Come avere l'acqua frizzante dal rubinetto di casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Forse non tutti sanno che da oggi potrete realizzare l'acqua frizzante anche personalmente: nella seguente pratica guida, quindi, vi spiegheremo rapidamente come si può avere l'acqua frizzante dal rubinetto di casa. Per chi desidera gustare tutto il particolare sapore di questo tipo di acqua, questa può davvero rappresentare la soluzione ideale. Il tutto si realizzerà in modo molto naturale. Vediamo come occorre procedere per avere a disposizione acqua frizzante ogni volta che lo si desidera.

25

Occorrente

  • Sistema di gasatura, frigorifero, rubinetto, acqua.
35

Raffreddate l'acqua

Le operazioni che dovrete compiere per realizzare personalmente l'acqua frizzante sono raffreddare l'acqua uscente dal rubinetto all'interno del frigorifero che avete in casa, per poi aggiungere metà cucchiaino di bicarbonato di sodio, assieme all'anidride carbonica e alla soda. Fatto ciò, miscelate il composto appena ottenuto e successivamente collocatelo dentro il frigorifero stesso. Ora potrete dedicarvi a stabilire il giusto grado di effervescenza dell'acqua attraverso pochi, semplici passaggi.

45

Acquistate un sistema di gasatura

Per poter raggiungere un livello d'acqua altamente gassata, sarà assolutamente necessario acquistare un sistema di gasatura che abbia un contenitore ricaricabile d'anidride carbonica: infatti quest'ultima consente il trasporto dell'acqua refrigerata (e filtrata) direttamente al rubinetto di casa, con un livello di carbonatazione abbinato al vostro gusto personale. Il processo di filtrazione dell'acqua avviene in quattro fasi ed i sistemi di filtraggio possiedono un filtro, che deve essere introdotto sotto il lavello e, oltre a regolare il livello di carbonatazione dell'acqua, ne permette anche il raffreddamento: infatti, il radiatore del sistema di gasatura è capace di raffreddare l'acqua ad una piacevole temperatura di 6°C.

Continua la lettura
55

Selezionate il livello di effervescenza

I dispositivi di carbonatazione, inoltre, non occupano abbastanza spazio sul piano di lavoro della vostra cucina: dopo che avrete installato correttamente il dispositivo di gasatura e regolato perfettamente tutti i parametri, per far uscire l'acqua frizzante direttamente dal rubinetto di casa, basterà compiere tre operazioni: ruotare la maniglia a sinistra, selezionare il livello d'effervescenza dell'acqua e alzare la maniglia stessa. Ecco realizzato in pochissimo tempo un sistema infallibile per rendere frizzante l'acqua del vostro rubinetto. Un metodo che vi farà gustare un'acqua davvero molto buona, genuina e che piacerà molto anche ai vostri bambini, che la assumeranno così molto più volentieri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

5 trucchi veloci se il rubinetto d'arresto perde acqua

All'interno e all'esterno delle abitazioni, può capitare che la rubinetteria sia soggetta a guasti di varia entità. Qualora si rompa la valvola di chiusura interna in maniera completa, sarà necessario intervenire con una sostituzione, utilizzando...
Bricolage

Come cambiare un rubinetto d'arresto a sfera

I rubinetti, o valvole d'arresto, per chiamarli con il loro nome moderno, servono per aprire o chiudere l'acqua. Sono utilizzati negli scaldabagni, nelle caldaie o nei bagni separati. Svolgono, dunque, una funzione di intercettazione dell'acqua. Se si...
Bricolage

Come cambiare il filtro di un rubinetto d'arresto

Il rubinetto d’arresto svolge un ruolo fondamentale in un impianto idrico. Permette, infatti, di interrompere il flusso d’acqua in caso di perdite e danni. La corretta manutenzione del rubinetto d’arresto è essenziale per il funzionamento dell’impianto....
Bricolage

Come sbloccare un rubinetto d'arresto a vitone

Per chi è poco esperto di idraulica, o per chi semplicemente non ha mai avuto la necessità di aggiustare da solo un rubinetto, l'argomento di cui parleremo oggi potrebbe sembrare un po' complicato, ma invece è molto più semplice di quanto si immagini....
Bricolage

Come chiudere un rubinetto d'arresto

I rubinetti d'arresto servono per chiudere l'afflusso dell'acqua nelle tubature di un locale. Altro non sono che normali rubinetti, realizzati per lo più utilizzando come materiale l'ottone. Come del resto per tutte le cose, anche questi elementi, necessitano...
Bricolage

Come cambiare la valvola di un rubinetto d'arresto

Il rubinetto d'arresto è una parte del sistema idrico di un'abitazione. È deputato alla chiusura della mandata, ovvero dell'ingresso dell'acqua dall'acquedotto. È situato in genere a monte del contatore, ma può essere posto anche in altri locali all'interno...
Bricolage

Come sbloccare un rubinetto d'arresto a sfera

Nel campo dell'idraulica, i rubinetti a sfera sono solitamente considerati di lunga superiori di quelli a farfalla poiché danno una migliore portata di acqua e sono più rapidi e maneggevoli nelle manovre di apertura e chiusura. Sono inoltre i più adatti...
Bricolage

Come cambiare un rubinetto d'arresto a vitone

Cambiare un rubinetto d'arresto a vitone non è un'operazione troppo complicata, e quindi se volete potete farlo da voi, senza bisogno di chiamare l'idraulico, e quindi risparmiare sul prezzo. In questa guida vi spiego come vi dovete comportare nel caso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.