Come applicare le luci ad un cancello da giardino

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Il cancello di ingresso è uno degli elementi più importanti della nostra casa, in quanto costituisce una barriera contro l'esterno e contro i malintenzionati piuttosto efficace. Oltre ad essere anche un elemento di arredo che definisce in qualche modo lo stile della nostra casa. Capita molto spesso che il cancello di accesso del nostro giardino sia collocato ad una distanza notevole dalla nostra abitazione. È sicuramente un'ottima idea dotarlo di un sistema di illuminazione efficiente che permetta di illuminare e rendere percorribile in tranquillità anche la zona antistante.
In commercio è possibile trovare moltissimi tipi di lampade da applicare al cancello di forma e grandezza diverse a seconda della tipologia di cancello di cui siamo dotati. In questa guida vedremo come applicare le luci ad un cancello da giardino, dando utili consigli che vi permetteranno di eseguire il lavoro molto più facilmente e velocemente. Mettiamoci quindi all'opera.

28

Occorrente

  • 2 globi di vetro opalino, diametro 20 cm
  • 2 portalampade con fissaggio del globo a pressione
  • 2 lampadine da 100 w 220v
  • 1 interruttore per esterno con protezione, oppure 2 deviatori dei quali uno per esterni
  • canalette per condutture elettriche interrate
  • tubi flessibili di plastica
  • fascette e tasselli
  • conduttori isolati da 1,5 millimetri quadrati di sezione
  • morsetti a cappellotto
  • cassetta di derivazione per esterni, a tenuta stagna
  • trapano
  • forbici da elettricista
  • matita e riga
  • viti e cacciavite
  • sonda passacavi
38

Un'operazione preliminare è quella di preparare il portalampade forando lateralmente il supporto in modo da aprire il passaggio per il cavo dell'alimentazione. Sono acquistabili portalampade caratterizzati da aperture a frattura prestabilita che ci eviteranno di dover forare il supporto. Sarà necessario scegliere cavi per esterno nei quali ogni conduttore sarà isolato e tutti saranno protetti dal risvestimento. Tirare fuori le trecciole di rame con forbici da elettricista.

48

Tirate fuori le trecciole svitare il portalampada dalla sede e inserire il cavo all'interno attraverso i fori predisposti. Collegare i conduttori di fase e di neutro agli appositi Una volta fatto, svita il portalampade dalla sede e fai penetrare il cavo all'interno attraverso i fori che hai precedentemente praticato. A questo punto, dovrai collegare i conduttori di fase e di neutro agli appositi morsetti e posizionarli nella loro sede. Se il supporto è metallico è doveroso collegare il conduttore di terra. Spesso è necessario eseguire dei fori nelle posizioni adatte sulla base del portalampada.

Continua la lettura
58

Inserire nei fori i tasselli e colloca il disco di base in posizione fissandolo saldamente. Adesso monta lungo il pilastro le fascette flessibili per bloccare i tubi.
Applica, alla giusta altezza, la scatoletta dell'interruttore scegliendone una per esterni che abbia un coperchio di protezione.
Taglia i tubi con un seghetto e inseriscili all'interno delle aperture apposite.

68

Adesso c'è bisogno di eseguire i collegamenti inserendo i conduttori e facendoli passare nei tubi che hai applicato sui pilastri e in quelli sotto terra utilizzando la sonda passacavi. Collega con un morsetto il neutro di rete con i corrispondenti conduttori che provengono dai portalampade e, infine, blocca il cavo di fase della rete in un morsetto dell'interruttore.

78

Fatto questo, inserire nell'altro morsetto i due conduttori di fase che provengono dai due portalampade in cui sono fissati i corrispondenti corsetti. Adesso potrai chiudere il coperchio posizionandolo in modo da scongiurare infiltrazioni d'acqua. Dopo aver inserito i collegamenti nell'abitazione colloca lampadine, effettua il collaudo e applica i globi.
Applicare delle luci ad un cancello da giardino è un lavoro delicato che richiede una certa precisione per essere eseguito. Se è la prima volta che vi cimentate con questo tipo di lavori non vi preoccupate, perché seguendo i consigli qui riportati potrete svolgere il lavoro con tranquillità. Se doveste incontrare ulteriori difficoltà allora sarebbe bene rivolgersi a qualche esperto del settore che possa darvi consigli in merito e seguirvi durante i lavori. Vi auguro quindi buon lavoro e buona fortuna.
A presto.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per i collegamenti elettrici se non sei pratico puoi farti aiutare da un elettricista.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un cancello per la staccionata

Ogni staccionata che si rispetti deve avere necessariamente un cancello. Le staccionate vengono utilizzate prevalentemente per recintare giardini, case di campagna, orti oppure pezzi di terra dedicati agli animali. I vantaggi di tale struttura sono da...
Bricolage

Come automatizzare un cancello scorrevole

Ormai non è più un sogno vedere un cancello aprirsi automaticamente dinanzi ad un'automobile: infatti, la maggior parte delle abitazioni ha un cancello scorrevole. In alcuni casi si tratta di una semplice recinzione in altri di un sistema di apertura...
Bricolage

Come costruire un cancello in legno

Un'area del giardino potrebbe richiedere l'accesso limitato per la volontà di proteggere dei fiori ad esempio. Potrebbe anche presentarsi la volontà di delimitare un'area ecologica o una zona riservata per lavori in corso. L'esigenza potrebbe essere...
Bricolage

Come Riparare Un Cancello Di Legno

Generalmente, il materiale adoperato per costruire un cancello di legno viene accuratamente trattato in precedenza. Questo affinché lo si possa rendere idrorepellente e resistente sia all'umidità che agli sbalzi di temperatura. Il legno al naturale,...
Bricolage

Errori da evitare durante la pittura di un cancello

Chiunque possieda una casa con balconi e gradinate, o semplicemente un cancello d'ingresso, sa bene quanto sia importante tenere in ordine le ringhiere. Con le intemperie e il sole molto forte si finisce spesso per notare incrostazioni e sbiadimento della...
Bricolage

Come realizzare il telaio di un cancello di ferro

Generalmente, la principale funzione del cancello è quella di delimitare quello che è presente all'interno di una proprietà e tutto quello che invece si trova esternamente, che sia esso pericoloso o semplicemente estraneo. A seconda del tipo di esigenze,...
Bricolage

Come riparare una serie di luci di Natale

Quante volte ci sarà capitato di conservare le luci natalizie e di accorgerci, l'anno successivo, che non sono funzionanti. Ebbene, al verificarsi di queste situazioni normalmente la prima cosa che facciamo e disfarci della serie di lampadine non funzionante...
Bricolage

Consigli per riciclare le luci di Natale non funzionanti

Tra gli addobbi natalizi più caratteristici, le luci rappresentano senz'altro una delle scelte decorative di maggior fascino. Esse possono essere sistemate ovunque, non soltanto attorno al famoso albero. Ma cosa fare quando si fulminano e non riescono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.