Come Applicare La Tecnica Dell'Asfaltatura A Freddo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

I modi per poter asfaltare un pezzo di terreno o di strada sono diversi, ma uno dei più praticati, soprattutto se non si hanno tanti mezzi a disposizione, è l'asfaltatura a freddo. Questo metodo, con il quale si producono superfici durevoli, è pronto da posare dal sacco. Leggendo questa guida potrete capire come applicare la tecnica dell'asfaltatura a freddo e potrete provare a realizzarla.

28

Occorrente

  • miscela d'asfalto a freddo
  • ghiaia
  • rastrello
  • ghiaione grosso
  • mazzapicchio
  • badile
  • sabbia fine
  • setaccio
  • scopa
38

I vecchi vialetti carrai e pedonali in asfalto, anche quelli in buone condizioni ma con pavimentazione brutte, si abbelliscono rifacendone superficie con asfalto freddo. È possibile scegliere tra l'asfalto rosso e quello nero (entrambi sono disponibili in sacchi di 25 kg). L'asfalto a freddo può essere posato con qualsiasi condizione di tempo, ma è più facile livellarlo e rullarlo nei giorni caldi e asciutti. Se dovete lavorare in giorni freddi, è meglio conservare il materiale in un posto caldo durante la notte prima della posa.

48

Iniziate realizzando un fondo consistente nella zona da rivestire con la miscela d'asfalto a freddo, versando della ghiaia e costipando il terreno. Ora stendete accuratamente la ghiaia, allargandola e pareggiandola col rastrello. Per migliorare la stabilità, potete eseguire un ribasso maggiore usando ghiaione grosso. A questo punto, per ottenere una superficie piana e orizzontale, battete la copertura di ghiaia con un mazzapicchio.

Continua la lettura
58

Stendete la miscela a freddo con un badile, depositando uno strato dello spessore medio di quattro o sei centimetri ed evitando di lasciare zone scoperte. Una volta fatto, con un rastrello, spargete l'impasto accuratamente su tutta la superficie, in modo da ottenere una copertura il più possibile pianeggiante e distesa in modo uniforme.

68

Spianate e compattate la copertura in modo molto accurato, sempre utilizzando il mazzapicchio e passate più volte sullo stesso punto. Dopo questa operazione, dovrete eseguire una rullatura e dovete spargere sulla copertura della sabbia fine che avrete accuratamente setacciato. Distribuite bene la sabbia utilizzando una scopa, per rendere pedonabile la superficie coperta ed evitando che qualcosa resti attaccato.

78

È possibile camminare immediatamente sull'asfalto, ma non con delle scarpe a tacco alto. Non si può passare con l'automobile per un paio di giorni ed è opportuno lasciare un biglietto al cancello per ricordare di distribuire il peso. L'asfalto deve sempre essere protetto dalle macchie di olio e di benzina e bisogna fare particolare attenzione quando la superficie è fresca.

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Dipingere Una Mattonella Con Colori Per Ceramica A Freddo

Molto spesso quando si arreda una casa ci si trova a dover affrontare delle difficoltà e degli ostacoli che il più delle volte non vengono neppure presi in considerazione. Esistono degli elementi d'arredo davvero molto particolari, utilizzati soprattutto...
Bricolage

Come fare la pasta di ceramica a freddo

La ceramica è un materiale composto inorganico, non metallico, molto duttile allo stato naturale, rigido dopo la fase di cottura. Con la ceramica si producono diversi oggetti, quali stoviglie, oggetti decorativi, materiali edili (mattoni e tegole), rivestimenti...
Bricolage

Come realizzare un ricettario con la tecnica dello scrapbooking

Per realizzare un originale e personale ricettario, usando la semplice e creativa tecnica dello scrapbooking, occorrerà seguire bene le indicazioni che andremo ad illustrare. Parliamo di un procedimento creativo, molto rapido e semplice, col quale potremmo...
Bricolage

Come creare con la tecnica del serti

Tra le tecniche di colorazione dei tessuti, ce n'è una molto particolare. Si tratta della tecnica del serti. Questa pratica è basata sopratutto sul gioco di colori, sui suoi possibili effetti e sulle sfumature ottenute. Bisogna subito specificare che...
Bricolage

Come decorare con la tecnica degli stencil spugnati

Decorare con gli stencil rappresenta una tecnica di decoro molto antica e sicuramente assai versatile che si può realizzare semplicemente, utilizzando svariati materiali. Il tutto può essere effettuato in maniera semplice ed economica, alla portata...
Bricolage

Come realizzare la tecnica del sospeso trasparente

Il sospeso trasparente è una tecnica di découpage molto originale, non particolarmente difficile, che consente, utilizzando degli appositi fogli modellabili a caldo, di realizzare decori leggeri e trasparenti che possono essere utilizzati per abbellire...
Bricolage

Come applicare la foglia d'oro su tela

La tecnica che prevede l'applicazione di foglie in oro su superfici rigide e dure (cornici, statue, piani e muri), si avvale di vari materiali. Queste foglie possono essere sia in falso oro ("orone"), reperibile presso i negozi di restauro, sia in oro...
Bricolage

Come applicare l'oro in foglia

La tecnica della doratura consente, in modo semplice e rapido, di impreziosire oggetti. Può inoltre essere utilizzata per restaurare vecchie cornici e trova ampio impiego in ambito pittorico, dove viene applicata per porre in risalto parte dei dipinti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.