Come cablare un doppio interruttore

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quando si parla di elettricità la costante sempre presente deve essere quella della sicurezza. Basta infatti un cavo non sistemato o una messa a terra sbagliata per far verificare un pericoloso incidente. Per questo, intale utile guida, vedremo insieme come cablare un doppio interruttore. Vediamo quindi come fare passo dopo passo.

28

Occorrente

  • materiale elettrico
38

Per prima cosa scollegate l'elettricità dal contatore o altra fonte nel caso specifico. Successivamente smontate anche la scocca in plastica protettiva del punto luce in questione. Se le spie sono in alto significa che l'interruttore non si trova nella corretta posizione e non è stato identificato correttamente. Preparate il "Wall Box". Utilizzate un cacciavite per rimuovere le viti sia nella parte superiore, che in quella inferiore dell'interruttore esistente. Non dimenticate che un doppio interruttore deve essere inserito in una singola scatola elettrica. Una volta tirati i fili, conservateli nella giusta posizione. Collegate i cavi alla scatola dell'interruttore.

48

Collegate il filo nero in entrata al polo in alto a sinistra dell'interruttore (il terminale di solito è contrassegnato con una vite nera). Create l'isolamento dalla corrente tagliando il filo e i nastri di circa 0,6 centimetri. Utilizzate delle pinze ad ago per formare una piccola "J " alla fine del filo e avvolgetelo intorno al terminale prima di stringere con il cacciavite. Unite il filo bianco "neutrale" e i fili che si trovano nel muro.

Continua la lettura
58

Tagliate ciascuno dei fili esistenti e isolate la striscia di circa 0,6 centimetri. Premete il dado del filo e ruotatelo fino a quando il giunto risulta essere stretto. Avvolgete il nastro isolante intorno al dado e al giunto (accertatevi di coprire tutte filo esposto). Collegate il filo di terra alla scatola elettrica. Tagliate il filo di terra e le lamelle (qualora sono presenti) di 0,6 centimetri. Avvolgete il filo intorno al morsetto di terra, nella parte inferiore della scatola prima di stringere con il cacciavite. Nel caso in cui non è presente il morsetto, attaccate il filo nella scatola facendolo scivolare sul fondo .

68

Collegate i fili rimanenti ai due terminali a destra del doppio interruttore. Montate il filo nero al polo superiore e il rosso (o di un altro colore) al palo inferiore. Piegate tutti i fili con cura (come una fisarmonica) e premeteli nella scatola a muro. Avvitate la casella sia in alto che in basso. Una volta terminato il cablaggio, ripristinate l'alimentazione e provate se il doppio interruttore funziona. Infine riposizionate la piastra murale decorativa.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come funziona un interruttore magnetotermico

L'elettricità è presente dovunque nella nostra vita quotidiana: accendere un lume, premere il pulsante di un apparecchio televisivo, mettere in funzione un elettrodomestico, sono diventati gesti quasi istintivi. Malgrado questa familiarità con un'energia...
Materiali e Attrezzi

Come riparare un doppio cilindro idraulico

Il fai da te è un arte che spesso viene sottovalutata. In realtà essa ci permette di compiere operazioni molto impostanti, che spesso condizionano la nostra vita quotidiana. La manualità per l'esecuzione di determinati lavoretti, ovviamente, non sempre...
Materiali e Attrezzi

Come installare un sistema di scarico su un doppio lavello

Se in cucina avete un lavello e volete cambiarlo con uno a due vasche, il procedimento e le operazioni non saranno complicate, siccome ci sono delle tubazioni in PVC pratiche ed economiche che si possono incastrare assemblandole, perciò senza l'occorrenza...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una luce a infrarossi

Le lampade ad infrarossi son luci che sfruttando la radiazione ad infrarossi e che forniscono una notevole fonte di calore nell'ambiente in cui sono collocate. La radiazione ad infrarossi ha una frequenza elettromagnetica inferiore a quella della luce...
Materiali e Attrezzi

Come sostituire i fusibili termici

I fusibili termici sono dei dispositivi atti a prevenire il surriscaldamento. Si trovano nella maggior parte dei comuni elettrodomestici. Insomma proteggono gli apparecchi da cortocircuiti e alte temperature. I fusibili termici possono essere sia monouso...
Materiali e Attrezzi

Come collegare i conduttori elettrici

Non è raro che la nostra casa abbia bisogno, prima o poi, di qualche piccolo intervento all'impianto elettrico. Collegare i conduttori elettrici è un lavoro che potrebbe capitare di dover svolgere: si tratta di un compito tutt'altro che complesso però...
Materiali e Attrezzi

Come installare un lampadario al controsoffitto

L'illuminazione in una casa è fondamentale e importante, avere un lampadario che proietti luce in tutta casa è certamente molto importante e scegliere quello giusto darà certamente un'aspetto diverso alla propria abitazione. Spesso però bisogna fare...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una saldatrice a punti

A volte i propri hobby sono fare degli interventi di riparazione in casa, nel garage oppure in giardino. In molti casi occorre un attrezzo per saldare il ferro: la saldatrice a punti. Quest'ultima è composta da due chiodi che posti uno sull'altro generano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.