Come assemblare una mensola di listelli paralleli

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Se avete dei listelli di legno e non sapete come adoperarli, potete provare a realizzare una bella mensola. Si tratta di un lavoro lungo, ma che vi garantirà una buona riuscita finale dell'oggetto. Ovviamente, realizzando voi stessi questa particolare creazione, avrete la possibilità di conoscere ed imparare tecniche particolarmente utili ed innovative, oltre ad avere l'opportunità di risparmiare notevoli somme di denaro poiché non avrete la necessità di acquistare il prodotto direttamente finito in un apposito negozio. Vediamo quindi come assemblare in maniera corretta una mensola di listelli paralleli.

26

Occorrente

  • listelli di legno
  • colla vinilica e mordente
  • morsetti e pennello
  • carta vetrata a grana grossa e sottile
  • levigatrice orbitale
  • metro e seghetto
  • gommalacca e cera d'api
36

Come prima cosa è necessario decidere le dimensioni che desiderate dare alla mensola. Per esempio, considerate delle ipotetiche dimensioni di cm 80 x 30. In questo caso, se i listelli hanno una larghezza di 10 cm, ne occorreranno tre per realizzare la mensola delle dimensioni citate prima. Una volta calcolata la quantità di listelli occorrenti, scegliete quelli che vi sembrano più dritti e precisi e piallateli, in modo da ottenere un filo che sia il più preciso possibile, così da garantirvi un ottimo assemblaggio. Adesso prendete due dei listelli e applicate un abbondante strato di colla vinilica da falegname su uno dei lati di entrambi i listelli. Appoggiate successivamente i listelli uno contro l'altro, premete bene e poi agganciate due morsetti per tenere fermo il tutto e permettere alla colla di fare presa e asciugare per bene.

46

Lasciate in posa per almeno ventiquattro ore. Controllate in seguito che la colla si sia asciugata completamente e togliete poi i morsetti. Ripetete l'operazione con la colla vinilica con l'altro listello, stavolta però dovrete ricorrere a dei morsetti più larghi. Lasciate in posa per un altro giorno e, ad asciugatura completata, togliete i morsetti. Adesso potete tagliare la mensola della lunghezza scelta. Servendovi della carta vetrata piuttosto spessa, levigate bene ogni giuntura, eliminando eventuali residui di colla. Passatela poi su tutta la superficie, in modo da livellare bene quello che è diventato un unico piano di legno.

Continua la lettura
56

Quando avete finito con la levigatura, potete dare una mano di mordente del colore che preferite tra noce chiaro, scuro, ciliegio, frassino e via dicendo. Dopo qualche ora potete quindi procedere a passare più mani di gommalacca, aspettando la completa asciugatura tra una mano e l'altra. Quando sarete soddisfatti del risultato, carteggiate leggermente usando carta vetrata da carrozziere, a grana molto sottile, oppure lanetta specifica. Pulite con un panno morbido per eliminare polvere e residui, poi passate uno strato di cera d'api per proteggere il lavoro. In questo modo otterrete un risultato eccellente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pulite con un panno morbido per eliminare polvere e residui, poi passate uno strato di cera d'api per proteggere il lavoro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una mensola porta bottiglie

Se amiamo collezionare del buon vino o semplicemente intendiamo esporre delle bottiglie nel nostro ambiente cucina o alle spalle di un mobile bar del soggiorno, possiamo ottimizzare il risultato costruendo un'apposita mensola. Tra i materiali maggiormente...
Bricolage

Come fabbricare una mensola scaletta pensile

Hai una cucina piccola, oppure semplicemente hai poco spazio? Dopo aver letto questa guida, riuscirai a liberare una volta per tutte il tuo piano di lavoro, continuando ad avere comunque tutto quello che ti serve a portata di mano, ma in una soluzione...
Altri Hobby

Come costruire una mensola angolare

Chi di voi non ha mai desiderato di costruire una fantastica mensola angolare? È vero nei mega store di arredamenti se ne trovano in grandi quantità e a prezzi davvero irrisori, ma vuoi mettere la soddisfazione di costruire una mensola con le tue mani?...
Bricolage

Come creare un subbuteo

Il subbuteo, ossia il gioco del calcio in punta di dita, è quello che i nostri genitori giocavano da bambini con le grette, ossia i tappi di bottiglia di metallo a corona, quelli delle bottiglie di birra per intenderci. Si trovavano in commercio anche...
Altri Hobby

Idee per un copritermosifone con i pallet

Se in casa abbiamo i classici termosifoni in ghisa e riteniamo che siano particolarmente antiestetici, invece di tinteggiarli, possiamo occultarli soprattutto nel periodo estivo con una struttura in legno removibile. Nello specifico si tratta di utilizzare...
Casa

Come realizzare una dispensa

Dare ordine e anche un tocco di design alla nostra cucina può sembrare davvero un’impresa ardua. Se vogliamo dare un tocco di eleganza, realizzare una buona dispensa è ciò che ci serve. Utile per riporre gli acquisti della nostra famiglia, la dispensa...
Bricolage

Come preparare una mensola con barre nascoste

Se in casa abbiamo la necessità di installare una mensola per esporre magari alcuni oggetti da collezione, ma non intendiamo deturpare il design impostato, possiamo crearne una con le barre nascoste, che si rivela funzionale e nel contempo perfettamente...
Altri Hobby

Come costruire un portavivande in legno

Se per la nostra sala da pranzo o per la cucina, abbiamo bisogno di un carrello portavivande, lo possiamo costruire con un minimo di spesa, pochi materiali ed attrezzi, e soprattutto renderlo elegante e in sintonia con il resto dell'arredamento. In questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.