Come aprire un lucchetto con una forchetta

Tramite: O2O 08/04/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

Per rendere sicure le nostre cose, soprattutto quando le lasciamo in un luogo pubblico e affollato, tutti ricorriamo al lucchetto, di cui custodiamo gelosamente le chiavi. Lo utilizziamo per chiudere armadietti, per chiudere la catena che lega il nostro motorino o la bicicletta ad un palo e per molto altro ancora. Ma come fare se casualmente non ritroviamo più le chiavi e non sappiamo come aprire il lucchetto? Niente paura, in questa guida vogliamo aiutare tutti i nostri lettori e lettrici a capire come poter fare per aprire un lucchetto in modo alternativo: avete mai pensato che una forchetta servisse anche ad altro oltre che a mangiare?
Iniziamo subito con il dire che ci sono davvero moltissimi altri strumenti che si possono utilizzare per mettere in sicurezza e permettere l'accesso ad alcune zone o cose solo a chi è in possesso dei mezzi necessari per farlo, anche se il metodo più diffuso consiste nell'utilizzo di una catena e di un lucchetto; ci sono innumerevoli modi per aprire un lucchetto senza chiave (si pensi ad esempio alle forcine, come visto dagli innumerevoli film polizieschi). Se, però, non siete maghi dello scasso, andate subito in cucina, aprite il cassetto delle posate e armatevi di pazienza.
Pronti per iniziare?
Buon lavoro e buon divertimento a tutti, per questo lavoretto fai da te.

28

Occorrente

  • Pinza.
  • Forchetta.
38

Non farti prendere dal panico

La prima cosa che dobbiamo sapere ed anche ricordare è che non poter aprire un lucchetto può essere fonte di vari disagi, soprattutto se dobbiamo fare un uso immediato della cosa che esso chiude. La prima cosa a cui verrebbe da pensare sarebbe quella di tagliare la catena o il lucchetto con l'ausilio di tronchesi o di una seghetta apposita. Rompere tutto non è, però, per forza necessario perché ci sono altri modi che si possono sperimentare e che possono dare ottimi risultati consentendoci di recuperare sia la catena che il lucchetto. In questo modo se siamo particolarmente sbadati o disattenti potremo, in un momento successivo, ritrovare le chiavi, così da poter tranquillamente utilizzare il lucchetto senza averlo rotto irrimediabilmente.

48

Procurati una forchetta

In casa ognuno di noi ha a disposizione delle forchette. Tra di esse è opportuno scegliere una di quelle low cost che non facciano parte dell'argenteria di valore in quanto per utilizzarla per il nostro scopo la modificheremo, la deformeremo e quindi non sarà più utilizzabile per il compito per la quale è stata concepita. Serve, quindi, una forchetta d'acciaio qualsiasi che non utilizzate più e che abbia i rebbi non troppo spessi. Con l'aiuto delle pinze dovete piegare i rebbi esterni della forchetta mantenendone solamente uno nella sua posizione originale: è consigliabile tenere dritto uno dei due rebbi centrali perché altrimenti si potrebbero avere dei problemi nelle manovre da eseguire successivamente.

Continua la lettura
58

Mettiti all'opera!

Una volta ultimata questa operazione, puoi mettere da parte le pinze e cominciare ad utilizzare la forchetta per aprire il lucchetto. Infila il rebbio che abbiamo lasciato intatto nella serratura del lucchetto stesso spingendolo all'interno il più possibile (questo dipende molto dalla grandezza della serratura del lucchetto, potresti trovare difficoltà nel caso in cui il lucchetto sia molto piccolo). A questo punto fai fare alla forchetta un quarto di giro verso destra proprio come se volessi aprirlo con la chiave. In questo modo il cilindretto riceverà l'input di apertura e dopo aver sentito lo scatto il lucchetto dovrebbe aprirsi. Come puoi notare per fare questa operazione sono necessari solamente alcuni secondi e un po' di forza e di pazienza; se dopo l'utilizzo la forchetta con un solo dente non risulti troppo danneggiata conservatela nella cassetta degli attrezzi: potrebbe tornarvi utile in futuro!

68

Che fare se questo metodo non funziona?

Se al primo tentativo il lucchetto non si apre, tira fuori il rebbio e inseriscilo nuovamente seguendo la stessa procedura. È bene specificare che questa operazione potrebbe non funzionare con ogni tipo di lucchetto: si ha difficoltà con questo metodo soprattutto con quella tipologia di lucchetti più massicci e costosi, o estremamente piccoli. In questo caso puoi provare ad utilizzare due graffette (quelle con l'anima in ferro che puoi facilmente reperire in cartoleria ma anche in ferramenta), delle forcine per capelli, delle forbicine, insomma qualcosa che sia sottile e in ferro.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Seguiamo con estrema attenzione questa guida, in modo da poter utilizzare nel modo migliore possibile la nostra fantasia e voglia di creare!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un diario con lucchetto in rilievo

Il diario segreto è il compagno di molte ragazzine, dove scrivere i pensieri più intimi e personali. In commercio ce ne sono tantissimi, di tutti i colori e di tutte le griffe. Tuttavia è bene sapere che possiamo realizzare un diario con le nostre...
Bricolage

Come creare un bracciale con una forchetta

Negli ultimi anni è di moda realizzare gioielli fatti in casa. Non è necessario acquistare sempre i materiali perché, il più delle volte, basta allenare gli occhi a riscoprire e rivalutare quello che abbiamo intorno, attingendo liberamente alla fantasia...
Bricolage

Come Aprire Coperchi E Tappi Bloccati

Capita frequentemente che i tappi e i coperchi di bottiglie e barattoli siano bloccati e non si riescano ad aprire facilmente. La forza in questi casi non è l'elemento chiave. I tappi e i coperchi risultano bloccati solitamente a causa del contenuto,...
Bricolage

Come aprire un barattolo

Almeno una volta nella vita vi sarà capitato di trovarvi alle prese con un barattolo, chiuso ermeticamente, che si ostina a non aprirsi! Svitare il tappo di un qualsiasi vasetto, che sia quello della vostra confettura preferita o il barattolo dei sottaceti,...
Bricolage

Come aprire un vano finestra

Se la nostra casa ha una stanza senza finestre, possiamo realizzarne una, attenendoci però ad alcune regole che riguardano l'aspetto burocratico e tecnico. Per questo lavoro, occorrono pochi materiali ed alcuni attrezzi, e nei passi successivi ci sono...
Bricolage

Come aprire una bottiglia di birra con un accendino

Aprire una bottiglia di birra è un operazione molto semplice, se si dispone di un apribottiglie, soprattutto perché la maggior parte delle volte è il commerciante che ce la vende a compiere questa operazione. Alcune volte però capita che non si dispone...
Bricolage

Come aprire cassetti e antine di un mobile chiuso a chiave

Non di rado capita che, dopo aver riposto un determinato oggetto all'interno di un mobile e averlo chiuso a chiave, non si riesca più ad aprirlo. Può succedere infatti che il mobile rimanga bloccato oppure che la chiave sia inesorabilmente perduta....
Bricolage

Come creare un salvadanaio con i barattoli di vetro

Per i nostri risparmi e quelli dei nostri figli, possiamo creare un salvadanaio originale, particolare e soprattutto riciclabile. Invece di acquistare quelli usa e getta, è possibile utilizzare dei barattoli di vetro di diversi tipi che con opportune...