Come calcolare il dimensionamento della sezione dei cavi elettrici?

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un cavo elettrico tipico contiene un filo che è spesso avvolto da un rivestimento esterno. La larghezza del filo determina il carico che può reggere in modo sicuro. Gli ispettori misurano i diametri dei fili per accertarsi che siano sicuri per l'uso negli edifici. Il filo elettrico di uso comune nelle nostre case, scorre all'interno attraverso dei condotti. Misurate sempre un filo elettrico o il diametro di un cavo, così da accertarvi che possa funzionare in modo stabile, sotto il carico previsto per i vostri scopi.
Vediamo quindi, con questa guida, come dimensionare la sezione di un cavo elettrico e quali strumenti adoperare per questa operazione.

26

Occorrente

  • Un misuratore di diametro
  • Un calibro
  • Eventualmente, un metro da sarto
  • Calcolatrice
36

Uso semplice del calibro

Lo strumento più semplice per dimensionare la sezione di un cavo elettrico è il misuratore di diametro. L'uso è semplice, basta chiudere le due metà dello strumento intorno al cavo e regolarlo fino a circondare il filo comodamente senza premere sulla guaina sterna. Il valore indicato sarà il vostro diametro.
In alternativa potreste munirvi di un calibro. Fate scorrere la ganascia mobile intorno al cavo senza comprimere l'isolamento e leggete la misura in cui la linea dell'indicatore mobile incontra la scala fissa per ottenere il valore cercato.

46

Dimensionare la sezione di un cavo elettrico tramite un metro da sarto

In caso non siate in possesso di nessuno degli strumenti precedentemente citati, potete ugualmente dimensionare la sezione di un cavo elettrico tramite un metro da sarto. Calcolate intorno alla parte esterna del rivestimento isolante con un metro da sarto, oppure avvolgendo una striscia di carta intorno al cavo e segnando il punto in cui le due estremità si incontrano. Srotolate la carta e misurate la lunghezza da una delle estremità alla tacca segnata per ottenere la circonferenza del cavo. Dividete quindi la circonferenza del cavo per 3,14 (PI greco) per ottenere il diametro. Purtroppo, vista la scarsa attendibilità della misura manuale, la grandezza ottenuta non rappresenterà una dimensione esatta.

Continua la lettura
56

Calcolare l'area della sezione trasversale

Ottenuto il diametro del cavo, potete dimensionare la sezione di un cavo elettrico calcolando l'area della sezione trasversale. Convertite la misura del diametro in millesimi, moltiplicando per mille i centimetri. La maggior parte dei fili sono infatti molto piccoli è necessitano quindi di un'unità di misura altrettanto piccola. Ad esempio, se avete ottenuto una dimensione di 0,100 cm, moltiplicando per mille otterrete 100 millesimi di centimetro. Fatto ciò elevate al quadrato questo valore per ottenere la sezione del cavo, in questo caso: 100*100=10.000.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se possibile evitate di utilizzare il metro per la misura, il valore ottenuto non è da considerarsi attendibile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come riconoscere le funzioni dei fili elettrici colorati

Come ben sappiamo ogni circuito elettrico per poter funzionare ha bisogno di cavi; questi ultimi sono indispensabili per far arrivare la corrente dal generatore all'utilizzatore. Leggendo questo tutorial si potranno avere delle corrette informazioni su...
Materiali e Attrezzi

Come dimensionare la sezione di un cavo elettrico

Un cavo elettrico tipico contiene un filo che è spesso avvolto da un rivestimento esterno. La larghezza del filo determina il carico che può reggere in modo sicuro. Gli ispettori misurano i diametri dei fili per accertarsi che siano sicuri per l'uso...
Materiali e Attrezzi

Come riparare i fili elettrici rotti

Un cavo elettrico danneggiato è molto pericoloso e potrebbe causare incidenti anche di una certa gravità. Per questo, nel caso in cui si scopra un cavo elettrico usurato, specialmente se si trova dentro casa, occorre aigire tempestivamente e riparare...
Materiali e Attrezzi

Come collegare i conduttori elettrici

Non è raro che la nostra casa abbia bisogno, prima o poi, di qualche piccolo intervento all'impianto elettrico. Collegare i conduttori elettrici è un lavoro che potrebbe capitare di dover svolgere: si tratta di un compito tutt'altro che complesso però...
Materiali e Attrezzi

Come estendere i cavi degli altoparlanti

Per riuscire ad ascoltare bene un film o brano musicale, vengono adoperati generalmente degli altoparlanti collegati ad uno stereo o un sistema di home entertainment. La stessa cosa vale anche per ascoltare nella maniera migliore un concerto all'aperto,...
Materiali e Attrezzi

Come saldare i cavi audio

Quante volte vi è capitato di non utilizzare più un un dispositivo audio per alcune problematiche dovute al sonoro? Talvolta la problematica è lieve, ma non sempre si ha la prontezza di ingegnarsi e porre rimedio da sé. Per chi ha un minimo di dimestichezza...
Materiali e Attrezzi

Come pulire i connettori elettrici corrosi

Per connettore, si intende un componente elettrico che serve a collegare uno o più componenti elettrici, tutti a un dispositivo. Per questo troviamo i cosiddetti connettori Maschio e Femmina che, una volta collegati, combaciano perfettamente in modo...
Materiali e Attrezzi

Come dimensionare una ruota dentata

Se abbiamo l'hobby per la meccanica, e magari intendiamo realizzare con un tornio da banco una ruota dentata oppure rettificarne una simile, per essere sicuri che a lavoro ultimato ingrani perfettamente con i pignoni di altre ruote, è necessario controllare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.