Come Calcolare La Pendenza Del Tetto

Tramite: O2O 02/10/2017
Difficoltà: media
18

Introduzione

Ogni tetto perché svolga al meglio la sua funzione necessita di una pendenza. Qualora abbiate deciso di montare delle finestre che portino luce nel vostro solaio, è bene valutarne la messa in atto, specialmente se state pensando di attuare un passaggio dall'energia solare a quella termica, in modo da procurarvi l'acqua calda o quella fotovoltaica per l?elettricità: vi occorre senza alcun dubbio conoscere la pendenza, prima di proseguire con una richiesta di preventivo. Se il vostro tetto dovesse essere piatto, dovrete pensare ad una soluzione differente, poiché i pannelli solari esigono una determinata inclinazione. Vediamo insieme attraverso i suggerimenti di questa guida come calcolare la pendenza del tetto.

28

Occorrente

  • metro di legno da muratore
  • matita
  • calcolatrice scientifica
  • foglietto
38

Salire sul solaio per rilevare le misure

La misurazione del tetto può essere effettuata con estrema facilità da tutti e, acquisita la percentuale e/o i gradi di dislivello, la disposizione dei pannelli diverrà un gioco da ragazzi. Innanzitutto dovrete salire sul vostro solaio e, munirvi di un metro di legno da muratore, una matita ed oltre al resto, un foglietto di carta su cui annoterete le misure. Considerando la modalità con cui prenderete le dimensioni, otterrete la percentuale oppure i gradi.

48

Piazzare il metro in orizzontale sulla pavimentazione

Determinare la percentuale di pendenza è alquanto semplice. Giunti nel sottotetto, adoperate il vostro metro e piazzatelo in orizzontale sulla pavimentazione nel punto più basso della soffitta in direzione del centro, ovviamente dovrete reggerlo in modo più rettilineo possibile. Prendete il segnale con la matita, dopodiché collocate il metro sul segnale per poi ruotarlo in verticale, in modo da calcolare quantitativamente la distanza che va dal pavimento alle tegole.

Continua la lettura
58

Ottenere il dislivello in gradi

Sicuramente il valore rilevato sarà un numero di qualche decina di centimetri. Ipotizziamo che abbiate ottenuto 40, in tal caso per ogni metro, il vostro tetto salirà di 40 centimetri, e di conseguenza anche la sua inclinazione del 40%. È possibile che voi siate dilettati ad ottenere il dislivello in gradi, a tal proposito esistono particolari tabelle di conversione che vi consentiranno, nel momento in cui apprenderete la relativa percentuale, di correggerla in gradi, grazie ad una semplice ricerca sul web potreste trovarle, oppure potrete assicurarvi le misure nel vostro solaio in maniera differente.

68

Rilevare la distanza da terra alle tegole

Sempre in solaio orientatevi verso il punto in cui il tetto raggiunge la sua massima altezza, ossia quella zona chiamata linea di colmo. Realizzate un segno sul pavimento al di sotto di tale punto e dopo, rilevate la distanza da terra alle tegole. Sistemate successivamente il metro in orizzontale dal punto segnato fino a giungere il punto più basso del tetto e, misurate anche in questo caso, l?intervallo. Fatto ciò, dovrete ricorrere alla vostra inventiva per visualizzare un triangolo rettangolo in cui le due misure che avrete appena conseguito diano forma a due cateti. Potrete avvalervi di una calcolatrice scientifica per frazionare l'altezza che avete ottenuto con la distanza dal punto più basso, per poi quantificare l'arco tangente, ovvero la pendenza del vostro tetto in gradi.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Considerando la modalità con cui prenderete le dimensioni, otterrete la percentuale oppure i gradi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come isolare un tetto in legno

In questa guida, pratica e molto utile, che stiamo per proporre, abbiamo deciso di andare ad affrontare un temo, molto diffuso e cioè quello del tetto in legno. Sono veramente tante le case, che decidono di avere come copertura un tetto costituito prevalentemente...
Casa

Come eliminare la neve sul tetto di una mansarda

Quando nevica è spesso una gioia per grandi e piccini, soprattutto quando questo avviene in periodi di vacanza o durante i fine settimana (e si presume che tutta la famiglia sia tranquilla e serena in casa). Tuttavia, spesso e volentieri la neve porta...
Casa

Come Posare Le Lastre In Fibrocemento Per La Copertura Di Un Tetto

Per chi ha la necessità di svolgere dei lavori di manutenzione del tetto a basso costo e con materiali di facile montaggio si può rivolgere a prodotti innovativi come le lastre in fibrocemento. Queste si prestano bene prevalentemente per strutture secondarie...
Casa

Come togliere il muschio da un tetto

La presenza di muschio, sul tetto di casa, oltre ad essere antiestetica, può arrivare a danneggiare sia le tegole che le lastre di ardesia fino a consentire il passaggio dell'acqua con conseguenti danni, anche ingenti. Questa semplice guida vi mostrerà,...
Casa

Come posare i coppi sul tetto

Costruire una casa è un lavoro lungo e complesso. Si inizia dal progetto terminando con le finiture. Comprese le pavimentazioni e la tintura delle pareti. Una delle fasi fondamentali riguarda la sistemazione del tetto. Questo si costituisce da uno scheletro...
Casa

Come fare un tetto in travi lamellari

Un tetto è quello che comunemente l'architettura annovera tra le diverse tipologie di coperture. Il tetto è l'elemento strutturale e formale, che completa e delimita la parte superiore di un edificio. Un tetto esegue sostanzialmente la funzione di proteggere...
Casa

Come impermeabilizzare il tetto

Il tetto di un immobile è una copertura per la chiusura e protezione dello stesso. Si tratta della zona più esposta agli agenti atmosferici. I quali, come si sa, sono capaci della produzione di vari rischi. In particolar modo la pioggia e l'umidità...
Casa

Come coibentare un tetto

Il tetto ha la specifica funzione di preservare l'ambiente interno della struttura dagli agenti atmosferici e, dall'ingresso di animali. Altri scopi fondamentali dei tetti sono quelli di impedire la formazione di umidità all'interno della struttura,...