Come applicare greche e cornici

Tramite: O2O 30/06/2019
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'arredamento della casa è spesso oggetto di scelte difficili e di indecisioni. Pertanto la sfida per farlo uscire dall'anonimato è sempre aperta. Tuttavia per riuscirci è essenziale renderlo funzionale e accogliente. Fanno parte dell'arredamento anche le rifiniture, non solo dei mobili ma anche delle pareti. A tal proposito tornano in voga le cornici e le greche, che sono utili non solo per rendere particolare l'estetica delle stanze, ma anche per nascondere eventuali imperfezioni sui muri, come ad esempio crepe, sgretolamenti o difetti di altro genere. Prima di aggiungere queste decorazioni, però pensate come le vorreste! Scegliendo il materiale, il colore e le fantasie. In commercio esistono miriade di nuove colorazioni e forme, quindi sarà facile trovare quelle che, oltre a dare una sfrenzata nuova alla vostra casa, ne reinterpreta con creatività lo stile. Lungo questa guida vedremo, dunque, come applicare greche e cornici per dare un aspetto più accattivante alla vostra casa.

27

Occorrente

  • Carta vetrata
  • Spazzole
  • Spugna
  • Colla siliconica
  • Rullo automatico
  • Pennellessa antigoccia
  • Traspirante
  • Idropittura per mura lavabile
  • Greche
  • Cornici
  • Adesivo in pasta
  • Straccio
  • Cutter
  • Pennello largo
  • Colla vinilica
  • Gessetto nero
  • Cavalletto
  • Sega da traforo
  • Metro
37

Dipingere le pareti

Quando prendete la decisione di dare un nuova aspetto alle mura della vostra casa, è importante stabilire in precedenza tutte le operazioni necessarie allo scopo. In questo modo poi potete aggiungere in modo corretto: cornici e greche. Quindi la prima cosa che dovete fare è quella di dipingere le pareti. Ma per rendere questo lavoro perfetto è fondamentale che organizzate un progetto, suddividendolo in categoria e per ordine di esecuzione. Cominciate a dipingere il soffitto e poi passate a dare le prime pennellata negli angoli delle finestre. Ora passate a pitturare le pareti. Prendete un rullo e impregnatelo di tinta soltanto in superficie. Stendete la vernice in modo uniforme sulla parete, ruotando il rullo e facendo una lieve pressione, senza mai sollevarlo. Fate asciugare la prima mano e dopo qualche ora passate la seconda. Lasciate asciugare per dodici ore, per poi aggiungere le cornici e le greche.

47

Applicare le cornici

Trascorso il tempo di asciugatura potete passare ad applicare le cornici. Naturalmente prima dovete scegliere quelle che prefeirite. In merito a questo esistono cornici di materiali diversi, da scegliere a seconda delle proprie esigenze e gusti. Quelle in PVC risultano più moderne e si armonizzano al meglio con l'arredamento in stile moderno, ma in commercio si trovano anche le classiche in legno. Sono disponibili in vari colori e si possono applicare creando dei giochi di luce. Si devono applicare seguendo il perimetro della stanza, ad esempio optando per dei colori distinti a seconda della parete, in modo da dare maggior risalto alle colonne e agli angoli, od optando per una sola tonalità di colore. Una volta scelte le cornici appoggiatele su un tavolo o su un altro piano d'appoggio abbastanza capiente e stabile. Tracciate con una matita il punto esatto in cui volete tagliarle, prendendo come riferimento l'altezza del muro. Utilizzate un seghetto a lama sottile o per il legno (a seconda del tipo di cornice che avete scelto) per eseguire l'operazione di taglio. Dopodiché applicate la cornice nelle aree prescelte, utilizzando della colla forte.

Continua la lettura
57

Applicare le greche

A questo punto potete applicare le greche. Ma prima di posizionarle, assicuratevi di lasciare un margine (detto cappottino) al di sopra dell'area nella quale avete intenzione di applicarle. Il cappottino potrà essere tinteggiato utilizzando lo stesso colore della parete, oppure, per creare un gioco di colori piacevole, si può scegliere un'altro colore da abbinare sia alla tinta delle pareti che ai colori della greca. Con una matita segnate delle linee parallele per delimitare l'area nella quale andrà applicata la greca, rispettando le sue reali misure. Aiutatevi con una squadretta ed un livello per seguire la giusta traiettoria. Quest'operazione vi consentirà di applicare al meglio la greca, seguendo il giusto orientamento. Dopo aver tracciato le piste per l'applicazione della greca, procedete alla verniciatura del cappotto e lasciate asciugare per qualche ora. Con l'aiuto di un'altra persona potete procedere al fissaggio della greca. Mettete, dunque, la vinavil all'interno di un barattolo capiente e, con un pennello, spalmatela all'interno della pista tracciata, incollando poco per volta la greca. Eseguite quest'operazione in tutta calma, in modo che non si formino fastidiose pieghe o bolle d'aria durante il fissaggio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per adeguare le dimensioni della greca alle vostre esigenze, utilizzate un cutter.
  • Lasciare fissare le cornici e le greche per almeno dodici ore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come attaccare le cornici tra il soffitto e le pareti

Molto spesso in alcune case si vedono delle cornici che abbelliscono lo stacco che viene a crearsi tra soffitto e parete. Questa è infatti una tecnica molto utilizzata, sebbene sia molto antica. Essa infatti riprende i canoni degli sfarzosi palazzi francesi...
Casa

Come applicare una cornice al muro

Ogni cornice è costituita da una diverse strutture: si ha uno scheletro, solitamente rettangolare e in legno, che racchiude al suo interno un quadro, e degli elementi decorativi realizzati in gesso, oppure in materiali più moderni come il poliuretano,...
Casa

Come applicare le tendine a vetro

Nell'arredamento della propria casa una cosa davvero carina è rappresentata dalla scelta delle tende: ce ne sono di diversi tipi, colori e materiali. Molto spesso volte vengono sottovalutate le tendine, quasi sempre montate su vetri di finestre più...
Casa

Come applicare il fondo prima di intonacare angoli della parete

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati, del metodo del fai da te, a capire come poter applicare il fondo, prima di intonacare, gli angoli della parete della propria casa. Sono in tanti coloro...
Casa

Come applicare un intonaco al soffitto

Le pareti della nostra casa, come di qualsiasi edificio, sono sottoposte al deterioramento e a usura che rendono necessarie opere di restauro. Spesso è l'intonaco, con il passare del tempo, il primo materiale a subire dei danni e a cadere da un momento...
Casa

Come applicare la colla su carta da parati

Volete cambiare l'aspetto della vostra stanza? Esistono tantissime soluzioni possibili. Nel caso specifico, vi spieghiamo rapidamente come applicare la colla su carta da parati. Il lavoro può sembrare alquanto complicato per coloro che sono poco avvezzi...
Casa

Come applicare il fissativo sulle pareti

Il fissativo è un liquido che si applica su tutte quelle pareti che successivamente devono essere sottoposte a tinteggiatura. La sua funzione è molto importante, perché consente alla tinteggiatura di essere assorbita dalla parete in modo migliore e...
Casa

Come applicare il silicone nei sanitari

In questa guida ci focalizzeremo su come applicare il silicone nei sanitari, al fine di arginare eventuali perdite che potrebbero comprometterli oppure nel peggiore dei casi danneggiarli. Onde evitare di creare questi problemi in maniera permanente, sarebbe...