Come calcolare la quantità necessaria di corde per il macramè

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il macramè è una tecnica antica ce venne insegnato alle donne in tutti i conventi nazionali tra il sei e il settecento, si avvale di nodi e intrecci fatti a mano per creare splendidi pizzi e lavorazioni. Occorre molta abilità ed esercizio per ottenere dei risultati perfetti. In questa guida vi spiego come dovete fare per calcolare la quantità di corda necessaria per il lavoro specifico che intendete realizzare.

26

Il macramè (la parola è di origine araba e significa, asciugamano a righe o velo ricamato) è l'arte di eseguire nodi decorativi. Gli strumenti necessari per eseguire il macramè sono corda, un paio di forbici, spilli a T e un piano di lavoro abbastanza poroso nel quale infilare gli spilli, può andar bene anche una tavoletta di cartone pesante pressato o l'asse da stiro imbottita. Per cominciare, l'ideale è una normale cordicella bianca. Quando si diventa più esperti, si possono usare le fibre di cotone, lino, iuta e le fibre artificiali. La lana per lavori a maglia è di solito troppo elastica, invece le lane usate nella tessitura con il telaio possono andare bene.

36

La quantità di corda necessaria per un lavoro dipende dalla grossezza della corda e dalla complessità del motivo. In generale, per un progetto medio, puoi calcolare da sette a otto volte la lunghezza finita complessiva. Le corde montate, quindi, le ritroverai da tre e mezzo a quattro volte più lunghe del lavoro finito. Ricordati che i disegni verticali, ad esempio quelli impiegati per i portavasi, che hanno poche linee orizzontali o diagonali, non necessitano di corde lunghe.

Continua la lettura
46

Se devi realizzare disegni molto elaborati, composti da molto nodi e molte linee orizzontali e verticali, Devi calcolare le corde di una misura maggiore di sette o anche otto volte la lunghezza complessiva del pezzo finito. Ricordati che l'unico modo per fare una stima esatta è quello di fare un campione a parte del lavoro con alcune delle corde portanodi, quindi disfarlo e misurare la lunghezza delle corde. In questo modo non potrai sbagliare.

56

La grossezza della corda è un altro fattore che devi prendere in considerazione nel calcolo della lunghezza. Più grossa è la corda, più grossi sono i nodi, e quindi può darsi che ti occorra una lunghezza superiore a quella calcolata con il sistema spiegato al punto precedente. Per evitare infine di unire le corde al centro di un disegno con nodi non necessari, tieni presente che sarà meglio sempre abbondare nel calcolo della lunghezza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Consigli per calcolare l'errore della girobussola

La girobussola è uno strumento utilizzato nella navigazione marittima con il quale è possibile trovare la corretta direzione e la rotta che deve seguire una nave. In particolare, la girobussola determina sempre la direzione del Nord, seguendo specifiche...
Materiali e Attrezzi

Come calcolare la corrente in un induttore

Se abbiamo intenzione di eseguire alcuni particolari lavori di elettronica ma siamo alle prime armi in questo settore, per prima cosa dovremo imparare quali sono i vari componenti che andremo ad utilizzare e quali sono le loro caratteristiche. Per farlo...
Materiali e Attrezzi

Come calcolare la pressione del vapore acqueo

Il vapore ha una sua naturale pressione, che si raggiunge quando si crea un equilibrio fra lo stato liquido (acqua) e quello gassoso (aria). Se l'acqua viene messa in un recipiente chiuso ermeticamente come ad esempio una pentola a pressione, genera vapore...
Materiali e Attrezzi

Come calcolare la pendenza di una rampa

La pendenza di una rampa è espressa da una semplice formula matematica che consente di calcolare la giusta percentuale nel caso in cui bisogna costruirne una. Questi sono calcoli solitamente affrontati da architetti, ingegneri e geometri che necessitano...
Materiali e Attrezzi

Come calcolare il volume di un liquido in un tubo

I liquidi, pur essendo sostanzialmente incomprimibili, non hanno forma propria, quindi si adattano ai contenitori e possono essere impiegati come strumenti per la stima di volumi complessi. Il volume di un liquido contenuto all'interno di un tubo è un...
Materiali e Attrezzi

Come calcolare il consumo elettrico di un motore

Qualsiasi motore elettrico ha sia un consumo che un costo. Per poter conoscere in maniera approfondita e dettagliata le caratteristiche tecniche dei motori elettrici, e andare a stabilire il consumo a chilometro dei veicoli quali motocicli, scooter, automobili,...
Materiali e Attrezzi

Come calcolare il dimensionamento della sezione dei cavi elettrici?

Un cavo elettrico tipico contiene un filo che è spesso avvolto da un rivestimento esterno. La larghezza del filo determina il carico che può reggere in modo sicuro. Gli ispettori misurano i diametri dei fili per accertarsi che siano sicuri per l'uso...
Materiali e Attrezzi

Come calcolare la potenza di una bobina

Una bobina rappresenta un complesso di spire il cui numero potrebbe variare tra le migliaia ed una singola frazione: il materiale che la costituisce è un conduttore elettrico, ovvero un materiale dove la corrente scorre velocemente. Gli utilizzi di una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.