Come Applicare Un Chiudiporta E Regolarlo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il chiudiporta è un meccanismo idraulico utilizzato nelle infrastrutture, con lo scopo di richiudere le porte (interne ed esterne) di un'abitazione, condominio, negozio, ecc. In commercio ne esistono varie versioni, adattabili a qualsiasi tipo di serramento. C'è da dire che la scelta dei chiudiporta si basa sulla larghezza dell'anta e il peso. Se seguirete questa guida nei vari passaggi vi spiegherò in maniera dettagliata come applicare un chiudiporta e regolarlo.

24

Per prima cosa, posizionate la maschera di foratura che viene data in dotazione insieme al chiudiporta, in modo che la traccia su di essa stampata coincida col bordo superiore della porta, poi con un trapano dovrete praticare i fori nella parte in cui decidete di applicare il chiudiporta, quindi avvitate quest'ultimo e controllate che la testa del meccanismo sporga dalla porta e sia perfettamente orizzontale.

34

A questo punto, dopo aver fissato il braccio allungabile alla cornice superiore, dovrete passare a regolare la lunghezza, avvitando la parte mobile per determinare l'angolazione. Una volta fatto, per l'apertura a destra, inserite il braccio collegato al chiudiporta posizionandolo in modo che la D sia rivolta in alto, quindi passate a stringere le viti. Successivamente. Dopo aver eseguita questa operazione, quando avrete fissato in posizione il braccio, tirate la molla con l'apposita chiave. La molla entrerà così in compressione e sarà in grado di far ruotare la porta. Ora, per regolare la velocità di chiusura, agite sull'apposita vite posta su un lato del corpo. Infine fate delle piccole prove fin quando la velocità sarà ottimale.

Continua la lettura
44

È bene sapere che nel caso in cui dovete installare un chiudiporta in una porta in ferro, esso è già predisposto nel telaio, sarà però necessario regolare: la velocità di chiusura della porta, regolando la molla sul tirante posizionato nel telaio; lo smorzamento della chiusura del battente agendo sulla vite della rotella, sopra il battente stesso. Nel caso di porta in alluminio il chiudiporta a vista va montato su fori predisposti. Dunque regolate la velocità e l'intensità di chiusura della porta, con le apposite viti sul corpo del chiudiporta; regolate la forza di ritenuta, con la vite applicata sotto il blocchetto. Nel caso di chiudiporta a scomparsa, esso è già montato nel battente e nel telaio della porta; eseguite quindi la regolazione, applicate la targa con l'indicazione dell'uso riservato ai disabili.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come invertire gli ingranaggi di un chiudiporta per il montaggio a sinistra

Nelle nostre case troviamo una porta per ogni stanza. Quando ci capita di aprire più finestre contemporaneamente, il ricambio d'aria può far sì che una porta si chiuda violentemente. Per evitare che una porta si chiuda sbattendo forte, è opportuno...
Materiali e Attrezzi

Come regolare la tensione dei chiudiporta

Se abbiamo appena montato un chiudiporta, e non ci soddisfa la tensione con cui agisce in fase di chiusura o di apertura del serramento, non è il caso di preoccuparci e nemmeno di rivolgerci al venditore. Si tratta infatti, di agire in determinati punti...
Casa

Come montare i chiudiporta

Capita spesso che il portone del vostro palazzo oppure la porta del negozio non si riescano più a chiudere in modo corretto, restando aperti ed obbligando le persone a verificare sempre che sia ben chiuso. Fortunatamente esiste un rimedio a tal problema...
Casa

Come montare un chiudiporta

Il chiudiporta è un congegno che serve per regolare la chiusura delle porte di un locale, siano queste interne o esterne. Si rivela particolarmente utile nei luoghi dove vi è un passaggio frequente e può servire anche per evitare che il vento chiuda...
Bricolage

Come realizzare un bloccaporte

Pensare alla completa sicurezza della propria abitazione rappresenta un aspetto molto importante da considerare. Non vi sentite attrezzati in modo adeguato? Avrete l'opportunità di intervenire in autonomia con una semplice e geniale invenzione da realizzare...
Materiali e Attrezzi

Consigli per regolare l'aratro bivomere

L'aratro è uno strumento antichissimo che veniva utilizzato nell'agricoltura per ammorbidire il terreno e prepararlo per la semina. Inizialmente e per molti anni ancora l'aratro veniva trainato dai buoi o da persone ed era costruito usando del legno,...
Materiali e Attrezzi

Come calcolare il dimensionamento della sezione dei cavi elettrici?

Un cavo elettrico tipico contiene un filo che è spesso avvolto da un rivestimento esterno. La larghezza del filo determina il carico che può reggere in modo sicuro. Gli ispettori misurano i diametri dei fili per accertarsi che siano sicuri per l'uso...
Materiali e Attrezzi

Come dimensionare la sezione di un cavo elettrico

Un cavo elettrico tipico contiene un filo che è spesso avvolto da un rivestimento esterno. La larghezza del filo determina il carico che può reggere in modo sicuro. Gli ispettori misurano i diametri dei fili per accertarsi che siano sicuri per l'uso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.