Come cablare un cavo ethernet dritto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Alzi la mano chi non ha in casa un computer con connessione attiva a tutte le ore! E alzino la mano anche quelli che ne potrebbero fare a meno. Bene, sarete veramente in pochi a rispondere positivamente a quest'ultima domanda. Per questo motivo, attraverso i passaggi seguenti vi forniremo una guida che susciterà l'interesse della maggior parte delle persone che necessitano d una connessione sempre attiva. Vedremo in particolare come bisogna procedere per cablare un cavo ethernet dritto. Partiamo innanzitutto dalle conoscenze di base: sapete di cosa stiamo parlando? Forse no, ma proseguite nella lettura di questa pratica e semplicissima guida e capirete meglio. L'operazione che vi illustreremo è molto semplice da eseguire: se seguirete con precisione tutti i passaggi non avrete sicuramente delle difficoltà nel portarla a termine.

26

Occorrente

  • cavo ethernet
  • due plug RJ45 (conosciuto anche come 8P8C)
  • pinza crimpatrice ad 8 pin
  • forbici da elettricista
36

Conoscere la struttura

Un cavo ethernet è l'elemento fondamentale che collega i computer tra loro o ai router e modem. Quelli "dritti", detti anche patch, consentono di andare da un pc ai dispositivi di rete, ma è bene sapere che esistono anche quelli "incrociati", che mettono in contatto diretto due computer senza che sia necessario passare per vie intermedie. A noi per ora interessano soltanto i primi. Il termine "cablare", invece, indica la realizzazione di cavi lunghi quanto necessario per la nostra rete di casa.

46

verificare il funzionamento

Se il risultato è quello sperato, proviamo a farli funzionare e verificare che sia tutto a posto: non ci dovrebbero essere problemi se abbiamo seguito ogni passaggio alla lettera. Chiaramente questi fili particolari possono essere acquistati anche presso i negozi di elettronica senza affrontare costi eccessivi, ma per avere le misure giuste è meglio realizzarli da soli. Avrete notato sicuramente che il lavoro richiesto è sì impegnativo, ma anche molto soddisfacente, soprattutto quando otterrete il risultato sperato. Date un'occhiata al disegno presente nella pagina che trovate tra i link, in quanto potrebbe esservi utile a capire meglio le spiegazioni. Inoltre fate caso al video che vi abbiamo segnalato, perché anch'esso vi spiegherà tutta la procedura con delle immagini ben precise.

Continua la lettura
56

Controllare i cavi

Detto questo, passiamo alla realizzazione vera e propria dell'opera. Con le forbici tagliamo praticamente e senza timore la parte del cavo che copre i fili colorati (la cosiddetta guaina) per poi farli uscire tutti per diversi centimetri. Eliminiamo adesso tutto il sostegno interno. Seguiamo lo schema EIA/TIA-568B, che è il più recente e attualmente diffuso, quindi separiamo i colori procedendo in questo modo: bianco-arancione, arancione, bianco-verde, blu, bianco-blu, verde, bianco-marrone, marrone. Accorciamoli tutti alla stessa lunghezza e inseriamo all'interno del plug fino in fondo. Con la pinza stringiamo quest'ultimo fino a quando sarà possibile, quindi proviamo a tirare verso di noi i fili. Nel caso in cui non dovessero uscire, significa che abbiamo fatto un buon lavoro e creato il nostro collegamento di rete, altrimenti dovremo riniziare da capo, cercando di essere più precisi. Ad ogni modo, come avrete capito si tratta di una procedura semplicissima, che in pochi passaggi vi darà la possibilità di cablare il cavo ethernet ottenendo una connessione più efficace.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • State attenti quando tagliate la guaina a non andare troppo a fondo con le forbici rischiando di segnare anche i fili.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come cablare un motore elettrico

Un motore elettrico è una macchina che converte l'energia elettrica in energia meccanica. In modalità di motore normale, la maggior parte dei motori elettrici devono operare attraverso l'interazione tra il campo magnetico di un altro motore elettrico...
Bricolage

Come avvolgere correttamte un cavo

Chiedere a qualcuno come avvolgere un cavo nella maniera corretta potrebbe sembrare una stupidaggine, ma quante volte vi siete ritrovati con un cavo rotto o danneggiato a causa dell'incuria che avete avuto nei suoi confronti? Sì, è vero, capita anche...
Bricolage

Come portare il cavo TV da una stanza all'altra

Chiunque di noi ama guardare la televisione, e ama farlo nella totale comodità e rilassatezza, magari sdraiati sul proprio divano preferito o dentro al letto. Il problema principale si pone quando bisogna portare il cavo dell'antenna da una stanza all'altra,...
Bricolage

Come prolungare un cavo elettrico

Se in casa abbiamo la necessità di prolungare un cavo elettrico magari per portare l'elettricità in un'altra stanza o fuori in giardino, è necessario eseguire correttamente i collegamenti, onde evitare di incorrere in corti circuiti e soprattutto prendere...
Bricolage

Come Costruire il cavo di corrente di una lampada

Nei passi a seguire, vi illustrerò come costruire un cavo di corrente per una lampada. Questa idea, può essere utile se non possedete sufficienti conoscenze in questo campo, e quindi non sapete proprio da dove iniziare. Con questa guida, infatti, riuscirete...
Bricolage

Come creare un anello riciclando un vecchio cavo elettrico rotto

I gioielli, e soprattutto gli anelli, sono i migliori amici delle donne, ma non solo, anche gli uomini con la moda degli ultimi tempi ne sono diventati appassionati e ne collezionane di molte fatture. In commercio se ne possono trovare moltissimi, ma...
Bricolage

Come costruire un attaccapanni

L' appendiabiti o attaccapanni è uno degli oggetti di arredo più comuni che generalmente troviamo in ogni casa. Naturalmente cambia il tipo e la forma, tenendo conto dello stile che ci circonda. Infatti possiamo pensare ad un attaccapanni a palo con...
Bricolage

Come costruire una lampada effetto fiamma

Per interni o esterni, la lampada effetto fiamma garantisce un'illuminazione suggestiva ed autentica. In base alle esigenze ed alle dimensioni, si può collocare in un presepe come in un caminetto. Con un adeguato supporto, si presta perfettamente all'arredamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.