Come applicare dei fiocchi a una tovaglia

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Arredare una casa e renderla piacevole a tutti richiede molti elementi, non solo grossi, come il mobilio, ma anche piccoli, che vadano ad abbellire l'ambiente, e infatti è la cura per i dettagli che porta un ambiente di casa a essere migliore rispetto ad altri. Uno dei dettagli da curare maggiormente è la tovaglia da tavola, perché all'interno di una cucina o di salotti cattura immediatamente l' attenzione, e per magari rendere questa più piacevole all'occhio, si possono aggiungere decorazioni, come dei fiocchi, ma se non sapere come fare, ecco una guida su come applicarli.

27

Occorrente

  • Nastro
  • Ago e filo
  • Forbici
37

Innanzitutto bisogna partire con la scelta del fiocco; quest'ultimo è possibile acquistarlo presso dei negozi di sartoria, oppure lo si può costruire fai da te. Si sceglie il tessuto da adoperare, come il raso, il gros grain o il velluto; dopodiché si stabilisce il colore, da decidere anche in base a quello della tovaglia. Prendete una striscia di nastro, del tessuto che avete scelto, ritagliando la lunghezza che preferite: ovviamente, più lungo sarà il nastro, più grandi saranno e fiocchi, e viceversa. Prendete le estremità del nastro che avete tagliato e congiungetele, simmetricamente, verso il centro. Ora, inclinate uno dei due anelli, che sono venuti a crearsi, verso l'altro; piegate verso la parte posteriore e riportate il pezzo di nastro verso il centro, attraverso il buco. Determinata la forma grezza del fiocco, stringete forte, così che rimanga ben saldo, evitando che si sfili. Ripetete questa operazione per tutti i fiocchi che volete creare.

47

Ora, inclinate uno dei due anelli, che sono venuti a crearsi, verso l'altro; piegate verso la parte posteriore e riportate il pezzo di nastro verso il centro, attraverso il buco. Determinata la forma grezza del fiocco, stringete forte, così che rimanga ben saldo, evitando che si sfili. Ripetete questa operazione per tutti i fiocchi che volete creare.

Continua la lettura
57

I fiocchi sono pronti! Adesso è importante decidere dove inserirli sulla tovaglia; si possono mettere sugli angoli, oppure possono essere messi in modo tale da delimitarne il perimetro, o al centro: il tutto è puramente a piacere. Non vi resta che armarvi di ago e filo e cucire il fiocco sulla parte di tovaglia prestabilita, facendo attenzione che solo la parte centrale sia completamente fissa, così da creare un effetto tridimensionale più evidente.

67

Infine, è importante ricordare che non esistono metodi unici per la costruzione e l'applicazione dei fiocchi, e che questi ultimi possono essere uniti alla tovaglia anche per mezzo di altri strumenti, come il nastro biadesivo o la colla a caldo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come decorare una tovaglia natalizia

Ormai il Natale è alle porte e le decorazioni cominciano a spuntare fuori per addobbare in maniera calda ed accogliente la nostra casa. In commercio esistono moltissime decorazioni, tra tovaglie e altro, ma spesso non soddisfano le nostre esigenze ed...
Cucito

Come realizzare un tovaglia in tessuto

La tovaglia è un elemento fondamentale per abbellire il proprio tavolo proteggendolo al tempo stesso da graffi e macchie. Ovviamente in commercio si trovano un'infinità di tovaglie, ma se siete delle patite del fai da te o se cercate un colore o un...
Cucito

Come fare una tovaglia ad uncinetto

Anticamente l'arte dell'uncinetto si tramandava di generazione in generazione. Al giorno d'oggi, invece, per via della vita frenetica a cui siamo abituati, decidiamo di acquistare i lavori fatti all'uncinetto, già pronti. Se però questo è il nostro...
Cucito

Come Ricamare Dei Papaveri Su Una Tovaglia Da Cucina

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli cercando di sistemarli, personalizzarli e adattarli al nostro arredamento....
Cucito

Come realizzare fiocchi di stoffa

Uno degli hobby più diffusi degli ultimi anni è senza dubbio il fai da te. Grazie a questo tipo di attività, si possono realizzare creazioni "handmade" davvero originali con qualunque materiale. I diversi progetti possono richiedere una realizzazione...
Cucito

Come realizzare una tovaglia con bordura a uncinetto

La nostra vecchia tovaglia non ci piace più, eppure siamo restie a gettarla via perché è un ricordo al quale teniamo. Quale può essere allora la soluzione migliore? Un'idea creativa e originale potrebbe essere quella di mettere in atto un vero e proprio...
Cucito

Come realizzare una tovaglia con gli scampoli

Può capitare di possedere nella propria dei vestiti logorati dal tempo, resi perciò inutilizzabili, o anche biancheria per la casa come fodere, coperte e tovaglie rovinate e non più in uso. Invece di gettare questi tessuti, si possono riutilizzare...
Cucito

Come bordare una tovaglia all'uncinetto

Se la biancheria della vostra casa vi sembra monotona o magari vecchia perché non la cambiate da molto, non c'è niente di meglio che aggiungere un tocco innovativo senza tuttavia spendere tanti soldi. Infatti se avete una certa abilità nell'arte del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.