Come calcolare il volume di un liquido in un tubo

Tramite: O2O 02/06/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

I liquidi, pur essendo sostanzialmente incomprimibili, non hanno forma propria, quindi si adattano ai contenitori e possono essere impiegati come strumenti per la stima di volumi complessi. Il volume di un liquido contenuto all'interno di un tubo è un calcolo che può presentare vari gradi di complessità, ed in alcuni casi pratici, di approssimazione. Si deve infatti considerare che un tubo il più delle volte presenta raccordi e giunte che ne alterano in parte il volume delle sezioni lineari e cilindriche. In campo ingegneristico e tecnico in generale, la stima delle volumetrie delle tubature può essere di cruciale importanza per il rendimento di reazioni e macchinari, quindi è necessario acquisire metodi che mettano in condizione di lavorare in sicurezza. Per approcciarci al problema ci sono due vie, una geometrica, l'altra fisica, che dipendono dai dati iniziali. Ovviamente ambedue conducono al medesimo risultato, eccezion fatta per le eventuali approssimazioni citate in precedenza. Affrontiamo quindi la soluzione di come calcolare il volume di un liquido in un tubo.

26

Occorrente

  • Liquido di densità nota
  • Contenitore con geometria semplice
  • BIlancia
36

Soluzione geometrica approssimata

La soluzione geometrica approssimata è quella che considera trascurabile l'apporto al volume legato alle giunzioni e alle curve. Fermo restando che l'approssimazione legata alle giunzioni resta quasi sempre trascurabile, quella per le curve può essere una significativa fonte di errore. Per effettuare questo calcolo si devono conoscere la lunghezza di tutti i tratti rettilinei, il diametro interno e quello esterno del tubo, e soprattutto il livello del liquido. Il volume dei singoli tratti è:

V=L*pi*r^2

Dove rispettivamente abbiamo
L: lunghezza del tubo occupata dal liquido
pi: pi greca
r: raggio interno

Il volume complessivo è dato dalla somma dei volumi di tutti i singoli tratti. Il livello del liquido, invece sostituisce L nel calcolo del volume dell'ultimo tratto. La conoscenza del raggio esterno può essere utile laddove si possa considerarla approssimativamente pari a quella del raggio interno, per facilitare le misure in situ. Anche in questo caso si introduce un errore legato all'approssimazione.

46

Soluzione geometrica completa

Se si decide di non trascurare il volume presente nelle curve e nei raccordi, il calcolo diventa più tedioso, ma è comunque affrontabile. Il raccordo è rappresentabile come una arco toroidale, è sufficiente applicare quindi la formula per il volume di queste figure geometriche al giunto e si avrà, per ognuno degli elementi:

V=k*2*pi^2*r^2*d

dove abbiamo:

pi: pi greco
r: raggio della sezione circolare del toro
d: raggio della circonferenza di rotazione
k: frazione di toro impegnata nella curva
Dobbiamo notare però che in alcuni casi sfortunati il calcolo del volume dei raccordi deve essere fatto per passi infinitesimi e può far perdere molto tempo, in questo caso è meglio procedere ad una verifica fisica quando possibile.

.

Continua la lettura
56

Soluzione fisica

La soluzione fisica è un po' più brutale, ma di fronte a geometrie troppo complesse si rivela la migliore. Per effettuare il calcolo si immette nel tubo un liquido di densità nota, per esempio acqua, fino a raggiungere il livello desiderato per la stima. Si svuota quindi il tubo in un contenitore adatto e a scelta, si può procedere in due maniere. Nel primo caso si pesa il netto di liquido e lo si divide per la sua densità ottenendo immediatamente il volume a parità di condizioni di pressione e temperatura. Nel secondo caso, si calcola il volume della parte del nuovo contenitore che risulta essere occupato dal liquido. In entrambi i casi si ovvia al problema delle approssimazioni per le giunture.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Definite anticipatamnte un margine di tolleranza accettato e procedete a giudizio nella scelta di uno dei sistemi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come riparare un tubo in PVC flessibile rotto

Uno dei problemi più fastidiosi che potrebbe colpire un'abitazione è la rottura di una tubatura. Nello specifico, il tubo in PVC (polivinilcloruro), disponibile sia nella versione liscia che corrugata, è uno dei materiali che risente maggiormente di...
Materiali e Attrezzi

Come verniciare un tubo in ferro zincato

Nel corso degli anni moltissime cose che siamo abituati a vedere quasi perfette all'interno della nostra casa possono deteriorarsi e perdere quella freschezza che avevano acquisito nei primi anni di vita. Molto spesso si ricorre allo stratagemma che consiste...
Materiali e Attrezzi

Come installare un tubo corrugato

Occuparsi di una casa non è mai una questione semplice e vi sono tantissime cose di cui dovrete tenere conto. Non si tratta solo di scegliere l'appartamento migliore, ma anche di abbellirlo, curarlo e migliorarlo il più possibile. La casa è il nido...
Materiali e Attrezzi

Come calcolare la pressione del vapore acqueo

Il vapore ha una sua naturale pressione, che si raggiunge quando si crea un equilibrio fra lo stato liquido (acqua) e quello gassoso (aria). Se l'acqua viene messa in un recipiente chiuso ermeticamente come ad esempio una pentola a pressione, genera vapore...
Materiali e Attrezzi

Come calcolare la pendenza delle scale

La pendenza delle scale è un fattore importante da dover tener presente durante la fase progettuale e di realizzazione. Calcolare la pendenza non è facile, tuttavia con dei giusti consigli quest'ardua impresa potrebbe risultare più facile. Sapere esattamente...
Materiali e Attrezzi

Consigli per calcolare l'errore della girobussola

La girobussola è uno strumento utilizzato nella navigazione marittima con il quale è possibile trovare la corretta direzione e la rotta che deve seguire una nave. In particolare, la girobussola determina sempre la direzione del Nord, seguendo specifiche...
Materiali e Attrezzi

Come calcolare la corrente in un induttore

Se abbiamo intenzione di eseguire alcuni particolari lavori di elettronica ma siamo alle prime armi in questo settore, per prima cosa dovremo imparare quali sono i vari componenti che andremo ad utilizzare e quali sono le loro caratteristiche. Per farlo...
Materiali e Attrezzi

Come calcolare la quantità necessaria di corde per il macramè

Il macramè è una tecnica antica ce venne insegnato alle donne in tutti i conventi nazionali tra il sei e il settecento, si avvale di nodi e intrecci fatti a mano per creare splendidi pizzi e lavorazioni. Occorre molta abilità ed esercizio per ottenere...