Come appendere una mensola

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In una casa molto spesso succede di avere molti oggetti, molti libri, molti cd che si accumulano nel tempo fino ad arrivare al punto di non sapere più dove conservarli. In queste situazioni, la prima cosa che facciamo è cercare di disfarci degli oggetti che usiamo meno, per poter avere nuovamente la casa in ordine.
Se però non vogliamo gettare i nostri oggetti più vecchi, potremo pensare di appendere una mensola al muro, in modo da avere un nuovo spazio su cui poggiare altra roba. Le mensole non sono altro che dei ripiani a sbalzo, che solitamente vengono sorretti da dei sostegni comunemente chiamati "reggimensola". In questa guida vedremo come fare per appendere in maniera corretta una mensola al muro.

26

Occorrente

  • trapano
  • tasselli a gancio
  • sostegni
  • scala
  • matita
  • metro
  • livella a bolla d'aria
  • pinze
36

La prima cosa da fare è individuare il luogo esatto in cui andare a collocare la nostra mensola. Questa operazione va eseguita con cura, perché dobbiamo ricercare una posizione che non sia d'intralcio ai nostri movimenti quotidiani, ma che nello stesso tempo sia in linea con l'arredamento già presente. Dovremo inoltre scegliere il tipo di mensola più idonea alle nostre esigenze. Per farlo ci basterà recarci presso una qualunque ferramenta, o un qualunque negozio di hobbistica. In questi negozi potremo scegliere fra mensole in legno o in materiale plastico, potremo tagliarle in funzione della lunghezza che ci servono e decidere il colore che meglio si adatta al nostro arredamento.

46

Dopo aver comprato le mensole ed individuato il punto in cui installarle, dovremo disegnare con una matita, i punti sul muro in cui andremo ad effettuare i buchi di fissaggio dei reggimensola. È fondamentale eseguire con precisione questa procedura, altrimenti rischieremo di non trovarci con i buchi delle staffe, oppure di montare la mensola storta. Per segnare la posizione dei fori, possiamo appoggiare le staffe al muro, controllare mediante l'utilizzo di una livella che la mensola risulti dritta e segnare con una matita i punti. Per eseguire questa operazione facciamo aiutare in modo da eseguire un lavoro corretto. A questo punto non ci resta che realizzare i fori utilizzando un trapano e cercando di farli perpendicolari alla parete.

Continua la lettura
56

Infine prendiamo i tasselli e mettiamoli nei fori, poggiamo i reggimensola e avvitiamo le viti per fissarli al muro, aiutandoci con un cacciavite. Adesso possiamo finalmente appendere la mensola ai ganci. Quando la mensola sarà posizionata, controlliamo nuovamente che sia dritta allontanandoci e usando nuovamente la livella. Ora posizioniamo gli oggetti in modo da avere nuovamente tutto in ordine.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come appendere senza bucare il muro

Appendere qualcosa al muro senza necessariamente doverlo bucare non è così difficile come si potrebbe pensare, ne impossibile. In ogni casa è presente almeno un quadro, un attaccapanni, delle mensole, o qualsiasi altra cosa richieda di essere appesa...
Casa

Come appendere un quadro senza fare buchi al muro

Appendere un quadro ad un muro è un’operazione relativamente semplice, basta infatti un chiodo ed un martello ed il gioco è fatto. Ma se non è possibile fare buchi alle pareti, perché realizzati in materiali troppo duri o la superficie non permette...
Casa

Come appendere le calze della befana senza un camino

Nella tradizione italiana è buon uso appendere delle calze sul camino il la notte tra il 5 e il 6 gennaio di modo che la befana possa lasciare dolcetti ai bambini buoni e carbone ai bambini biricchini. Anche i bambini che non hanno un camino in casa...
Casa

Come appendere un poster senza rovinare il muro

Quando durante un viaggio acquistate un poster ed intendete poi appenderlo alla parete, subentra il problema del fissaggio specie per non rovinare la superficie interessata e magari appena tinteggiata. Anche se questa considerazione può sembrare banale...
Casa

Come appendere una ghirlanda alla porta

Una casa accogliente si dimostra fin dall'uscio. Decorarlo con festoni, ghirlande, targhette e simili, per il dì di festa renderà la vostra casa, già dall'esterno, più calorosa. Ma ogni festa vuole il suo addobbo: in alcune occasioni è perfetta...
Casa

Come appendere i vasi al muro

In casa possiamo sbizzarrirci nel creare degli oggetti simpatici per abbellire le stanze. Gli elementi che rendono profumata e colorata la casa sono certamente i fiori. Il contenitore adatto per tenere le piantine di fiori, sono i vasi. I vasi di solito...
Casa

Come appendere i quadri senza rovinare i muri

I quadri sono gli oggetti che vengono comprati per poter abbellire le stanze della casa. Spesso, però, quando si devono appendere può capitare di arrecare qualche piccolo danno. Infatti, alcuni chiodi si possono inclinare, i pezzetti di intonaco si...
Casa

Come appendere un albero di Natale al soffitto

Il Natale è una delle festività più amate, in Italia e nella maggior parte dei paesi d'Europa. Se si hanno dei bambini, questa ricorrenza diventerà ancora più magica: sarà impossibile non addobbare la casa con decorazioni di ogni genere, che regalino...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.