Come applicare il sughero su un supporto di carta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il sughero è lo strato vegetale superficiale di alcune piante legnose. Alla pari dell'epidermide, ne riveste le radici ed il fusto. La crescita dello strato interno ne determina poi la lacerazione. Si può così procedere alla sua estrazione. Il sughero ha diversi impieghi. Dopo la lavorazione e la trasformazione, viene utilizzato ad esempio per la produzione di tappi per vini pregiati. Ma è anche un ottimo materiale isolante, per uso industriale o audio. Un tipo di sughero notevole è quello della sughera. Più diffusa è invece la quercia da sughero. È presente in varie zone mediterranee occidentali, come la Sardegna, la Sicilia, il Portogallo, la Corsica ed il sud della Francia. Il sughero è quindi un ottimo rivestimento, anche decorativo, come per la copertina di un'agenda. Se desideriamo creare un oggetto originale ed unico, il sughero è l'ideale. Per applicare il sughero su un supporto di carta, seguiamo i passi successivi. Scopriremo subito come procedere.

26

Occorrente

  • Sughero in strati, colla vinilica, pennellessa.
36

Un consiglio che ci sentiamo di dare è che il sughero stratificato su un supporto, come quello di carta, è anche venduto a rotoli, la cui larghezza di solito è di 50 centimetri, molto simile a quello della comunissima carta da parati. Si precisa che tale sughero stratificato non è altro che un sottile strato di sughero fissato su della carta resistente, utile a rivestire una stanza in maniera molto rapida. La tecnica che verrà usata per questa operazione non si differenzia molto dal metodo che viene usato quando si incollano le carte da parati. Quindi si preparerà la colla vinilica in polvere, ovviamente dopo averla diluita per bene nell'acqua, seguendo le regole guida indicate dal fabbricante.

46

Prima di iniziare questo passo va ben specificato che si deve utilizzare una colla di tipo speciale per delle carte da parati pesanti, onde evitare successivi problemi. Successivamente la andremo ad agitare, per poi lasciarla riposare per un determinato tempo. Procederemo in seguito con il taglio dei teli, regolandoci con l'altezza dei muri a cui andrà applicata. Non dimentichiamo però di lasciare almeno qualche centimetro in più che ci servirà successivamente per le varie rifilature da fare. Prima di iniziare il lavoro ricordiamo di tenere ben pulito il piano. Anche se il sughero non è un materiale che si sporca facilmente, un po' di attenzione in più non guasta mai.

Continua la lettura
56

Questo ulteriore passaggio del nostro lavoro ci dirà come procedere all'incollaggio del fondo di sughero. Sarà quindi utile avere a portata di mano la pennellessa, uno strumento piatto e largo molto usato dai pittori per dare il colore di fondo. Dunque metteremo sulla tavola il telo da incollare, proprio come con una convenzionale carta da parati. E, per favorire una corretta e completa adesione, verifichiamo che il supporto sia piano e ben pulito.  

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Procedere con cautela e pazienza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come tagliare i rotoli di sughero

Il sughero è un materiale molto versatile, e per questo molto usato. È un tessuto di origine vegetale, che si ricava dalle radici delle piante. Infatti il sughero riveste le radici delle piante legnose. In commercio si trova sotto varie forme, ma i...
Materiali e Attrezzi

Come conservare i tappi di sughero

Quante volte avete visto delle bellissime bottiglie di vino pregiato, chiuse con un tappo non appropriato che, oltre a non essere magari esteticamente gradevole, non era nemmeno adatto alla conservazione del vino stesso? Purtroppo in questo campo gli...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un supporto multiplo per chitarra

Una cosa che sicuramente accomuna le giovani generazioni a quelle un po' più adulte è la passione per il Rock and Roll. Questa forte passione spesso viene vissuta in modo fortemente diverso, tanto da portarci ad incontrare collezionisti di dischi di...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un supporto per amaca

Se in occasione di un viaggio all'estero abbiamo acquistato un'amaca originale ed intendiamo sfruttarla in casa o nel giardino, abbiamo diverse opportunità per farlo, creando dei supporti adeguati atti a tenerla in posizione e a garantire sicurezza per...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare un supporto per trapano

Quando si è alle prese con i lavori di bricolage, non sempre si hanno tutti gli strumenti a disposizione. Può capitare, infatti, che non si abbia un buon supporto per il trapano. Un elemento essenziale per ottenere un buon risultato quando si fora o...
Materiali e Attrezzi

Come isolare con la carta, il cotone o la carta stagnola

Esistono moltissimi metodi efficaci per isolare la casa. Infatti, il calore che si trova all'interno di una casa tende a disperdersi verso l'esterno ed è difficile poter raggiungere un certo equilibrio termico. I materiali isolanti più utilizzati sono:...
Materiali e Attrezzi

Come Sagomare E Applicare Il Laminato

Il laminato plastico è molto resistente, facile da pulire e da gestire. Oggi è disponibile in un'ampia gamma di colori e texture, per unire la praticità all'estetica domestica. Il laminato plastico rappresenta una delle soluzioni più applicate e garantite,...
Materiali e Attrezzi

Come Applicare Rivestimenti Con Materiale Plastico

Esistono diverse modalità di rivestimenti da poter effettuare sulle pareti delle nostre case ma questa non è certamente un' operazione molto semplice da eseguire, con un po di buona volontà e la giusta attenzione ce la si può anche fare. Tra i...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.