Come applicare più smalti creando un effetto sfumato con glitter

Tramite: O2O 09/01/2015
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le mani sono il nostro biglietto da visita. Sarebbe bello avere sempre le unghie curate e colorate per ogni occasione, ma andare dall'estetista non è una cosa che tutte possono permettersi, poiché richiede tempo e soldi. In questa guida, vedremo com'è semplice crearsi una propria manicure, d'effetto e originale, applicando il numero idoneo di smalti, sfumando dove necessario, aggiungendo i glitter per colorare le nostre unghie. Soprattutto, vedremo come fare tutto questo in poco tempo e non muovendoci da casa. Buon divertimento!

26

Occorrente

  • Pennello
  • Top coat
  • Glitter
  • Due o più smalti per unghie
36

Innanzitutto, prima di passare alla colorazione vera e propria delle unghie, è sempre utile prepararle al meglio, tagliandole e limandole laddove necessario. Per evitare problemi nello stendere la base della nostra composizione cromatica, è necessario assicurarsi che sulle unghie non ci siano residui di applicazioni precedenti. Per fare ciò dobbiamo pulire le unghie con dell'acetone e lavarci accuratamente le mani per eliminarne la puzza dalle dita. Per chi ha una pelle particolarmente delicata, voglio suggerire di utilizzare una crema per mani e unghie, assicurandosi di massaggiare i contorni delle unghie che sono solite seccarsi più facilmente a contatto con l'acetone.

46

Possiamo concentrarci sull'applicazione dei diversi smalti. Infatti, a questo punto non devi fare altro che applicare il colore base che hai scelto su tutte le unghie: cerca di essere più precisa possibile e di non arrivare troppo in fondo alla base dell'unghia altrimenti, quando leverai lo smalto, te ne rimarrà sempre un po'. Lascia asciugare bene la base e preparati per affrontare la seconda fase!
Adesso dobbiamo infatti stendere lo smalto del secondo colore da te scelto. Possiamo dapprima metterne un po' su un pezzettino di carta e immergerci il pennello a spugna affinché ne catturi il colore, successivamente dovremo picchiettare il colore fino a più della metà dell'unghia, creando così un primo effetto sfumato. Fai lo stesso anche con il terzo colore scelto, questa volta applicandolo su 1/3 dell'unghia.

Continua la lettura
56

Infine, procedi allo stesso modo con l'ultimo colore scelto (preferibilmente molto più scuro dei precedenti) e applicalo proprio sulla parte esterna dell'unghia, creando così una piccolissima linea di colore. Se si desidera aggiungere i glitter è necessario applicare almeno un po' di top coat sulla base dell'unghia. Questo infatti fungerà da collante. Possiamo adesso prendere un pennello e applicare i nostri glitter, con calma, facendo bene attenzione che aderiscano al top coat. Adesso non ci resta altro da fare che lasciare asciugare il tutto e applicare un ultimo strato di top coat. Il capolavoro può considerarsi concluso!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tra una fase e l'altra di applicazione dei diversi smalti, lascia passare un minuto cosicché i colori si asciughino.
  • Fai attenzione nell'applicare e nel fare aderire i glitter.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un porta smalti

Come tutti sanno, quasi la maggior parte delle donne ama gli smalti e per questo motivo ne ha davvero tanti. A causa della grande quantità può succedere anche che questi ultimi vadano persi. Se anche voi volete mettere in ordine i vostri smalti, Allora...
Bricolage

Come fare un espositore porta smalti

Da qualche anno a questa parte, è possibile imbattersi in una nuova figura professionale: la nail artisti, ovvero l'artista delle unghie. Grazie a smalti diversi e specifici, infatti, è possibile creare sulle unghie dei veri capolavori. Molte di voi...
Bricolage

Come usare gli smalti sintetici

Lo smalto sintetico non è altro che un materiale molto utilizzato nel bricolage e nei lavoretti di fai-da-te. Oltre ad essere un ottimo fissativo, è utilissimo per realizzare diverse decorazioni. I colori brillanti permettono, infatti, un'ottima resa...
Bricolage

Come fare una cover per cellulari

Tutti quanti possediamo un telefono cellulare, uno smartphone, ormai indispensabile per qualsiasi cosa, ma la delicatezza con cui sono fatti ci impone di reperire in commercio delle custodie per proteggerli, acquistando delle belle cover che oltre ad...
Bricolage

Come Usare Smalti E Vernici Per Legno E Metallo

Quasi tutte le vernici presenti in commercio, possiedono precise caratteristiche che le rendono adatte ad un impiego specifico, ma sopratutto a materiali particolari. Per questa ragione, è consigliabile sceglierle secondo determinati criteri, tenendo...
Bricolage

Come Piegare Un Tovagliolo Creando Una Taschina Per Riporre Le Posate

Di sicuro vi è capitato di sedervi ad una tavola ben imbandita e notare la ricercatezza e particolarità con cui è stata apparecchiata. Potrete ammirare una bella tovaglia, simpatici piatti e bicchieri, ma anche la piegatura dei tovaglioli fa risaltare...
Bricolage

Come ottenere un effetto ceramica raku

Con il termine “raku” si intende una particolare tecnica di lavorazione di oggetti di arredo e di arredamento in ceramica. Con degli smalti speciali, preparati artigianalmente, si colorano, e poi si cuociono gli utensili di ceramica in speciali forni....
Bricolage

Come creare l'effetto cracklé

Il cracklé è un tecnica di pittura usata per anticare oggetti: mobili, cornici, vasi, piastrelle, pareti ed un sacco di altre cose. Si utilizza, inoltre, come base per il decoupage. Ciò nonostante anche il solo effetto antico, di per se, è alquanto...