Come applicare un nastro riflettente sull'auto

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I nastri riflettenti vengono spesso utilizzati per personalizzare l'auto e renderla più facilmente visibile in ogni circostanza. Esistono nastri adatti per il paraurti ed altri per i cerchi, che solitamente sono le parti in cui più spesso si applicano. Inoltre si possono utilizzare sui rimorchi e su qualsiasi altro mezzo. Applicarli non è complesso, ma serve una buona dose di manualità e soprattutto molta pazienza. Seguendo questo tutorial vi mostreremo come applicare un nastro riflettente sull'auto in pochi semplici passi. Mano agli strumenti e via con i lavori!

27

Occorrente

  • Nastro riflettente
  • Livello da muratore
  • Tessera di plastica
  • Nastro carta
37

Scegliete il nastro giusto

Il primo passo è quello di scegliere il nastro adatto alle vostre necessità. Se intendete applicarlo sui cerchi, scegliete un nastro poco largo, che non sia troppo invasivo e che combaci con le parti interessate. Tenete in considerazione che se lo applicate lungo il perimetro del cerchio, dovete probabilmente adattarne la larghezza prima di procedere col fissaggio. Se invece decidete di utilizzare un nastro riflettente per il paraurti, potete scegliere un prodotto più largo, ma anche in questo caso nulla vi impedisce di adattarlo alle necessità utilizzando un comune paio di forbici. Se volete realizzare il lavoro sul paraurti per rendere l'auto o il rimorchio più visibili, potrebbero bastare due rettangoli da applicare alle estremità. Insomma, avete ampio margine di manovra e si tratta solamente di liberare la creatività. Quanto ai colori, in commercio esistono tipologie di nastro riflettente variegate.

47

Tracciate l'area d'applicazione

Per procedere con un'applicazione ordinata sul paraurti, è importante tracciare la traiettoria da seguire in fase d''applicazione. A questo proposito potete armarvi di un livello, come quello utilizzato dai muratori. Seguendo le indicazioni che vi darà lo strumento, applicate una striscia di nastro carta per tracciare la linea da seguire durante il fissaggio. Se trovate difficoltà a svolgere l'operazione, chiedete aiuto a un'altra persona, che possa tenervi il livello mentre applicate la striscia di nastro carta. Per fissare il nastro riflettente sui cerchi, potete invece seguire il perimetro lungo il bordo. Se utilizzate un comune nastro riflettente potrebbe essere necessario procedere a pezzi, per adattarlo all'andamento circolare. Ad ogni modo esistono dei nastri ad hoc per questa parte dell'auto, con apposite istruzioni d'applicazione allegate all'interno della confezione, per un lavoro più ordinato ed elegante.

Continua la lettura
57

Applicate il nastro

Osservando il nastro attentamente, potete facilmente notare che si compone di due superfici. Una è quella da applicare, con la parte adesiva rivolta verso il basso. Questa prima parte è applicata su un secondo nastro di carta protettiva. Si tratta dunque di separare le due parti per liberare la parte adesiva. Per fare ciò potete semplicemente sollevare il nastro adesivo prelevandolo da un bordo, per poi tirare delicatamente. Nel momento in cui vi apprestate a fare questo passaggio, non tirate via il nastro in una volta sola. Man mano che lo liberate dalla carta protettiva, fissatelo sull'auto seguendo la linea tracciata. Con una tessera, come ad esempio la carta di credito, acchiappate eventuali bolle d'aria e trascinatele verso l'esterno. A lavoro ultimato potete svolgere ancora una volta quest'operazione, sino ad ottenere un risultato soddisfacente.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Esercitatevi prima su altre superfici
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come installare diffusori per lampade fluorescenti

Le lampade fluorescenti sono adatte all'applicazione su di una parete, un soffitto o sul pavimento: selezionando i giusti diffusori, rendiamo efficace ed esteticamente più gradevole l'effetto luce. Inoltre hanno una durata superiore rispetto ai modelli...
Casa

Come eliminare le rigature da uno specchio

Uno specchio è una superficie riflettente sufficientemente lucida da permettere la riflessione di immagini. Il tipo più noto è lo specchio piano, di uso quotidiano, ma specchi sono usati in molte applicazioni e diverse forme. L'immagine vista attraverso...
Giardinaggio

Come difendere l'orto dagli uccelli

L'orto che curiamo con tanto impegno e passione, sfortunatamente, può trasformarsi in un terreno incolto, a causa dei volatili che molto spesso si dirigono verso le proprie colture. Questo avviene dal momento che gli uccelli sono fortemente attirati...
Casa

Come installare uno specchio su una porta tamburata

Installare uno specchio su una porta tamburata non richiede particolari abilità nella carpenteria. Tuttavia, non è un'impresa da poco. Dal punto di vista estetico, garantisce senz'altro luminosità e spazio all'ambiente. L'applicazione non esclude però...
Bricolage

5 idee per rinnovare vecchie finestre

Le finestre sono la cornice del panorama visto dalla nostra casa e, in base alla scelta del materiale con cui è formata e del colore, danno prestigio e carattere alle pareti che la ospitano. Per questo motivo è importante che abbiano un bell'aspetto....
Materiali e Attrezzi

Come costruire un oscilloscopio artigianale

Tra gli strumenti per la rilevazione di segnali elettrici e di correnti elettriche, l'oscilloscopio è senza dubbio l'oggetto dotato di maggiore precisione ed affidabilità. In commercio ne esistono di vari tipi e dimensioni. Ma se l'elettronica è la...
Casa

Come costruire una finestra in legno

Il fai da te è ormai spopolato e sempre più spesso ci ritroviamo a volerci cimentare nella ricostruzione di un mobile vecchio da riadattare o nella realizzazione di nuovi pezzi d'arredamento o altro per la casa e non solo. Una delle colonne portanti...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare un rifrattometro per il miele

In natura esistono prodotti naturali che una volta raccolti devono subire dei processi. Per poi metterli in commercio. Tra i più apprezzati si può trovare il miele. Le seguenti operazioni sono, infatti, indispensabile per controllare il prodotto fin...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.