Come avere un bel giardino spendendo poco

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con l'arrivo delle giornate calde estive, ci si trattiene più a lungo all'aria aperta: sul balcone, sul terrazzo o in giardino: averne uno elegante e raffinato, simile a quello degli inglesi, non è affatto difficile, infatti, è possibile realizzarlo spendendo anche poco. Per ottenere questo risultato è sicuramente importante arredarlo in modo funzionale senza rinunciare a tutto ciò che possa costituire elemento di decorazione. Un giardino, se ben tenuto, è un ottimo biglietto da visita per gli ospiti e, nel contempo, serve anche a noi stessi per vivere nel verde ed in modo armonioso. A tale proposito in questa guida ci sono alcuni consigli su come avere un bel giardino in ordine spendendo davvero poco.

27

Occorrente

  • Tappeti erbosi
  • Bidoni e pentole in ferro
  • Laterizi vari
  • Collante per piastrelle
  • Terriccio
  • Blocchi di pietra e cemento
37

Acquistare materiali economici

Se ci apprestiamo, dunque, ad impostare un giardino il cui costo deve essere ragionevole abbiamo la possibilità di acquistare alcuni materiali economici e, contemporaneamente, riciclarne altri, dalla plastica al metallo, fino ad alcuni laterizi che ci sono serviti per ristrutturare casa. Nei passi successivi ci occupiamo quindi del manto erboso, delle aiuole e di tutto ciò che possa rendere il nostro giardino elegante e raffinato.

47

Creare un giardino all'inglese

Per impostare un tipico giardino all'inglese dove a farla da padrone è l'erba verde, con poca spesa, possiamo versare sul suolo del buon terriccio e assestarlo con alcuni abbondanti innaffiamenti. Si eliminano, quindi, con sarchiature tutte le erbe infestanti e successivamente si procede alla semina con un miscuglio adatto al pH del terreno. Invece di acquistare i semi e spendere i soldi per la prestazione di un giardiniere, possiamo adottare un sistema molto pratico ed economico: in un centro per il giardinaggio acquistiamo dei tappeti erbosi, per la cui posa è sufficiente srotolarli, compattarli con un rastrello ed infine annaffiarli. Per continuare l'opera di allestimento del giardino, possiamo creare anche un'aiuola, da realizzare con delle pietre e laterizi vari, che ci consentono di ottenere una recinzione per piantare ortaggi e fiori.

Continua la lettura
57

Riciclare materiali

Il riciclaggio di altri materiali come ad esempio delle grosse pentole o dei bidoni di olio, possono ritornare utili per creare dei contenitori per la coltivazione di diverse specie di fiori e piante. Questi elementi soprattutto se in ferro, si possono verniciare (preferibilmente con colori ad acqua) in modo da rispettare l'ambiente circostante. Infine, un altro consiglio per avere un bel giardino spendendo poco, è di recuperare dei blocchi di calcestruzzo per crearne uno di tipo roccioso, con tanto di cascata e, soprattutto, posarli al suolo costruendo un sentiero che ci consenta di raggiungere l'uscio di casa senza dover attraversare il prato. Il sistema di posa è simile a quello delle piastrelle e l'incollaggio al suolo va fatto con degli appositi collanti, specifici per resistere alle intemperie.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

10 consigli per allestire un giardino primaverile

La primavera è la stagione della rinascita e fioritura, una delle fasi più semplici in cui iniziare ad allestire un bel giardino. Complice il bel tempo e le temperature miti, è infatti possibile sbizzarrirsi in un’ampia scelta di piante per tutti...
Giardinaggio

10 consigli per progettare un giardino

Quando si acquista una casa dotata di un ampio giardino, è indispensabile pensare non solo alla ristrutturazione degli interni della casa, ma anche alla possibilità di progettare un nuovo giardino per intero. In questa guida vi elencheremo 10 utili...
Giardinaggio

Manutenzione del giardino in inverno: 5 cose da sapere

Se pensi che il tuo giardino non abbia bisogno di cure particolari una volta arrivato l’inverno, ti stai sbagliando, un aspetto fondamentale che tante volte viene sottovalutato è la sua cura durante la stagione invernale, risulta necessario, infatti,...
Giardinaggio

Autunno: lavori da fare nell'orto e in giardino

Con l'arrivo dell'autunno chi possiede un orto o un giardino, dovrà necessariamente eseguire delle particolari lavorazioni per cambiare le colture adatte a questa stagione. Se non siamo degli pratici di questo settore, generalmente preferiamo affidarci...
Giardinaggio

Idee per realizzare un giardino giapponese

Negli ultimi tempi stiamo disboscando il nostro pianeta, e la vegetazione è sempre meno presente. Anche se si stanno facendo diverse iniziative per cercare di "riempire" di nuovo con alberi e piante. Guardando però più nello specifico, molte case non...
Giardinaggio

5 consigli per creare un giardino roccioso

Per chi non ha tanto spazio davanti casa, e poco tempo a cui dedicare al giardinaggio, esistono valide alternative per decorare il proprio ingresso di casa o spazi anche più ampi. Stiamo parlando del giardino roccioso, pratico ed economico ha tantissimi...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino con piante tropicali

Se amate i fiori ed avete un bel giardino grande, potete approfittarne per renderlo molto raffinato e inserendo nel contesto delle piante tropicali, il che significa arricchirlo anche con acqua e piccole cascate, ricalcando le orme della concezione Zen....
Giardinaggio

Come realizzare un giardino alpino

Con il termine di giardino alpino si intende una parte di terreno in cui coltiviamo piante alpine e fiori che si possono solitamente ammirare nei boschi di montagna, sui prati e sui pascoli, nei ghiaioni, fino ai contrafforti rocciosi. Per prima cosa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.