Come aprire un lucchetto con un magnete

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I lucchetti sono un modo ingegnoso per mettere in sicurezza i nostri oggetti ma non solo. Ne esistono di diverse dimensioni anche per chiudere portoni, cancelli e finestre. I modelli sono diversi e vengono identificati attraverso il metodo di apertura. Esistono infatti quelli chiave o a combinazione. I secondi sono più ingegnosi perché non occorre alcuna chiave per aprirla e quindi non possiamo perderla. Questi infatti hanno una combinazione che a volte si può dimenticare. Non tutti sanno perché che possiamo aprire un lucchetto con un magnete come vedremo in questa guida.

27

Occorrente

  • Un magnete potente
  • Penna e carta
37

Ricordiamo che questa guida su come aprire un lucchetto con un magnete è a scopo puramente illustrativo. Ovviamente dobbiamo usare questo trucchetto solo per un nostro lucchetto del quale abbiamo dimenticato la combinazione. Non dobbiamo usarlo per aprire serrature altrui e sbirciare nelle loro cose! La prima operazione da fare consiste nel pulire bene il lucchetto. Usiamo un anno per rimuovere impurità, sporco e polvere. Non devono essere presenti tracce di olio o grasso perché il magnete non funzionerebbe correttamente. Prendiamo il magnete e mettiamolo sul retro del lucchetto. Assicuriamoci di allineare perfettamente il primo con il centro del secondo. Teniamo ferma la scocca ed il magnete e tiriamo con forza la parte davanti. Questa dovrà sollevarsi leggermente. Adesso possiamo posizionare la ghiera con i numeri in odo che la freccia punti allo zero.

47

Giriamo molto lentamente e con cura la ghiera in senso orario. Facciamo questo movimento con cura fino a quando non sentiremo uno scatto più intenso degli altri. In questo modo avremo ottenuto il primo numero della combinazione. Prendiamo un pezzo di carta e appuntiamo il nostro numero. Ripetiamo questo procedimento per tutti gli altri numeri. Ora che abbiamo scoperto la combinazione e come aprire u lucchetto con un magnete dobbiamo eseguire queste operazioni. Per prima cosa riposizioniamola parte anteriore del lucchetto con un movimento deciso. Procediamo quindi a rimuover il magnete sul retro. Ora abbiamo tutti i numeri ma non conosciamo l'ordine della combinazione. Purtroppo questo non è possibile saperlo con questo metodo.

Continua la lettura
57

Come aprire quindi un lucchetto dopo aver usato un magnete? Con questa tecnica abbiamo tutti i numeri della combinazione scartando tutti gli altri. Abbiamo quindi eliminato tantissime possibilità. Muniamoci quindi di carta e penna e annotiamo tutte le possibili combinazioni e proviamole una alla volta fino a quando non avremo aperto il lucchetto. Non dimentichiamo che ad ogni combinazione dobbiamo tirare forte il lucchetto. Il procedimento visto in precedenza potrebbe aver reso più duro il meccanismo. Potrebbe capitare infatti che sia la combinazione giusta ma non abbiamo applicato abbastanza forza. In poco tempo potremmo recuperare i nostri bene che abbiamo custodito.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizziamo questa tecnica solo per lucchetti di nostra proprietà
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un magnete di argilla

La maggior parte delle volte quando dobbiamo comprare un regalo per amici e parenti, preferiamo recarci presso alcuni negozi per trovare l'oggetto di cui abbiamo bisogno, spendendo però in alcuni casi cifre molto elevate. In alternativa, potremo provare...
Bricolage

Come realizzare un diario con lucchetto in rilievo

Il diario segreto, è il compagno di molte ragazzine, dove scrivere i pensieri più intimi e personali. In commercio ce ne sono tantissimi, di tutti i colori e di tutte le grif. Tuttavia è bene sapere che possiamo realizzare un diario con le nostre mani....
Bricolage

Come aprire un barattolo

Almeno una volta nella vita vi sarà capitato di trovarvi alle prese con un barattolo, chiuso ermeticamente, che si ostina a non aprirsi! Svitare il tappo di un qualsiasi vasetto, che sia quello della vostra confettura preferita o il barattolo dei sottaceti,...
Bricolage

Come aprire un vano finestra

Se la nostra casa ha una stanza senza finestre, possiamo realizzarne una, attenendoci però ad alcune regole che riguardano l'aspetto burocratico e tecnico. Per questo lavoro, occorrono pochi materiali ed alcuni attrezzi, e nei passi successivi ci sono...
Bricolage

Come aprire una bottiglia di birra con un accendino

Aprire una bottiglia di birra è un operazione molto semplice, se si dispone di un apribottiglie, soprattutto perché la maggior parte delle volte è il commerciante che ce la vende a compiere questa operazione. Alcune volte però capita che non si dispone...
Bricolage

Come Aprire Coperchi E Tappi Bloccati

Capita frequentemente che i tappi e i coperchi di bottiglie e barattoli siano bloccati e non si riescano ad aprire facilmente. La forza in questi casi non è l'elemento chiave. I tappi e i coperchi risultano bloccati solitamente a causa del contenuto,...
Bricolage

Come realizzare dei magneti

Un magnete, conosciuto anche come calamita, è un corpo che genera un campo magnetico ed è realizzato esponendo dei metalli ferromagnetici (ferro e nichel) ad un campo di altrettanta potenza. Essi vengono riscaldati fino ad una certa temperatura, così...
Bricolage

Come Aprire Cassetti E Antine Di Un Mobile Chiuso A Chiave

Non di rado capita che, dopo aver riposto un determinato oggetto all'interno di un mobile e averlo chiuso a chiave, non si riesca più ad aprirlo. Può succedere infatti che il mobile rimanga bloccato oppure che la chiave sia inesorabilmente perduta....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.