Come applicare le pitture a base di resine naturali

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando ci ritroviamo a tinteggiare le pareti della nostra abitazione, possiamo utilizzare diverse tipologie di pittura. In particolar modo le vernici a base di resine naturali sono perfette per coprire in maniera ottimale le superfici. Inoltre esse ci assicurano una perfetta traspirabilità, a tutto vantaggio della nostra salute. Questo perché le tinte non contengono agenti chimici dannosi per il nostro organismo. In questa pratica guida, vedremo passo per passo come applicare le pitture a base di resine naturali. Esse si impiegano in ambienti che risentono di forti sbalzi termici e umidità, poiché sono piuttosto resistenti. Inoltre, il loro costo non è neanche così proibitivo e si trovano in molti negozi di vernici e bricolage.

27

Occorrente

  • Resine naturali
  • Acqua
  • Pennelli
  • Rullo
  • Additivi
  • Stanze opportunamente arieggiate
37

Dove si applicano le pitture a base di resine naturali

Prima di scoprire come applicare le pitture di resine naturali, vediamo dove impiegarle. La stesura di una tinta di questo tipo si può effettuare su qualunque soffitto e parete. Gli ambienti di lavoro, le scuole e le abitazioni vengono valorizzati al massimo con una pittura naturale. Le resine si adattano egregiamente a tappezzerie di fibra greggia, in gesso e con intonaci a calce. Vengono utilizzate anche per decorare artigianalmente piatti, taglieri o altri accessori da cucina. La tutela dell'ambiente è una problematica che ormai ci riguarda molto da vicino, quindi l'impiego di pitture a base di resina naturale è la scelta migliore perché si tratta di materiali ecologici e sicuri. Detto ciò, avviamo la procedura di applicazione delle pitture a bse di resine naturali.

47

Applicare la pittura e attendere che si asciughi completamente

Per applicare le pitture a base di resine naturali che abbiamo acquistato, non abbiamo bisogno di aggiungere solventi. Utilizziamo invece un po' d'acqua del rubinetto, con la quale andremo a diluire la vernice. La percentuale d'acqua dovrà essere del 10% e dovremo mescolare per bene il tutto. Cerchiamo di ottenere una miscela dal colore chiaro. Generalmente, la pittura si asciuga completamente dopo un paio d'ore di attesa e si può lavorare nuovamente dopo circa 8-12 ore. Se vogliamo ottenere un risultato soddisfacente, dovremo tinteggiare i bordi e gli angoli delle pareti con una pennellessa. Infine potremo dipingere il resto della superficie servendoci di un rullo. Lasciamo a riposo le pareti per consentire alla pittura di asciugarsi per bene.

Continua la lettura
57

Utilizzare gli additivi oltre all'acqua per impermeabilizzare la pittura

Come abbiamo appena visto, le pitture a base di resine naturali si possono semplicemente diluire in acqua. D'altro canto, in via del tutto eccezionale, si possono impiegare degli additivi. Se ad esempio desideriamo rendere impermeabili alcuni fondi eccessivamente assorbenti, possiamo usare gli additivi. Essi renderanno la pittura pure idrorepellente, cosicché possa mantenere inalterate le sue proprietà chimiche e fisiche iniziali anche dopo la diluizione in acqua. Ricordiamoci che diluire la pittura è fondamentale per garantirne una lunga durata. Come possiamo notare, applicare una pittura a base di resine naturali non è poi così difficoltoso. L'importante è prestare attenzione e utilizzare gli strumenti adatti, anche se non siamo esperti in questo tipo di lavoro.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per far asciugare bene la pittura, lasciamo arieggiare la stanza.
  • Applicare la pittura ben diluita è essenziale, in quanto se quest'ultima risultasse troppo densa, potrebbe in seguito scorporarsi dall'area su cui è stata fissata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come applicare le pitture a base di calce

Quando si decide di tinteggiare nuovamente un immobile, sono diverse le considerazioni da fare. Chi prende questa decisione è alle prese con pareti usurate dal tempo, sia sotto l’aspetto cronologico che meteorologico (pioggia, freddo e vento sono tra...
Bricolage

Come impiegare le pitture acriliche sui mobili

Molto spesso ci capita di dover dare un tocco di rinnovamento al nostro arredamento. Piuttosto però che comprare dei mobili nuovi, potremmo anche prendere seriamente in considerazione l'idea di rinnovarli con le nostre mani. Basta possedere una certa...
Bricolage

Come Eseguire Una Finitura Crackle Su Carta Naturali Con Inserti Di Fiori Essiccati O Fibre Naturali

La tecnica di pittura del crackle (o craquelé) è una tecnica molto utilizzata nel decoupage e permette di trasformare un qualsiasi oggetto in un pezzo d'antiquariato, creando una sottile ragnatela di crepe sulla superficie a cui volete conferire un...
Bricolage

Come fare bottoni naturali

Se amate il fai da te e gli oggetti originali, questa guida è ciò che fa per voi. Vi spiegheremo come fare dei bottoni del tutto naturali. Li potete realizzare, in modo semplice e veloce, di tutte le forme e le misure che volete. Non si tratta di un...
Bricolage

Come applicare la finitura sul legno

In questa guida, vogliamo approfondire con i nostri lettori, il discorso riguardante la finitura del legno. Nello specifico cercheremo d' imparare, come applicare al meglio, la stessa finitura, in modo tale da ottenere un mobile, una porta o qualsiasi...
Bricolage

Come Preparare e applicare gli adesivi sul legno

Se in casa abbiamo un mobile di legno magari ubicato nella cameretta dei nostri bambini, ed intendiamo renderlo più vivace, anche perché presenta delle vistose scheggiature, possiamo applicare degli adesivi invece di tinteggiarlo per intero. In riferimento...
Bricolage

Come applicare le cerniere a porte, armadietti e cancelli

In questa guida vedremo come applicare le cerniere a porte, armadietti e cancelli. Se infatti desiderate rinnovare le cerniere di porte, degli armadietti e dei cancelli, dovrete innanzitutto conoscere il procedimento corretto per togliere e rimettere...
Bricolage

Come applicare il pizzo su delle scarpe di tela

Spesso la voglia di cambiare ci porta a cercare di rinnovare il nostro look ed i nostri accessori. Purtroppo, però, non sempre troviamo sul mercato quello che stiamo cercando o quello che avevamo in mente ed allora possiamo ricorrere a delle decorazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.