Come bilanciare le eliche del drone

Tramite: O2O 01/08/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Possedere un drone regala emozioni indescrivibili. Vi consente inoltre di effettuare riprese mozzafiato, grazie alla sua tecnologia all'avanguardia. Tuttavia, qualche problema può sorgere quando le eliche del drone non sono sufficientemente bilanciate. Ciò nella maggior parte dei casi determina un cattivo funzionamento del drone, con squilibri nei suoi movimenti ed un'andatura non regolare durante il volo. Questi inconvenienti si possono facilmente superare apportando delle modifiche alle eliche. In questa guida, dunque, vi illusreremo come bilanciare le eliche del drone.

27

Occorrente

  • Sospensione magnetica
  • Nastro adesivo
  • Taglierino
37

Sganciate le eliche dal drone

Come accorgersi se una o più eliche del drone risultano bilanciate in modo non corretto? Ciò si determina quando si manifesta il cosiddetto "effetto Jello", ovvero quelle fastidiose onde che attraversano e distorcono i video prodotti dalle cam installate sul drone. Tale effetto, appunto, si verifica a causa di uno scorretto bilanciamento delle eliche. In taluni casi, tale problematica si verifica in virtù dello scadente materiale con il quale sono costruite le eliche ma, nella maggior parte delle situazioni, si può comunque intervenire con una particolare procedura per ristabilire la corretta disposizione delle eliche. Come prima cosa, sganciate le eliche dal drone e agite nel modo descritto nel prossimo paragrafo.

47

Limate la superficie dell'elica

Una delle modalità che si può utilizzare per il bilanciamento di un drone è quella di eliminare del materiale da una sola delle pale di un'elica. Utilizzate un taglierino e recidete il materiale, fino a quando l'elica non vi sembrerà sufficientemente bilanciata. Questo procedimento, tuttavia, ha anche le sue controindicazioni: se si toglie troppo materiale, infatti, si rischia di modificarne eccessivamente la misura e la lunghezza. Ciò può determinare, come conseguenza, una modifica sostanziale anche del baricentro, del profilo e del punto di flessione. Ciò comporta che, al momento del volo, si potrebbero creare degli squilibri aerodinamici che potrebbero riprodurre quelle stesse vibrazioni che, invece, si stava tentando di eliminare. Quindi vi raccomandiamo la massima attenzione nell'intervento di eliminazione del materiale dell'elica: evitate di recidere parti troppo estese.

Continua la lettura
57

Applicate del nastro adesivo

Per chi fosse alla ricerca di una seconda tipologia di intervento, il consiglio è quello di staccare le eliche del drone e di fissarle all'interno di una sospensione magnetica. Inserite poi l'alberino e stringete energicamente i due registri di colore blu. Ora dovrete notare se l'elica è perfettamente in equilibrio, oppure pende da uno dei suoi lati. In questo secondo caso, è evidente che il cattivo bilanciamento sarà causato da un maggiore peso dell'elica dalla parte in cui pende. Dovrete quindi applicare del nastro adesivo lungo la parte più leggera dell'elica. Ripetete questa operazione, aggiungendo all'occorrenza dell'altro nastro adesivo, fino a raggiungere il completo e corretto bilanciamento delle eliche del drone.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verificate sempre il corretto bilanciamento delle eliche del vostro drone già al momento dell'acquisto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire una turbina idroelettrica

Le fonti di energia alternativa, al giorno d'oggi, oltre che una moda, fortunatamente cominciano a diventare quella che sembra una vera e propria necessità. La crisi economica, la crisi ambientale e la stessa crisi energetica sono fenomeni che inducono...
Altri Hobby

Come riparare un fidget spinner

Se da poco tempo abbiamo acquistato un fidget spinner ed intendiamo utilizzarlo al meglio, è importante tenerlo sempre in piena efficienza e soprattutto garantirci che giri velocemente e senza intoppi. L'oggetto infatti se intasato non rende al massimo,...
Altri Hobby

Come identificare le monete antiche cinesi

Se siete degli appassionati di storia antica o se semplicemente avete ritrovato una vecchia moneta e volete sapere a che periodo appartiene allora siete capitati sulla guida giusta. Oggi infatti vi parleremo delle antiche monete cinesi. In particolare...
Altri Hobby

Come creare un paesaggio natalizio in un barattolo di vetro

Come ogni anno, la magia del Natale tinge di mille colori il grigio cuore dell'inverno. Un tocco leggero che di colpo illumina le strade, fa scintillare le vetrine dei negozi e rende le nostre case più accoglienti. Perché allora non lasciarci ispirare...
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
Altri Hobby

Come realizzare una lanterna

Se per addobbare la vostra casa intendete realizzare una lanterna, potete optare per quella cinese usando quindi la carta crespa, mentre per una tipologia più raffinata è possibile utilizzare dei listelli in ottone. In entrambi i casi si tratta di un...
Altri Hobby

Come creare delle composizioni di fiori finti

Le composizioni floreali sono un articolo davvero molto richiesto presso i negozi. Questo perché ogni cerimonia o evento importante che si rispetti ha bisogno delle giuste decorazioni. I fiori organizzati in composizioni ravvivano ogni tipo di ambiente...
Altri Hobby

Come costruire una barca radiocomandata

Per gli amanti del fai da te costruire qualcosa gestibile a distanza è sempre una grande sfida, perché è necessario coniugare conoscenze in vasti campi differenti, dalla fisica all'automazione. Per quanto riguarda i modelli RC (ovvero radiocomandati)...