Come applicare nel modo corretto un rosone decorativo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In commercio esistono diverse applicazioni decorative ideali per le varie stanze della casa che rappresentano fiori ed immagini astratte, e di conseguenza rendono un ambiente più elegante e raffinato. Tra queste troviamo anche i rosoni, realizzati in polistirolo che imitano gli stucchi antichi sia come stile che come colore. A tale proposito in questa guida, spieghiamo come applicare in modo corretto un rosone decorativo in pochi e semplici passi.

26

Occorrente

  • un rosone
  • cartoncino
  • forbici
  • un compasso
  • carta vetrata fine
  • adesivo apposito
  • raschietto a spatola
  • spugna bagnata
36

I rosoni vengono messi non solo come elementi di abbellimento, ma anche per non fare evidenziare delle imperfezioni presenti sul soffitto o sulle pareti, perché si è cambiato il posto ad un applique o ad una lampada, lasciando di conseguenza degli eventuali fori. La scelta del rosone dipende dal tipo di arredamento che c'è nell'ambiente; infatti, se la casa è moderna conviene applicare un rosone in stile vintage, mentre se è classico bisogna mettere dei rosoni in stile Barocco. Adesso applicheremo il rosone, per coprire un'imperfezione causata dai fori lasciati dalla presa per collocare un lampadario.

46

Una volta acquistato il rosone in un centro per il bricolage o in un colorificio e scelto quello idoneo per il nostro scopo, incominciamo ad applicarlo. Quindi la prima operazione da fare, è di creare una mascherina rotonda più piccola del diametro del rosone stesso. In tal caso, basterà prendere la misura esatta con un compasso, tracciarla poi su un cartoncino Bristol e ritagliarlo. Appena eseguito ciò, tracciate il contorno sul soffitto. Adesso, entro questo spazio preparate la superficie per il fissaggio, ovvero lisciate la parte con della carta vetrata a grana doppia, e poi per renderla ancora più lisca con quella a grana sottile. A questo punto dopo aver eseguito il lavoro, dovrete iniziare a spalmare l'adesivo (acquistabile sempre in un colorificio) sul retro del rosone, e poi infilate nel foro centrale il cavo elettrico ed infine il gancio del lampadario.

Continua la lettura
56

Quando avete terminato il lavoro, dovete passare una spatola attorno al bordo del rosone, in modo da eliminare il residuo dell'adesivo eventualmente uscito fuori dai bordi a causa della pressione. A questo punto, togliete con una spugna bagnata tutte le tracce di adesivo dal rosone stesso e anche dal soffitto. Adesso dopo aver applicato il rosone, potete ammirare il lavoro effettuato e con somma soddisfazione, noterete un notevole miglioramento dell'estetica dell'ambiente della vostra casa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non esagerate con l'adesivo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come applicare un rosone sul soffitto

Una buona regola è quella di dividere la metratura della vostra camera in 7 parti uguali, in modo da ottenere un diametro di massima per il rosone. Un rosone, dovrebbe essere di circa lo stesso diametro della lampada che si deve installare al di sotto....
Casa

Come fare un pannello decorativo

Rendere originale un angolo della propria casa oggi è possibile grazie a delle tecniche facili da applicare, ma di grande effetto visivo. In commercio è possibile trovare una vasta gamma di pannelli decorativi che, posati singolarmente oppure assemblati,...
Casa

Come creare un centrotavola decorativo con girasoli e foglie

Arredare la nostra casa a volte ci sembra così difficile, che non sappiamo da dove iniziare. In questi casi bisogna entrare nell'ordine di idee che può bastare curare dei piccoli dettagli per arredare in modo semplice e creativo. Ad esempio, decorare...
Casa

Come autoprodurre rosoni da soffitto in gesso

Attualmente in commercio è possibile trovare una grande varietà di rosoni in gesso o in polistirolo già pronti e tutti con forme, dimensioni e stili diversi da applicare al soffitto o, in alternativa, da utilizzare come sfondi di applique. Allo stesso...
Casa

Come applicare pannelli di sughero alle pareti

Il sughero è un materiale naturale, derivato dai rivestimenti dei fusto degli alberi o dalle piante legnose delle quali rappresenta l'epidermide. Trattandosi di un materiale di rivestimento vegetale, possiede tante proprietà di sostegno come la protezione...
Casa

Come Collegare La Bombola Del Gas In Modo Corretto

Attualmente si pensa che una casa oppure un'abitazione in un condominio sono allacciate alla rete di distribuzione del gas. Invece, sono ancora tantissime le famiglie che utilizzano un altro tipo di fornitura: quella cioè con la bombola del gas. Per...
Casa

Come applicare le piastrelle in ceramica

Le piastrelle in ceramica sono un elemento edilizio essenziale all'interno di un'abitazione. Si utilizzano come rivestimenti e pavimentazioni nei vari ambienti della casa, anche nel bagno, per non parlare dell'esterno. La giusta posa consente di avere...
Casa

Come Applicare Un Pannello Paraschizzi

La protezione delle piastrelle situate nel piano cottura per evitare ogni tipo di macchia di unto è indispensabile per tutta la cucina, oltre a risultare estremamente semplice. Al giorno d'oggi, diverse soluzioni interessanti sono disponibili in commercio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.