Come assemblare un omino porta abiti

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando ci si ritrova gli abiti in disordine sia nella propria camera, che nelle camere dei più piccoli, si ha l'esigenza di trovare al più presto una soluzione. Solitamente sono gli uomini a lasciare tutto in disordine, magari mettendo un capo in ogni sedia, ma se non si tratta di biancheria da lavare è normale che comunque non vale la pena riporta in armadio ben piegata se bisogna utilizzarla. La soluzione adoperata comunemente è la sedia, ma scomoda per evitare che i vestiti si possano stropicciare e comunque fortemente anti estetica, in quanto da lo stesso senso di disordine. A questo punto la soluzione per rimediare a questi problemi è quello di realizzare un gadget ideale per appendere gli abiti ed in questa guida vedremo appunto come assemblare un omino porta abiti.

27

Occorrente

  • lamellare di abete, multistrato, martello, scalpello, seghetto, gancetti, colla vinilica, colori acrilici
37

Come prima cosa bisogna formare i vari pezzi dell'omino da assemblare e ciò che occorre è un multistrato di 25 mm. Questo serve per il corpo mentre per la testa si può utilizzare un lamellare di abete. La base si tale omino deve essere particolarmente stabile quindi le soluzioni da poter effettuare sono due: o si fanno dei piedi abbastanza grandi, tipo quelli dei clown, così da stare ben fermo, oppure si attaccano i piedi su una base di compensato di forma quadrata. In quest'ultimo caso si assicurerà una maggiore stabilità dell'omino anche se il peso dovesse essere eccessivo.

47

Iniziare adesso con le gambe dell'omino, queste dovranno essere collegate ai piedi con due coppie di spine e bisogna ricordare che ogni coppia di spine deve essere collocata a 38 mm di distanza dall'altra spina, inoltre devono essere collocate verso il centro del bordo inferiore delle gambe dell'omino. Le spine saranno poi inserite in due coppie di fori che devono essere praticati sui piedi e devono essere profondi circa 15 mm. Fare attenzione a posizionare le gambe verticalmente perché difficilmente dopo potranno cambiare l'orientamento delle gambe. Nello stesso identico modo bisogna collegare le braccia alle gambe però in questo caso usando una sola spina ed anche la testa alle braccia.

Continua la lettura
57

Si possono creare anche dei gancetti con dei piccoli pezzetti di legno, che si vanno ad assemblare sulle gambe dell'omino. Questi ganci potranno servire per appoggiare le cinture o le cravatte. Con un po' di buona volontà si è potuto risolvere il problema dei vestiti in disordine, ora non resta altro da fare che incollare tutti i vari pezzi dell' omino porta abiti così da poterlo utilizzare.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordare di assemblare le varie spine al posto giusto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come assemblare e installare uno specchio luminoso

Uno specchio illuminato può essere installato ovunque nella propria abitazione; la sua costruzione è possibile realizzarla attraverso dei materiali facilmente reperibili e non è assolutamente necessario essere dei professionisti. Nella seguente semplice...
Casa

Come decorare gli abiti

In questo articolo abbiamo pensato di proporre come argomento da analizzare, quello del fai da te, che permette a tutti, lettori e lettrici, di realizzare tantissime cose, comodamente in casa propria, mediante l'impiego di elementi facili da reperire....
Casa

Come fare a togliere le macchie d’inchiostro dagli abiti

Il peggior incubo che può capitare quando si indossano abiti bianchi, è quello di vedere una macchia d'inchiostro improvvisa. Se poi i nostri bambini vanno a scuola, ci troveremo i loro vestiti macchiati di una moltitudine d'inchiostri differenti. Ogni...
Casa

Come creare una porta scorrevole da una vecchia porta

Se abbiamo conservato una vecchia porta di buona qualità, la possiamo riutilizzare, facendola diventare scorrevole. Come potrebbe capitare che per motivi di spazio, magari per poter usufruire della parete dove poggia la porta, la nostra vecchia porta...
Casa

Come realizzare una porta a vetri per la casa

Se nella vostra casa avete una stanza particolarmente buia perché priva di finestra o poca esposta alla luce del sole, potete ovviare al problema sostituendo la porta esistente con una porta a vetri. Questa operazione sarà in grado di modificare istantaneamente...
Casa

Come costruire una porta per il garage

Al giorno d'oggi, il garage ci torna sempre utile per custodire le nostre automobili e preservarle dalle intemperie. Ogni box auto dovrebbe avere una porta, elemento indispensabile per rendere sicuro il luogo in cui si va a lasciare la macchina. Alcuni...
Casa

Come erigere una parete sul telaio di una porta

Vediamo come erigere una parete sul telaio di una porta. Capita a tutti prima o poi di avere problemi di spazio in casa e dover chiudere una porta per dividere due abitazioni o, semplicemente, avere il desiderio di avere una parete in più per far posto...
Casa

Come calcolare la pendenza di una porta

Il problema di una porta dal cattivo livellamento è piuttosto frequente. Può verificarsi per diverse ragioni, come nel caso di cedimento dei cardini. Oppure nella circostanza del montaggio di una porta nuova. Calcolare la pendenza di una porta diventa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.