Come attaccare una piastrella al muro

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

A volte può succedere che una piastrella al muro si scheggi oppure, peggio ancora, si stacca e di conseguenza si rompe in mille pezzi. In questi casi bisogna attaccare un'altra mattonella prestando molta attenzione per evitare di scheggiare e/o danneggiare le altre che sono completamente intatte. Per eseguire il lavoro correttamente basta munirsi di pochi oggetti che sono facilmente reperibili nei negozi di ferramenta o fai-da-te. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile attaccare una piastrella al muro.

25

Occorrente

  • mattonella nuova
  • colla di fissaggio
35

Quando si costruisce la casa si comprano delle mattonelle in più per evitare che in caso di rottura di una di esse non si trova più in commercio quel determinato tipo, colore e/o forma. La prima cosa da fare è ripulire con cura tutta la colla che resta al muro utilizzando una spatolina in acciaio. Se la mattonella si è solo staccata e non s'è rotta per riattaccarla bisogna togliere anche la colla che sta dietro di essa. Occorre mettere a terra del nylon o qualche foglio di giornale per evitare che si sporca il pavimento e resta macchiato. Inoltre, è consigliabile indossare dei vecchi indumenti e dei guanti da operaio per non ferirsi oppure entrare direttamente a contatto con la colla.

45

Prima di spalmare la pasta adesiva sullo sfondo che è stato ripulito della vecchia piastrella bisogna assicurarsi che la nuova entra perfettamente ad incastro. È una cosa indispensabile da fare in quanto non tutte le mattonelle sono perfette. Infatti, può succedere che la nuova mattonella non entra o lascia attorno a sé molto spazio che dà uno sgraditissimo effetto di non omogeneità. In questo caso è meglio utilizzarne un'altra se è disponibile. Infine, bisogna assicurarsi che resta uno spazio di 3/4 cm per lo spessore di adesivo utile al fissaggio.

Continua la lettura
55

A questo punto bisogna seguire il seguente procedimento. Occorre spalmare la colla utilizzando una spatola dentata; è fondamentale renderla il più possibile uniforme per evitare che la colla tocca le mattonelle limitrofe. Adesso bisogna posizionare perfettamente la mattonella e spingerla con le mani; in seguito occorre picchettare leggermente, con il manico di un martello, il centro della mattonella stessa. Successivamente si elimina la colla in eccesso con una spugna senza fare forza, altrimenti si corre il rischio che non tutto è allo stesso livello. Ora il lavoro è completamente terminato bisogna solo aspettare che la colla si asciuga.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sostituire solo una piastrella di linoleum

Se per la pavimentazione della nostra casa abbiamo optato per la posa di piastrelle di linoleum, nel caso qualcuna si danneggi in modo irreparabile, è possibile sostituirla senza necessariamente asportarne più di una o per intero le altre che ricoprono...
Casa

Come realizzare un foro perfettamente circolare su una piastrella

Nel settore dell'edilizia, mentre viene realizzata o ristrutturata un'abitazione, non è raro che durante la posa in opera delle piastrelle, si devono effettuare dei fori circolari per contornare un elemento decorativo della casa stessa. Un esempio può...
Casa

Come vetrificare una piastrella con un tovagliolo

Le piastrelle vetrificate sono utilizzate per la pavimentazione nell'architettura moderna. Queste piastrelle sono comunemente usati per case, uffici, studi, parchi, luoghi di culto e in molte altre strutture edilizie. Si tratta di comuni piastrelle di...
Casa

Come attaccare le cornici tra il soffitto e le pareti

Molto spesso in alcune case si vedono delle cornici che abbelliscono lo stacco che viene a crearsi tra soffitto e parete. Questa è infatti una tecnica molto utilizzata, sebbene sia molto antica. Essa infatti riprende i canoni degli sfarzosi palazzi francesi...
Casa

Come fissare il battiscopa al muro

Fissare un battiscopa al muro non è un procedimento complesso ed è importante per funzioni protettive ed estetiche della parete. Vi sono principalmente due modi per farlo: tramite viti o colla. In genere il battiscopa è fatto in legno, ma lo si può...
Casa

come aggiustare il portasapone a muro

Se nella nostra stanza da bagno notiamo che il portasapone non si regge più, perché si è svitato dalla parete, oppure si presenta danneggiato nelle sue calettature, possiamo intervenire con delle riparazioni appropriate, senza necessariamente sostituirlo,...
Casa

Come installare un tubo di scarico dietro un muro

Capita spesso di notare sui muri delle nostre abitazioni, macchie e concentrazioni di umidità persistente. Nella maggior parte dei casi, si tratta della rottura dell'impianto idrico, di scarico, o di riscaldamento. Agire tempestivamente è fondamentale...
Casa

Come estrarre i tasselli dal muro

Siete amanti del fai da te? Avete mille progetti in testa che vorreste realizzare, ma vi mancano le basi? Come ad esempio estrarre i tasselli dal muro. Ebbene sì, ti trovi nell'articolo giusto al momento giusto. Ho io la soluzione ideale per te. Infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.