Come aprire una porta chiusa senza chiavi

Tramite: O2O 06/09/2020
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come aprire una porta chiusa senza chiavi

Può capitare a tutti di trovarsi ad aprire una porta di cui non si hanno le chiavi per diversi motivi come ad esempio per averle perse, dimenticate all'interno della casa o rubate. Di fronte alla porta chiusa ci si sente a giusta ragione impotenti e spesso vengono alla mente i vari tentativi di scasso visti nei film dove abili uomini aprono le porte avvalendosi solo di una semplice forcina o un filo di ferro abbastanza doppio. La realtà è tuttavia diversa dalla finzione scenica, per cui per entrare in casa è necessario trovare la soluzione ottimale che consiste nel contattare un tecnico specializzato oppure optare per degli accorgimenti fai da te. In riferimento a tutto ciò, ecco una breve guida in cui sono indicate le modalità su come aprire una porta chiusa senza chiavi.

27

Occorrente

  • Utensili vari
  • Accessori comuni
37

Procurarsi una scheda plastificata

Le possibilità per aprire una porta chiusa senza chiavi sono fondamentalmente due. La prima riguarda l'uscio per la quale non è stata fatta scattare la serratura. In questo caso è sufficiente procurarsi una scheda in plastica di una certa consistenza tipo carta di credito, ma dotata anche di flessibilità. Premesso ciò, bisogna inserirla dal lato più largo ossia nella fessura presente tra l'infisso e il battente della porta, giusto sopra la zona in cui la serratura va a bloccarsi. Fatto ciò, è sufficiente spingere la carta verso il basso in modo che possa toccare la molla. A questo punto basta agire sulla maniglia girandola e tirando verso se stessi la carta. Tale opzione consente di liberare la porta dalla serratura, e quindi di entrare in casa senza apportare nessuna modifica strutturale nè tantomeno contattare un fabbro.

47

Optare per un grimaldello

La seconda opzione per aprire una porta chiusa senza chiavi consiste nel farlo attraverso i vari dentini di cui è munita la serratura e che sono di diverse misure. L'operazione nello specifico consente di liberare e portare alla stessa altezza tutti i pistoncini che sono presenti e che consentono di aprire la porta quando tutti sono allineati. Premesso ciò, non disponendo di chiavi per riuscire ad entrare in casa bisogna agire sui suddetti pistoncini e livellarli quindi tutti alla stessa altezza. Per portare a buon fine l'operazione è sufficiente optare (richiedendolo magari in prestito al vicino di casa) per un grimaldello. Questo infatti è un semplice attrezzo con una parte lunga e piatta che termina con un piccolo uncino, e che consente di toccare i vari pistoncini della serratura senza arrecargli danni. Una volta allineati i pistoni alla stessa altezza, il grimaldello consente di raggiungere la parte posteriore della serratura. A questo punto basta spingere il gancio dell'attrezzo nella zona superiore del blocco e girarlo allo stesso modo con cui si utilizza la chiave.

Continua la lettura
57

Utilizzare un cacciavite sottile

I cacciaviti sono strumenti davvero essenziali di cui c'è bisogno in casa; infatti, possono fare più di quanto si pensi, e questo include anche lo sblocco di una porta chiusa senza che si disponga delle chiavi. Premesso ciò, se accidentalmente le chiavi sono rimaste all'interno (o smarrite), un cacciavite è uno dei modi pratici per aprirla senza l'intervento di un fabbro. Per utilizzare al meglio questo utensile, bisogna in primis optare per un modello con un'asta sottile, poiché se più spessa non sarà in grado di passare attraverso la fessura naturale presente tra la porta stessa e il battente. In secondo luogo bisogna agire contemporaneamente sulla maniglia o sul pomello (spingendo e tirando) affinché la chiusura a molla vada ad incrociare la punta del cacciavite, e rientri nella sua naturale calettatura consentendo alla fine di entrare in casa.

67

Piegare delle graffette fermacarte

Le graffette fermacarte sono un ottimo strumento quando si tratta di sbloccare la serratura della porta di cui non si hanno a disposizione le chiavi originali. Di solito questi piccoli aggeggi tipici da cancelleria sono presenti su documenti, nello zaino della scuola del proprio bambino e persino nella borsa da lavoro. Una volta trovata una graffetta piccola o grande che sia, la si può sfruttare per creare una sorta di chiave d'emergenza. Nello specifico la procedura è piuttosto semplice e consiste nel prenderne due, e piegarle entrambe il più lineare possibile. Fatto ciò, vanno sovrapposte in parallelo (magari fissate con del nastro adesivo) ed inserite contemporaneamente all'interno della serratura. Il movimento alternato ovvero una volta a destra ed un'altra a sinistra, alla fine consente di aprire la porta agendo sul clichè come una sorta di passepartout.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Avere molta pazienza durante l'operazione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come creare una porta scorrevole da una vecchia porta

Se abbiamo conservato una vecchia porta di buona qualità, la possiamo riutilizzare, facendola diventare scorrevole. Come potrebbe capitare che per motivi di spazio, magari per poter usufruire della parete dove poggia la porta, la nostra vecchia porta...
Casa

Come Realizzare La Sospensione Di Una Porta Scorrevole

Se lo spazio in casa è limitato, non è il caso di sprecarne dell'altro per consentire l'apertura e la chiusura per rotazione della porta; in queste situazioni risultano essere particolarmente comode le porte scorrevoli. Sono sospensioni che funzionano...
Casa

Come aprire una serratura bloccata

Se la serratura di una porta ed in particolare quella d'ingresso della vostra casa rimane bloccata, è chiaro che diventa problematico aprirla, e quindi si è costretti a chiamare un fabbro per rimediare, il che significa anche un successivo esborso...
Casa

Come sostituire la serratura della porta blindata

Se la vostra porta blindata ha già un po' di anni di vita, dovrete prima o poi sostituire la serratura. Primi segni di allarme si hanno quando la chiave si inceppa all'interno della serratura stessa, e dopo diverse mandate non si riesce ad aprire o chiudere...
Casa

Come regolare i cardini della porta a chiusura automatica

I cardini della porta a chiusura automatica funzionano tramite una molla interna fissata alla porta con un telaio e sfruttano la tensione della molla per chiudere automaticamente la porta invece di fare affidamento sull'utente per farlo manualmente. La...
Casa

Come sistemare una porta a soffietto in pvc

Nel momento dell'acquisto di una casa, generalmente si sceglie di modificare le porte, a seconda delle dimensioni dell'appartamento. La porta a soffietto, ad esempio, è utilizzata per risparmiare spazio. Viene inoltre adoperata soprattutto nei locali...
Casa

Come montare una porta scorrevole

Uno dei complementi necessari in una abitazione sono le porte. Queste vengono istallate per separare le camere l'una dall'altra. Di solito le porte collocate sono classico e molto spesso portano via molto spazio. Infatti, quando si apre una qualsiasi...
Casa

Come togliere una porta dalle sue sedi senza danneggiarla

Montare una porta non è certo operazione facile. Occorrono esperienza, perizia e dimestichezza con questo tipo di lavori. Altrettanto difficile è smontare una porta dalla sua sede per sostituirla o ripararla. Il rischio è quello di danneggiarla, con...