Come calibrare una bussola magnetica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'uso della bussola è fondamentale in mare aperto o in vasti spazi, dove non possiamo avere punti di riferimento, così come in presenza di riferimenti per localizzarsi goniometricamente rispetto a essi. Utilizzata insieme ad un orologio ed un sestante dà luogo a un accuratissimo sistema di navigazione. Questo strumento ha migliorato la navigazione facilitando i commerci marittimi e i viaggi per mare, rendendoli più sicuri ed efficienti. Strutturalmente è costituita da un ago magnetico che si allinea al campo magnetico del Polo Nord della Terra, indicando con precisione il Nord e di conseguenza il Sud, che si troverà sulla stessa direzione del Nord, ma con verso opposto! È importante osservare che i Poli geografici (dati dall'intersezione dell'asse di rotazione terreste con la superficie terrestre) non coincidono con i Poli magnetici. Andiamo ora a vedere come calibrare in modo ottimale una bussola magnetica, analogica o digitale che essa sia.

25

Occorrente

  • Bussola magnetica
  • Cartina topografica
35

Ecco che la nostra bussola magnetica analogica o digitale sarà calibrata in modo tale da indicare il Nord geografico, e non più quello magnetico. Quindi potremo trovarci in mare aperto, in campagna o in qualsiasi altro posto e sapere dove si trova esattamente il Nord, guardando semplicemente il quadrante della bussola.

45

Calibrazione della bussola magnetica digitale: Le bussole magnetiche digitali vengono calibrate con l'aiuto di particolari sensori e di alcune tabelle di taratura. Il tutto avviene grazie a un programma installato sul computer che utilizza gli input provenienti dai sistemi di posizionamento globale (essi indicano le posizioni prese come punti di riferimento) e le letture fisiche dei sensori. Ora il computer utilizzerà questi dati per mappare la deviazione e con un giroscopio registrerà il movimento di 360°. Il computer, come output, genererà infine i valori correttivi che vengono inseriti nella bussola elettronica.

Continua la lettura
55

Calibrazione della bussola magnetica analogica:1) Prendere una carta topografica e posizionare la bussola sulla mappa vicino alla posizione del Polo Nord geografico e del Polo Nord magnetico;2) Allineare la freccia della bussola con il Nord geografico indicato sulla mappa;3) Ruotare il quadrante della bussola fino a che non è allineato con il Nord magnetico indicato sulla mappa;4) Tenere la bussola saldamente ferma e quindi ruotare la mappa fino a che l'ago della bussola punta il Nord magnetico;.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come costruire una bussola

Costruire una bussola è un'attività facile e divertente, oltre che economica, che consente di orientarsi senza sbagliare, né fare riferimento al Sole o alle stelle come gli Antichi, cosa che per i meno esperti potrebbe persino essere più complicata,...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un espositore a levitazione magnetica

La guida che andremo a produrre nei tre passi che comporranno le nostre argomentazioni, avrà come tematica principale quella della tecnologia. Infatti, come è facilmente comprensibile dalla lettura del titolo che accompagna la guida stessa, ora andremo...
Materiali e Attrezzi

Errori di calibrazione di una bussola analogica

Se avete una bussola e precisamente di tipo analogica, quindi con la tipica forma di un orologio da taschino e con la lancetta sottile che è bilanciata sull'ago magnetico, è importante sapere che periodicamente necessita di un'adeguata calibrazione,...
Materiali e Attrezzi

Come calibrare uno sfigmomanometro aneroide

Il termine "sfigmomanometro" indica quello strumento usato per la misurazione della pressione arteriosa. Nasce nel 1800 e da quel momento diventa fondamentale per tutti i medici. Lo sfigmomanometro consente loro di tenere sotto controllo la pressione...
Materiali e Attrezzi

Come calibrare una sonda di temperatura

Quando si parla di sonda di temperatura si fa riferimento ad un accessorio che rientra nell'ambito delle caldaie. Il funzionamento regolare della caldaia, ossia la sua capacità di fornire acqua calda e alimentazione continuata ai riscaldamenti, è assicurato...
Materiali e Attrezzi

Come calibrare un metal detector

In questa bella guida, vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter calibrare per bene ed in modo preciso, un metal detector, in modo tale da poterlo eseguire quando ne avremo veramente bisogno. I rivelatori di metalli, meglio conosciuti...
Materiali e Attrezzi

Come calibrare un termometro per la carne

Un termometro per la carne è uno dei cosiddetti termometri alimentari, ed è utilizzato appunto per misurare la temperatura della carne, così da poterla cuocere perfettamente. Uno strumento molto utile sopratutto per cotture e arrosti particolari che...
Materiali e Attrezzi

Come calibrare uno spettrofotometro ad infrarossi

Ogni strumento scientifico, per funzionare, necessita di una corretta e dettagliata manutenzione. Ciò accade con lo spettrofotometro ad infrarossi, che permette di determinarne le condizioni, prima di utilizzarlo su un campione specifico. Il primo controllo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.