Come applicare la vernice poliuretanica a spruzzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le vernici poliuretaniche si utilizzano per effettuare finiture di alta qualità. Particolarmente utilizzate nella verniciatura del legno, delle strumentazioni navali, nel campo del restauro o per rendere di nuovo brillanti alcuni tipi di metallo, questo tipo di vernici si caratterizzano per l'ottima resistenza e per il processo di essiccazione molto breve. Oggi sono molti gli amanti del fai da te che usano la vernice poliuretanica per trattare molti oggetti di casa o per restituire nuova vita a tavoli, porte o finestre usurati dal tempo. In questa guida vogliamo spiegarvi come applicare nel modo più corretto la vernice poliuretanica a spruzzo.

26

Occorrente

  • Vernice poliuretanica, pistola a spruzzo, occhiali, guanti e grembiule di protezione
36

Per prima cosa occorrerà avvalersi di tutti gli strumenti per la sicurezza necessari quando si effettua un'applicazione di vernice poliuretanica. Dotatevi pertanto di mascherina protettiva per gli occhi e la bocca, di guanti da lavoro e di apposito grembiule protettivo per spruzzatura di sostanze tossiche. A questo punto versate all'interno di una pistola a spruzzo per verniciare (ve ne sono in commercio alcune molto funzionali provviste di compressore a tracolla) una quantità sufficiente di prodotto e iniziate il vostro lavoro. Per prima cosa erogate il prodotto esclusivamente lungo i contorni dell'oggetto che desiderate verniciare. Nel caso di una porta in legno, ad esempio, iniziate quindi ad azionare la pistola per verniciare la base, la parte superiore e ambedue i contorni dei lati.

46

Dopo aver agito quindi sui contorni dell'oggetto, passate a spruzzare la vernice poliuretanica nella parte interna della porta, iniziando dalla parte alta per terminare nella parta bassa. In questo caso il getto erogato dovrà essere sempre continuo e non ad intermittenza. Procedete esclusivamente per via orizzontale e ripetete tale operazione una seconda volta, passando un altro abbondante strato di vernice.

Continua la lettura
56

Ora dovrete dedicarvi sempre al riempimento della parte interna dell'oggetto, ma procedendo stavolta per via verticale. Anche in questo caso ripetete l'operazione una seconda volta, fino a quando il grado di verniciatura e di colore non vi sembrerà quello più adatto. Per maneggiare con facilità l'oggetto da verniciare, vi consigliamo di porlo e di fissarlo lungo un tavolo che sia dotato di sistema di regolazione e di movimento. In questo modo vi risulterà più agevole spostare l'oggetto a seconda dell'angolazione di verniciatura che dovrete utilizzare. Lasciate poi asciugare per alcune ore l'oggetto verniciato, evitando che polvere o altre sostanze possano disturbare il processo di asciugatura. Il vostro intervento con vernice poliuretanica si potrà quindi considerare terminato. Avrete così restituito bellezza, salute e luminosità alla vostra porta in legno o a qualsiasi altro oggetto trattabile con vernice poliuretanica.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un'ottima verniciatura iniziate a trattare i contorni dell'oggetto e solo successivamenete dedicatevi alle parti centrali

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare una tavola da surf in legno

Una tavola da surf è una piattaforma allungata, che si presenta relativamente leggera ma abbastanza forte per sostenere una persona in piedi. Originariamente le tavole da surf venivano costruite in legno ed erano alte 5 m; nel corso degli anni sono state...
Materiali e Attrezzi

Come posare le resine per pavimenti

I pavimenti servono a completare la finitura delle case. Di solito vengono fatti di materiali diversi e collocati secondo i propri gusti. Ma spesso viene preferito di posare delle resine per pavimenti. Le resine sono sostanze macromolecolari, dotati di...
Casa

Come verniciare una parete di mattoni pieni a vista

I metodi per poter verniciare una parete di mattoni pieni sono tanti, tutto dipende dai gusti, dal tipo di ambiente in cui deve essere realizzata e dalla dimestichezza che ha ognuno di noi con il fai da te. Molto particolare, in stile rustico, sono le...
Casa

Pittura a spruzzo: idee per dipingere le pareti di casa

Per pittura (o verniciatura) a spruzzo intendiamo una modalità di verniciare con la quale trasferiamo la vernice con cui dipingere le pareti non con il pennello e nemmeno con il rullo, ma attraverso l'uso di una pistola ad aria compressa che fa parte...
Bricolage

Come verniciare a spruzzo con il compressore

Quando dobbiamo verniciare oggetti vari di piccole, medie e grandi dimensioni, come elettrodomestici, pareti o la carrozzeria di un'auto, lo possiamo fare in modo rapido ed efficiente utilizzando un compressore. Verniciare a spruzzo con il compressore,...
Bricolage

Come verniciare i mobili con l'aerografo

La verniciatura dei mobili può avvenire in diversi modi: a pennello, con vernice ad acqua e spugna, attraverso l'utilizzo di vernici spray, avvalendosi di pistola a spruzzo o, in alternativa, utilizzando un apparecchio chiamato aerografo. La finitura...
Casa

Tecniche per isolare i cassonetti degli avvolgibili

Volete isolare i cassonetti dei vostri avvolgibili? Potete rivolgervi ad un'apposita ditta, che in modo veloce porterà a termine il lavoro, oppure potete provare a compiere questa operazione da soli, se avete esperienza con i lavori manuali. In questa...
Bricolage

Come coibentare gli infissi in alluminio

Avere la capacità di svolgere piccoli grandi lavori domestici a volte può risultare davvero utile ed economico. Tuttavia, basta un po di buona volontà e predisposizione per certi tipi di lavori che si può arrivare a tutto e sentirsi realizzati. Questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.