Come avere una doccetta nel lavandino

Tramite: O2O 04/08/2017
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Le doccette sono dei complementi d'arredo molto utili in quanto possono supportare il rubinetto principale del lavandino; queste si possono trovare in commercio in materiali differenti e stili diversi, pronti a soddisfare tutti i gusti. La maggior parte delle doccette sono realizzate in acciaio con la cordella a molla, la quale è molto flessibile e con cui è possibile anche farsi lo shampoo, indipendentemente se installata nel lavandino oppure nella vasca da bagno. Le doccette, inoltre, possono essere anche in ceramica e quelle più delicate in gres porcellanato, le quali però sono particolarmente consigliate per gli ambienti poco frequentati. Premesso questo, vediamo come avere una doccetta nel lavandino.

27

Occorrente

  • Un rubinetto con la doccetta estraibile
37

L'importanza di questo servizio

Quando si è in tanti in famiglia, un lavandino doppio serve quasi come avere i doppi servizi, soprattutto al mattino, quando ci si deve preparare tutti contemporaneamente per uscire ed affrontare ognuno la propria giornata. Con la vita frenetica che ormai tutti conduciamo, è fondamentale organizzarsi al meglio per riuscire ad ottimizzare i tempi ed onorare tutti i nostri impegni giornalieri.

47

Scelta del materiale

Se nel nostro bagno abbiamo un lavandino tradizionale, quello ad un solo lavabo per intenderci, possiamo optare, per una doccetta di gomma, il cui tubo a forma di imbuto, va incastrato nel rubinetto: facciamo attenzione, però, ad incastrarlo correttamente, altrimenti rischieremo di farlo staccare a causa della pressione dell'acqua.

Continua la lettura
57

Calcolo delle misure

La maggior parte delle case presenta all'interno del bagno, una parete interna più spessa, in quanto contiene le tubature dell'acqua e lo stack principale.
Per installare una doccia nel lavello, ci devono essere almeno 60 cm di spazio davanti al lavandino e alla porta del bagno, per consentirne l'apertura e la chiusura; i lavelli e i piani lavabo variano normalmente dai 50 ai 75 cm di larghezza.
L'apertura incorniciata per l'inserimento della doccetta deve essere di 150 cm di lunghezza.

67

Installazione dello scarico

Come regola generale, la linea di scarico per ogni apparecchio deve connettere uno sfiato all'interno di alcuni centimetri di fissaggio. I tubi di fornitura dell'acqua calda e dell'acqua fredda possono essere installati in qualsiasi configurazione dell'impianto idraulico presente all'interno del lavello. Tuttavia eseguendo linee separate dalla prossimità del boiler per la doccia, la pressione dell'acqua e la temperatura non saranno influenzati quando verrà utilizzato un altro dispositivo all'interno della casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come montare un miscelatore per cucina con doccetta estraibile

La maggior parte delle persone che amano cucinare, prestano moltissima attenzione a tutta la loro cucina, scegliendo con cura ed attenzione ogni possibile componente di essa. Ciò che risulta essere particolarmente apprezzato negli ultimi anni riguarda...
Casa

Come sostituire lo scarico di un lavandino

Con il passare del tempo, può succedere che lo scarico del lavandino si corroda inevitabilmente e comincia a perdere acqua. Anche se può sembrare difficile, una volta appreso come sostituire uno scarico di un lavandino, è possibile eseguire questo...
Casa

Come recuperare qualcosa nello scarico del lavandino

Sarà capitato un po a tutti che, un oggetto sia andato a finire accidentalmente nello scarico del lavandino. Tante sono le ragioni affinché possa verificarsi questo tipo d'incidente, le più probabili: quando abbiamo troppa fretta o perché non abbiamo...
Casa

Come sturare un lavandino

Un lavandino intasato è una situazione abbastanza comune che può divenire problematica se non risolta in tempo. Con l'uso quotidiano, i detriti lentamente si accumulano nei tubi di scarico del lavello arrivando ad intasare il lavandino. La prima cosa...
Casa

Come sbloccare lo scarico del lavandino

Quando un lavandino è bloccato e proprio non si riesce a liberarlo dall'intasamento nonostante le continue pressioni con la ventosa conviene chiamare un idraulico che venga a ripararlo. Tuttavia, con l'attuale crisi economica, risparmiare un po' di denaro...
Casa

Come stappare il lavandino della cucina

Il lavandino della cucina è uno degli elementi di essa che ci creano più problemi in assoluto.Lo sporco rilasciato dalle varie pentole o dai vari piatti spesso e volentieri va ad otturare le vie di scarico del nostro lavandino.Cosi facendo il lavabo...
Casa

Come sturare il lavandino con metodi naturali

Vi sarà sicuramente capitato, una o più volte, di ritrovarvi con lo scarico del lavandino intasato.Si tratta di un problema molto comune, che si verifica in tutte le case.  Ed ecco che vi sarete ritrovati alle prese con mille metodi per risolvere la...
Casa

Come sturare il lavandino o il lavello

Sentite un odore molto sgradevole in bagno o in cucina e non ne conoscete esattamente la causa? Dovete sapere che i depositi di grasso, sapone o sporcizia sono capaci di bloccare il drenaggio, andando così a provocare un intasamento a livello dei tubi...