Come applicare il rivestimento in sughero

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In commercio, possiamo trovare una serie infinita di materiali adatti a rivestire le pareti di casa nostra. Uno fra tutti, però, è particolarmente indicato per trasformare un ambiente in un luogo caldo ed accogliente, stiamo parlando del sughero. Qui di seguito, fornirò alcuni utili consigli su come applicare questa tipologia di rivestimento sulle pareti di casa nostra.

27

Occorrente

  • spatola dentellata
  • spago per muratori
  • colla per sughero
  • pannelli in sughero
37

Controllare lo stato della parete

Il primo passo da eseguire consisterà nel controllare lo stato della parete dove intendiamo applicare il sughero. Nel caso in cui fosse presente più di un rivestimento, prima di iniziare i lavori, dovremo opportunamente eliminare questi vecchi strati. Teniamo presente che, per ottenere buoni risultati finali, la parete sulla quale andremo a lavorare dovrà essere completamente pulita, nonché liscia e priva di imperfezioni. La motivazione sta nel fatto che le "mattonelle" in sughero per rivestimento sono particolarmente sottili e di conseguenza, se applicate in una parete non liscia ed omogenea, questa tenderà a seguire le imperfezioni mettendole così in evidenza. Una volta che la parete sarà pronta, potremo iniziare il lavoro di posa vero e proprio.

47

Individurare il centro della stanza

L'applicazione del rivestimento in sughero è molto semplice e non richiede particolari esperienze. Inoltre, per applicare il sughero, potremo acquistare una colla apposita che, una volta stesa sulla parete, ci aiuterà a correggere eventuali errori di posa. Il passo successivo sarà quello di individuare il centro perfetto della stanza: sarà da questo preciso punto che partiremo con la messa in posa del rivestimento. Per trovare questo centro, non dovremo far altro che stendere lo spago da muratore prima in diagonale (partendo dagli angoli della stanza) e poi in orizzontale e verticale, a forma di croce. Il nostro punto di partenza sarà quello dove tutti gli spaghi si uniranno tra loro.

Continua la lettura
57

Applicare il rivestimento

Dopo aver lasciate gli spaghi in posizione per un momento, dovremo stendere la colla nel centro appena trovato. Con l'aiuto di una spatola dentata, dovremo stenderla in modo che non vi siano punti con più materiale rispetto ad altri. A questo punto, potremo posizionare le prime quattro mattonelle tenndo presente che il centro di esse dovrà combaciare con il centro degli spaghi. Una volta sulla parete, dovremo esercitare una leggera pressione su di esse in maniera tale che facciano aderenza al muro e che l'aria in eccesso venga completamente eliminata. Infine, potremo procedere rivestendo tutta la parete. Buon lavoro!

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come dipingere un rivestimento in legno scanalato

Il legno è un materiale molto pregiato che affascina molti. Esso necessita però di una manutenzione costante per mantenerlo in buon aspetto. In questa guida vedremo come eseguire un operazione importante su questo tipo di materiale con la tecnica del...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare i rotoli di sughero

Il sughero è un materiale molto versatile, e per questo molto usato. È un tessuto di origine vegetale, che si ricava dalle radici delle piante. Infatti il sughero riveste le radici delle piante legnose. In commercio si trova sotto varie forme, ma i...
Materiali e Attrezzi

Come rimuovere un rivestimento in pietra

Se in casa o in giardino abbiamo precedentemente rivestito una o più pareti con delle pietre naturali e quindi abbastanza spesse, ed intendiamo rimuoverle senza danneggiare la struttura portante, bisogna seguire delle linee guida specifiche. In riferimento...
Materiali e Attrezzi

Come conservare i tappi di sughero

Quante volte avete visto delle bellissime bottiglie di vino pregiato, chiuse con un tappo non appropriato che, oltre a non essere magari esteticamente gradevole, non era nemmeno adatto alla conservazione del vino stesso? Purtroppo in questo campo gli...
Materiali e Attrezzi

Come Applicare Rivestimenti Con Materiale Plastico

Esistono diverse modalità di rivestimenti da poter effettuare sulle pareti delle nostre case ma questa non è certamente un' operazione molto semplice da eseguire, con un po di buona volontà e la giusta attenzione ce la si può anche fare. Tra i...
Materiali e Attrezzi

Come applicare la vernice epossidica sull'alluminio

La vernice epossidica è una polvere, caricata positivamente, a base di resina sintetica molto diffusa per la verniciatura di oggetti in acciaio, alluminio, vetri e metalli zincati, poiché riveste le superfici con un film protettivo evitandone la corrosione...
Materiali e Attrezzi

Come applicare un nastro riflettente sull'auto

I nastri riflettenti vengono spesso utilizzati per personalizzare l'auto e renderla più facilmente visibile in ogni circostanza. Esistono nastri adatti per il paraurti ed altri per i cerchi, che solitamente sono le parti in cui più spesso si applicano....
Materiali e Attrezzi

Come Sagomare E Applicare Il Laminato

Il laminato plastico è molto resistente, facile da pulire e da gestire. Oggi è disponibile in un'ampia gamma di colori e texture, per unire la praticità all'estetica domestica. Il laminato plastico rappresenta una delle soluzioni più applicate e garantite,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.