Come bloccare la resina nel legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questo articolo vogliamo darvi una mano a capire come è possibile bloccare la resina nel legno. Può infatti capitare che andando, trasferendosi in una casa del tutto nuova o anche acquistando dei mobili nuovi, o rifacendo il tetto o anche il pavimento, può accadere di dover fare i conti con un problema vero e proprio! Stiamo parlando del problema della fuoriuscita dal legno, della resina. La resina può creare dei seri problemi, perché sporca e rende inabitabile oppure un po' scomoda una casa. Questo genere di problema, nasce non tanto in inverno, quando le temperature sono fredde, ma in estate, con l'arrivo del caldo. Infatti il sole brucia molto di più nei periodi estivi e questo comporta la fuoriuscita della resina dal legno, con cui occorre far i conti primo o poi. Ecco perché abbiamo pensato di proporvi questa guida, semplice e veloce, in cui tramite il fai da te, molto diffuso in questo periodo, possiamo trovare una soluzione efficace. Pronti per iniziare? Muniamoci di pazienza ed anche tanta buona volontà e manualità! Buon lavoro!

25

Occorrente

  • Tetto in legno nuovo o di recente costruzione
  • Colla per legno tipo vinavil
  • acqua calda
  • Pennello a setole morbide largo
  • Pennello a setole morbide stretto
  • Carta o stoffa per rivestire i suppellettili
35

La prima cosa che dobbiamo dire è che da varie parti del tetto nuovo di legno, può fuoriuscire la resina che, durante i periodi più caldi si fluidifica e fuoriesce dai nodi oppure dalle giunture dei vari pezzi del legno. Per risolvere questo genere di problema, dobbiamo inizialmente coprire con della carta, oppure con un lenzuolo vecchio, che poi dovrà essere bruciato e gettato via, tutto ciò che sta vicino alla caduta della resina. In questo modo saremo sicuri che non rischieremo che la resina possa rovinare il tutto.

45

Prendiamo una ciotola ed in essa dobbiamo versare due terzi di colla per il legno, ad esempio la vinavil oppure una qualsiasi colla di colore trasparente quando sarà asciutta. Versiamo nella ciotola, oltre alla colla anche un terzo di acqua caldissima e mescoliamo benissimo, magari utilizzando una mazzetta oppure con l'aiuto di un pennello stretto. Non lasciamo per nulla dei grumi di colla nell'impasto. Ma il composto che dovremo ottenere dovrà essere omogeneo.

Continua la lettura
55

A questo punto dobbiamo spennellare i nodi da cui fuoriesce la resina, con l'aiuto della colla, che abbiamo creato, utilizzando il pennello largo, e le giunture, magari ricorrendo all'uso di un pennello più stretto. Poniamo molta attenzione a ricoprire bene tutte le parti da cui fuoriesce la resina. Creiamo uno strato di colla di circa un paio di millimetri. Lasciamo asciugare per bene per qualche ora e poi passiamo, nuovamente con la colla. Lasciamo ancora asciugare ed il gioco è fatto, la resina non colerà più!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare una vecchia specchiera con la resina

In molti, a casa propria, posseggono vecchie specchiere tramandate di generazione in generazione il cui valore "sentimentale" è troppo forte per poterle cedere od accantonare ma, nel contempo, di difficile collocazione per quanto riguarda l'estetica...
Bricolage

Come colare la resina acrilica in uno stampo e creare composizioni

La resina acrilica è una sostanza abbastanza facile da maneggiare. Generalmente si presenta sotto forma di liquido trasparente a cui si aggiungono pigmenti colorati se si vuole dare un colore. Per dare forma alla resina bisogna versarla in uno stampo....
Bricolage

Come rivestire le piastrelle con la resina

La resina è un materiale molto utile a rivestire le superfici e, negli ultimi anni, ha iniziato ad avere un immenso successo grazie alle sue eccellenti proprietà. Inizialmente la resina è stata impiegata nelle abitazioni civili ma, col tempo, anche...
Bricolage

Come creare gioielli con la resina trasparente

La resina è un materiale molto versatile e può essere utilizzato per la realizzazione di diversi accessori per la casa, ma anche per creare dei gioielli molto originali. La duttilità di questo materiale, infatti, fa sì che possa assumere numerose...
Bricolage

Come fare bottoni in resina

Se avete in mente di abbellire i vostri vestiti con bottoni colorati e personalizzati e non riuscite a trovarli in commercio così come li desiderate, non c'è problema possiamo realizzarli in casa in semplici passi. Anche se i bottoni non hanno un costo...
Bricolage

Come realizzare un fermacarte in resina

Se volete corredare la vostra scrivania con un oggetto particolare oppure volete semplicemente fare un piccolo omaggio ad una persona cara, quella descritta di seguito può essere l'idea giusta. Stiamo parlando di realizzare un fermacarte in resina. Il...
Bricolage

Come realizzare decorazioni con la resina

Siete alla ricerca di idee nuove ed originali per decorare gli oggetti della vostra casa? Se la risposta è sì, la resina è la soluzione che farà al caso vostro. Si tratta di un materiale pratico e pulito col quale è possibile realizzare decorazioni...
Bricolage

Come inglobare insetti nella resina

Esistono materiali che riescono a mantenere integri e allo stato naturale fiori, foglie e insetti. Questi si possono inglobare con una tecnica ben precisa. Utilizzando così una resina particolare. La tecnica di inglobare gli insetti, per esempio viene...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.