Come aprire una scatoletta senza apriscatole

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le scatolette, si sa, sono sempre le più difficili da aprire. La loro particolare conformazione, infatti, ci obbliga alcune volte a dei veri e propri equilibrismi. Soprattutto se, in situazioni di emergenza, non si ha a disposizione il classico apriscatole. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come aprire una scatoletta in modo alternativo, senza l'utilizzo dell'apriscatole.

26

Occorrente

  • Scatoletta, coltello, cucchiaio, sasso
36

Usare un coltello

Sempre più cibo ormai viene venduto inscatolato e per questo sarebbe buona abitudine avere in casa sempre un apriscatole. Ma potremmo spesso trovarci in situazione diverse. In campeggio per esempio, al mare, in montagna o insomma fuori casa, senza aver a portata di mano il nostro apriscatole. Nessuna paura, in qualsiasi situazione ci capiterà di avere con noi un oggetto che tornerà utile. Il primo su tutti, sia che ci trovassimo in casa o fuori, è il classico coltello. Più utile sarebbe un modello più grande di quelli da cucina ma con ogni misura e dimensione il risultato non cambierà. Il procedimento è semplice: basterà praticare con il tallone della lama del nostro coltello, dei piccoli fori continui e intervallati sulla circonferenza del tappo della nostra scatoletta. Una volta completato questo passo, il coperchio si sarà allentato abbastanza da permetterci di infilare la punta del coltello in uno di questi fori e con poca forza rimuoverlo e gustare liberamente il contenuto.

46

Fare pressione con un cucchiaio

Un altro utensile da cucina che può tornarci veramente utile è il cucchiaio. Questo dovrà essere rigorosamente di metallo. Il procedimento è simile a quello sopra indicato con il coltello. La differenza sta nel fatto che dopo aver impugnato il cucchiaio dalla parte del manico, dovremo fare pressione su una precisa parte della circonferenza del coperchio ma allo stesso tempo muovere la punta dell' oggetto avanti e indietro. Continuate con questo movimento fino a quando il metallo della copertura sigillata della scatoletta non si sarà assottigliato abbastanza da permettere di infilare la punta del cucchiaio e fare pressione così da rimuovere il coperchio.

Continua la lettura
56

Utilizzare un sasso

Ma se non si hanno a portata di mano neppure coltelli o cucchiai, non disperate. Basterà procurarsi un sasso di medie dimensioni possibilmente ruvido ed il gioco è fatto. Depositate il sasso su una superficie e strofinate una parte precisa del coperchio della scatoletta sul sasso stesso facendo lieve pressione. Una volta che vedrete comparire sul sasso una macchia di liquido, significa che il vostro coperchio si sarà forato. Ora, con qualsiasi oggetto o con le dita, potrete sollevarlo e finalmente rimuoverlo del tutto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando state per ultimare l'apertura della scatoletta con questi metodi alternativi, prestate attenzione a non ferirvi le mani.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come aprire una busta sigillata

Aprire una busta sigillata non significa che bisogna necessariamente strapparla e poi buttarla via. Se si desidera leggere il contenuto della busta e richiuderla nuovamente oppure riutilizzarla in futuro, esistono alcuni metodi per aprirla senza rovinarla...
Casa

Come aprire una porta chiusa senza chiavi

Può capitare a tutti alla fine, di trovarsi a dover aprire una porta di cui non si hanno le chiavi per diversi motivi. Abbiamo perso le chiavi, siamo accidentalmente rimasti chiusi fuori di casa, qualcuno ci ha rubato le chiavi o altro. Difronte alla...
Casa

Come aprire un portone blindato bloccato

Ecco pronta una guida, attraverso il cui aiuto, poter essere finalmente in grado di capire meglio, come e cosa fare per aprire, un portone blindato, che ora mai si è bloccato. Potremo eseguire tutta questa sorta di lavoretto fai da te, con le nostre...
Casa

5 modi di aprire una bottiglia di vino senza cavatappi

Bere una bottiglia di buon vino in compagnia è senz'altro uno dei massimi piaceri della vita. Eppure, a tutti sarà capitato di non avere sotto mano l'indispensabile cavatappi e di dover rinunciare ad una bevuta. D'ora in poi, grazie a questa guida,...
Casa

Come aprire una serratura bloccata

Se la serratura di una porta ed in particolare quella d'ingresso della vostra casa rimane bloccata, è chiaro che diventa problematico aprirla, e quindi si è costretti a chiamare un fabbro per rimediare, il che significa anche un successivo esborso...
Casa

Come aprire una bottiglia di vino

La degustazione di un vino, perché sia piacevole al palato, deve rispettare determinati passaggi. Il gusto del vino, infatti, dipende da numerosi fattori. Tra questi, e non da sottovalutare, c'è anche il modo in cui la bottiglia viene aperta. Può sembrare...
Casa

Come Aprire Una Parete In Vetrocemento E Iniziare La Posa

Tra i materiali edilizi, il vetrocemento è uno dagli effetti più belli. Serve per costruire delle pareti o dei soffitti, in grado di lasciar attraversare la luce. E, contestualmente, impedisce la visuale dall'esterno. Si tratta di un materiale trasparente...
Casa

Come aprire un cancello elettrico in caso di black-out

Il cancello elettrico dà la possibilità di poter entrare ed uscire dal garage o dal cortile di casa stando seduti in auto. Esso rappresenta una bella comodità, soprattutto nelle giornate di pioggia. Il cancello, essendo alimentato elettricamente, potrebbe...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.