Come cambiare colore alle poltroncine di vimini

Tramite: O2O 05/04/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ci sarà capitato di voler realizzare alcuni piccoli lavori di fai da te, che ci permetteranno di personalizzare in base ai nostri gusti la lavorazione che dovremo effettuare e allo stesso tempo potremo anche risparmiare il costo della manodopera di un operaio specializzato. Per eseguire il lavoro, dovremo per prima cosa acquisire le vari tecniche necessarie per poter ottenere un risultato perfetto e per farlo potremo consultare alcune guide presenti su internet, che ci guideranno mostrandoci tutti i passaggi che dovremo effettuare per portare a temine la lavorazione di nostro interesse. Ovviamente, se è la prima volta che effettuiamo questi lavori, prima di ottenere un buon risultato dovremo effettuare una serie di prove per acquisire la giusta manualità. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a cambiare colore alle nostre poltroncine di vimini.

26

Occorrente

  • Trielina, carta abrasiva a grana media e sottile, vernice acrilica, pennelli, cera per mobili
36

Rimozione della vernice originale

Per prima cosa prendiamo la vernice del colore prescelto, orientandoci su quella acrilica che ha il vantaggio di essiccarsi in modo rapido, e si può trovare sia lucida che opaca. A questo punto, iniziamo a rimuovere la vernice o il flatting dalla poltroncina di vimini, utilizzando della trielina oppure della carta abrasiva a grana media. Successivamente, con altra carta abrasiva di tipo sottile, provvediamo a lucidarla eliminando i graffi provocati dalla prima.

46

Tinteggiatura della poltrona in vimini

Con una spugna imbevuta in acqua calda, diamo un'ulteriore pulizia alla poltroncina lasciandola poi asciugare al sole. Adesso, ci preoccupiamo di tinteggiarla preparando la vernice precedentemente acquistata, mescolandola bene e nel caso aggiungendoci un po' di solvente per renderla più fluida al pennello. L'applicazione richiede almeno due mani, per rendere la superficie uniforme. Tuttavia questi due procedimenti, non sono i soli per ravvivare i colori di una poltroncina di vimini. Se infatti intendiamo renderla elegante e raffinata, trattandosi comunque di una struttura simile al legno, possiamo farla di tipo classico, intervenendo con un sistema manuale come ad esempio con una lucidatura a cera.

Continua la lettura
56

Lucidatura a cera

Per questa operazione, premesso che bisogna comunque rimuovere lo strato precedente di vernice e utilizzare la carta abrasiva per preparare la superficie, possiamo applicare subito dopo della cera solida specifica per mobili, utilizzando un pennello in modo da entrare anche nei punti più stretti e soprattutto in prossimità degli intrecci tipici del vimini. La cera va cosparsa almeno un paio di volte, lasciata in posa per una mezz'ora, dopodiché è sufficiente prima un panno di tela e poi uno di lana che completano l'opera di lucidatura.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un cestino in vimini

I cestini realizzati in vimini, chiamati anche scateddus in sardegna, si possono trovare di qualsiasi forma, grandezza e colore. Possono essere usati per svariati usi, come ad esempio: possono contenere la frutta o la verdura, sono utili per contenere...
Bricolage

Come creare decorazioni per cestini di vimini

Il vimini è un tipo di materiale che si presta tantissimo per la creazione di cestini, ma anche di mobili ed oggetti vari. Oggi rappresenta un modo ottimale per arredare interni di abitazioni cosi come terrazzi e giardini, grazie all'abilità di artigiani...
Bricolage

Come Recuperare Un Vecchio Cesto Di Vimini

Da qualche anno a questa parte sta impazzando la voglia di riciclare gli oggetti inutilizzati che si accumulano delle volte a casa propria. Se in cantina o in soffitta avete ad esempio ritrovato un vecchio cesto di vimini, tutto sbiadito, non gettatelo...
Bricolage

Come foderare un cestino di vimini

Se nel nostro solaio o in cantina, giacciono abbandonati dei cestini di vimini, dimenticati lì subito dopo le feste, prima di liberarci di loro pensiamo attentamente a come possiamo riutilizzarli. Un cestino in vimini, a seconda della sua forma, può...
Bricolage

Come dipingere i mobili in bambù

I mobili in bambù non solo sono belli, sono durevoli, dei veri e propri pezzi da battaglia. Capita, però, che col tempo si rovinino nonostante la loro resistenza. Tuttavia la loro forza stilistica e la stabilità del materiale, ci spingono a trovare...
Bricolage

Come realizzare il colore ambra con le tempere

Se avete intenzione di fare un dipinto che evoca la luce, adoperate dei colori come l'ambra. Quest'ultima è una tonalità chiaro scura, che va realizzata con delle gradazioni diverse. In commercio esistono diversi set di colori di tempere fondamentali....
Bricolage

Come ottenere il colore verde smeraldo con le tempere

All'interno di questo articolo, vogliamo aiutarvi a capire in che modo è possibile ottenere, utilizzando le care vecchie tempere, il colore verde smeraldo. Anche in questo campo, il fai-da-te ci viene in aiuto, per poter non solo risparmiare dei soldi,...
Bricolage

Come preparare il colore fragola con le tempere

Disegnare e colorare rappresentano sicuramente alcune delle attività creative preferite da persone di tutte le età: bambini, ma anche adulti, infatti, attraverso questo divertente hobby, trascorrono ore piacevoli fatte di relax, creatività e fantasia....