? Un martello, un chiodo ed il gioco è fatto direte voi! E invece no, perché i quadri traggono significato anche dal modo e dal luogo nel quale vengono appesi. Una parete da bianca e spoglia assume personalità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.