Come aromatizzare il tabacco per le sigarette

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggigiorno oltre alle classiche sigarette, in commercio, si trova il tabacco sfuso venduto assieme alle cartine e ai filtri: tutti e tre costituiscono una vera e propria sigaretta. Ormai è risaputo che questo tipo tipo di prodotto fa meno male delle sigarette già confezionate ed è per questo che lo si preferisce, anche se fa perdere qualche minuto. Il tabacco, inoltre, consente di aggiungere alla sigaretta degli aromi a piacere.
Vediamo dunque, con questa guida, come aromatizzare il tabacco per le sigarette.

26

Occorrente

  • Tabacco
  • Cartine
  • Pietrina umidificante
  • Aromi preferiti (erbe essiccate, essenze , olio)
36

Preparare il tabacco con la pietrina umidificante

Prima di capire come aromatizzare il tabacco per le sigarette è importante sapere che esistono diversi modi con i quali è possibile rendere più gradevole il sapore del tabacco. Inoltre bisogna tener presente che è necessario agire con cautela poiché in caso di errore si potrebbe rovinare la sigaretta e versi costretti a buttare sia il tabacco che la cartina utilizzata. All'interno del tabacco potrebbe essere presente uno scorretto grado di umidità che non consente una corretta aromatizzazione. In questo caso bisogna recarsi in tabaccheria e comprare l'apposita pietrina umidificante, da immergere nella propria essenza preferita.

46

Aromatizzare il tabacco con l'erba aromatica

Per aromatizzare il tabacco per le sigarette bisogna acquistare in tabaccheria una confezione di erba aromatica. Triturarla finemente e mescolarla accuratamente al tabacco sino ad amalgamare perfettamente tutto quanto. Per rollare poi la sigaretta si deve prendere una certa quantità di tale mistura e distribuirla lungo la cartina ed arrotolarla tra le dita, cercando di ottenere una forma perfettamente cilindrica e dritta. Fatto ciò, preparare la sigaretta e togliere l'eccesso di prodotto, picchiettando con delicatezza la base della sigaretta sul tavolo. Pronta la sigaretta, lasciar riposare per 3-4 ore così da permettere al tabacco di assorbire il sapore. Se invece si preferisce un gusto più intenso, si può pensare di lasciarla a riposo per massimo 2 ore.

Continua la lettura
56

Aromatizzare il tabacco con l'olio aromatizzato

Se si intende invece aromatizzare il tabacco per le sigarette con sapori più leggeri e delicati, è possibile optare per l'olio aromatizzato al gusto di frutta oppure ai fiori. A differenza della tradizionale lavorazione, in questo caso, è necessaria molta più attenzione. Bisogna stendere il tabacco su di un piatto, versarvi sopra qualche goccia di liquido oleoso e poi farlo asciugare per circa 4 ore. Solo una volta pronto il composto è possibile realizzare fisicamente la sigaretta, rollandola e sigillando il bordo con un po' di saliva.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La guida è solo a scopo informativo.
  • Cercate di fare le cose con calma e seguite attentamente ogni passo della guida.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un porta tabacco

Il tabacco è diventato ormai una consuetudine della nostra quotidianità, che per alcuni è poco salutare, per altri invece rappresenta l'inizio di una buona giornata. Se siamo soliti comprare il tabacco rispetto al classico pacchetto di sigarette, allora...
Materiali e Attrezzi

Come utilizzare un vaporizzatore portatile

Un vaporizzatore è uno strumento nato appositamente come valida alternativa alle sigarette e diretto all'uso di coloro che hanno intenzione di smettere di fumare, adoperando il tabacco tramite un metodo meno dannoso per la loro salute. Infatti attraverso...
Giardinaggio

Come combattere gli afidi con il tabacco

Tutte le persone che amano coltivare o che posseggono un giardino, devono, per forza di cose, affrontare il problema dei parassiti, ospiti involontari che minano la salute delle piante coltivate con tanta passione ed amore. Per questo motivo, nei passaggi...
Casa

5 spray antiparassitari fai da te

Per molti il giardinaggio non rappresenta soltanto un hobby, ma anche la possibilità di diminuire la quantità di prodotti acquistati, integrando la spesa alimentare con quello che l'orto produce o, perché no, anche decorare casa con fiori e piante...
Bricolage

Costruire un posacenere con una lattina di birra

Al giorno d'oggi fumare è diventata un'abitudine della maggior parte della gente. Ovunque è pieno di mozziconi di sigaretta che indicano il passaggio di qualche fumatore. Ma è stato inventato un oggetto tanto semplice quanto utile per poter raccogliere...
Bricolage

Come accendere la pipa

Fumare la pipa è un'arte ed una vera attività sportiva, al punto che esistono i campionati italiani di lento fumo. Il rituale della fumata comincia con la preparazione della pipa e del tabacco. Prima di sapere come accendere la pipa sono le due fasi...
Giardinaggio

Come Coltivare Il Tabacco Da Fiore

I semi di tabacco sono estremamente piccoli, non più grandi di una puntura di spillo; si deve prestare particolarmente attenzione durante la coltivazione, perché il seme del tabacco richiede temperature calde per la germinazione di circa 75-80 gradi....
Altri Hobby

Come fare un posacenere con i tappi di sughero

Ormai sono numerose le persone che hanno il brutto vizio di fumare le sigarette vendute dal Monopolio di Stato presso le tabaccherie. Ciò avviene nonostante gli avvertimenti che si trovano oggi nei pacchetti e indicano le conseguenze negative del fumo.Una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.