Come arrotare coltelli in ceramica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In cucina ci sono una una serie di attrezzi indispensabili per preparare ricette e pietanze piuttosto elaborate, quindi è importante anche la loro qualità. Gli utensili molto usati sono i coltelli, che ci permettono di fare vari tagli a seconda se si tratta di formaggi, carne o dolci. Oggi in commercio esistono anche quelli in ceramica, che però a causa del loro uso eccessivo perdono il taglio in quanto il filo tende a consumarsi. A tale proposito in questa guida, vediamo quindi in pochi e semplici passi come arrotare i coltelli in ceramica.

26

Occorrente

  • Affilatrice
  • Pietra in ceramica
36

Usare un'affilatrice

Se abbiamo dei coltelli in ceramica e dopo un po' di tempo non tagliano perfettamente, quindi non sono più adatti per preparare i nostri pranzi, possiamo arrotarli anziché gettarli via. Una prima tecnica e anche molto efficace, è quella di usare un’affilatrice (acquistabile in un negozio di ferramenta o qualcuno specializzato del settore) costituita da un disco formato da due parti, di cui su una si ritrova della polvere doppia che serve per sfaccettare, sull'altra invece, ritroviamo della polvere fine ottima per la lucidatura del coltello. Se non siete molto abili nell'arte del fai da te, vi conviene leggere le istruzioni che ci sono all'interno dell'affilatrice, oppure chiedere delle informazioni al negoziante che vi darà tutte le spiegazioni in merito.

46

Utilizzare la pietra in ceramica

Un’altra soluzione invece anch'essa molto efficace e adatta anche per i principianti, è di utilizzare la classica pietra in ceramica, acquistabile sempre in un negozio di ferramenta. Un consiglio prima di usarla è di lasciare la pietra a riposo nell'acqua fredda per almeno un'ora, in modo che il materiale si compatti alla perfezione. Trascorso tale tempo, prendete il coltello e fate aderire perfettamente il filo della lama alla pietra, avendo però l'accortezza di mantenere sempre la stessa inclinazione, per evitare che la lama si frantumi. Adesso fate scorrere la lama del coltello avanti e indietro inumidendola con dell'acqua, fino ad ottenerla tagliente al punto giusto.

Continua la lettura
56

Richiedere l'intervento di personale esperto

Se invece non siete in grado di fare questo tipo di lavoro perché non molto esperti, allora potete sempre rivolgervi ad un centro specializzato in grado di affilare il coltello e ad arrotondare le punte rotte, in modo da farlo sembrare del tutto nuovo. Infine un consiglio è di fare questo intervento quando avete più coltelli da arrotare, perché se dovete acquistare l'utensile per effettuare il lavoro, il costo diventa eccessivo e quindi non vale più la pena.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare un ceppo per coltelli in legno

In questa guida spiegheremo come realizzare un ceppo porta coltelli in legno. Questo oggetto può essere molto utile quando vogliamo avere il nostro set di coltelli a portata di mano oppure quando, per ragioni di sicurezza, vogliamo evitare di tenere...
Casa

Come posare piastrelle di ceramica per pavimenti

Dentro casa nostra dobbiamo cambiare una vecchia pavimentazione e desideriamo sostituirla adoperando piastrelle di ceramica? L'azione iniziale da compiere è quella di scegliere fra diverse qualità di prodotti aventi determinati costi, secondo la loro...
Casa

Come montare un gancio nelle piastrelle di ceramica

Specialmente nei luoghi come il bagno, si ha la necessità di appendere gli asciugamani, gli accappatoi e tutto quello che potrebbe servire: dunque, sarà necessario fissare dei ganci nelle piastrelle di ceramica spesso presenti. Naturalmente, non è...
Casa

5 idee per riciclare i piatti di ceramica

Se in casa abbiamo dei piatti di ceramica magari decorati in modo fine e soprattutto antichi, e che non sono più utilizzabili in quanto leggermente scheggiati o sparigliati, possiamo tuttavia riciclarli per creare degli oggetti decorativi da utilizzare...
Casa

Come Decorare La Ceramica Con La Decalcomania

Una delle tante tecniche utilizzate per decorare oggetti di ceramica è la decalcomania, un'arte molto apprezzata al giorno d'oggi, che sembra abbia avuto delle antiche origini francesi. Questa tecnica ha la funzione primaria di decorare la ceramica,...
Casa

Come lucidare la ceramica

Uno dei rivestimenti preferiti per sanitari, pavimenti e alcune pareti delle nostre case è la ceramica. Questo materiale riesce a valorizzare al meglio alcune stanze come il bagno e la cucina; entrambe queste zone tendono a sporcarsi velocemente, per...
Casa

Come riparare le crepe nel lavandino di ceramica

Se usata con delicatezza, una copertura di smalto può arrivare a durare una vita. Ma si sa, gli incidenti negli ambienti domestici possono succedere e inevitabilmente lo smalto può scheggiarsi, creparsi o rompersi del tutto. Se ad esempio una scheggia...
Casa

Come riciclare un vaso in ceramica

I vasi in ceramica, a differenza di quelli di plastica o in altri materiali, si caratterizzano per la loro versatilità: possono essere utilizzati, infatti, in modi differenti. È sufficiente sfruttare tutta la propria fantasia e creatività per dare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.