Come Applicare Il Cemento Per Eseguire Piccoli Interventi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Questa guida è dedicata a tutti coloro che hanno la voglia e la pazienza di realizzare dei lavori grandi o piccoli con la tecnica del fai da te e, nello specifico vedremo come applicare il cemento per eseguire piccoli interventi di muratura. Inoltre vedremo anche come procedere per la preparazione stessa del cemento, non proprio così scontata visto che, se si sbaglia il grado di densità, la sua funzionalità potrebbe risultare pari a zero. Chi è interessato a questo argomento può dedicarsi alla lettura di questa guida.

25

Per la realizzazione di questo progetto, la prima cosa che dovrete fare è quella di preparare proprio la materia prima, ovvero, il cemento. Per fare questo occorre versare in un secchio, ben tre cazzuole si sabbia, due cazzuole di polvere di cemento e una cazzuola di calce. Cercate di seguire queste indicazioni per evitare di non ottenere la giusta densità. A questo punto bisogna cominciare a mescolare ed aggiungere dell'acqua in modo graduale, finché il composto non raggiungerà la densità che preferite. Ora passate a bagnare per bene con un pennello la parte scavata su cui dovete intervenire, cosi che si garantisca una buona presa del cemento.

35

A questo punto, mettete in posizione l'elemento da murare, quindi applicate il cemento all'interno dello spazio fra questo e il muro. Se invece dovete fare una semplice riparazione, limitatevi a riempire l'eventuale crepa con il cemento. Ricordatevi di utilizzare dei fogli di giornale da mettere a terra, in modo da non sporcare. Il cemento indurito sui mattoni è molto difficile da togliere, quindi prestate molta attenzione.

Continua la lettura
45

Per eseguire questa operazione, dovrete operare con il dorso di un cazzuolino in modo da inserire bene l'impasto in profondità. Una volta terminata questa fase, procedete fino a riempire tutta la zona, facendo in modo da abbondare, comprimendo e lisciando bene il cemento lungo i contorni dell'elemento. Inoltre, con la mano dovrete tenere fermo l'elemento per qualche minuto, regolandovi a seconda della pesantezza e della stabilità.

55

A questo punto, quando il cemento sarà perfettamente indurito, potrete finalmente liberare l'elemento, naturalmente assicurandovi preventivamente che sia nella posizione corretta. Adesso, aiutandovi con la spatola, dovrete raschiare la superficie della zona di intervento in modo da renderla perfettamente liscia. Alla fine ripulite e lavate accuratamente tutti gli attrezzi che avete usato, asciugandoli per evitare che si arrugginiscano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come impastare il cemento refrattario

Il cemento refrattario è un materiale molto resistente, soprattutto alle alte temperature. Riesce a resistere fino a 500/600° C senza alterarsi né fisicamente né chimicamente. Infatti non si sgretola né gli elementi con cui è a contatto lo contaminano.È...
Materiali e Attrezzi

Come Preparare L'Impasto Di Cemento Rapido

Molte volte si ha la necessità di eseguire dei piccoli lavori di muratura e perciò di dover capire come poter far l'impasto. All'apparenza si tratta di un operazione abbastanza noiosa, ma che nella fattispecie potrebbe rivelarsi utilissima e interessante....
Materiali e Attrezzi

Come dipingere una fontana in cemento

Se in un centro per il bricolage abbiamo acquistato una fontana grezza in cemento, quindi con il caratteristico colore bianco, appositamente creata per essere tinteggiata, possiamo effettuare questa operazione in modo semplice, seguendo delle line guida...
Materiali e Attrezzi

Come preparare un massetto in cemento

Cimentarsi nella realizzazione di un massetto in cemento non richiede grandi abilità ma semplicemente l'uso di materiali idonei ed il rispetto di alcune regole di base. Prima di procedere alla posa di un pavimento e per livellare il piano sarà necessario...
Materiali e Attrezzi

Come rinforzare una parete composta da blocchi di cemento vuoti

Se in casa avete innalzato una parete usando dei blocchi di cemento vuoti, è importante rinforzarla sia per garantirvi maggior sicurezza e stabilità che per renderla nel contempo funzionale. In tal caso si possono inserire dei chiodi o dei fischer senza...
Materiali e Attrezzi

Come irruvidire strati di cemento

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire ed imparare come poter irruvidire gli strati di cemento, nella maniera più semplice e veloce possibile, senza rischiare di incorrere in degli errori e sbagli, che finirebbero per rendere...
Materiali e Attrezzi

Come sigillare un pavimento di cemento

Con il passare del tempo i vari elementi presenti nella nostra abitazione tendono ad usurarsi per cui è inevitabile l'esecuzione di alcuni piccoli interventi di manutenzione, per riuscire a mantenere sempre in perfetto stato la nostra casa. Tuttavia...
Materiali e Attrezzi

Come preparare bene del cemento

Utilizzato per una diversità di scopi, il cemento è un materiale molto versatile, in grado di proteggere e sigillare pareti, solai, pozzi e tanto altro ancora. Più comunemente, il cemento viene utilizzato per eliminare in modo permanente il problema...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.