Come cambiare il lato dell'apertura del frigo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Può capitare che delle volte, sempre per problemi di spazio, lo sportello del nostro frigorifero non si apre completamente perché un mobile ne blocca parzialmente l'apertura. Naturalmente è un problema facilmente risolvibile in quanto, oggi in tutti i frigo si ha la facoltà di poter cambiare lato d'apertura. Si tratta di un operazione abbastanza semplice e, che richiede poco tempo. In questo modo, avremo un frigorifero molto più comodo da utilizzare e da pulire. Senza dubbio sarà più facile aprire il cassetto delle verdure o togliere i piani all'interno per poterli lavare. Intanto seguiamo attentamente i passi di questa guida che ci spiegheranno come cambiare il lato dell'apertura del frigo.

26

Per prima cosa svuotate completamente il frigorifero ed il congelatore e lasciatelo sbrinare completamente. Fatta questa operazione, inclinatelo leggermente per poter individuare la piastra metallica situata sotto all'elettrodomestico e, rimuovetela. A questo punto individuate il perno dello sportello grande che si trova nella parte inferiore del frigorifero e svitatelo completamente avendo cura di sorreggerlo leggermente per evitare che si sganci completamente cadendo a terra.

36

Svitare i cardini che si trovano sulla parte superiore laterale del frigorifero facendo attenzione a non perdere nessuna rondella e sfilare anche lo sportello del congelatore. A questo punto occorre procedere svitando i cardini che si trovano sulla parte superiore dello sportello del congelatore e riposizionarli dalla parte opposta. Togliere i piccoli tappi di plastica che nascondono il foro su cui dovrà essere avvitata la piastra e usarli per nascondere quello sul lato opposto che non serve più. Inserire nuovamente lo sportello del congelatore avendo cura di rimettere al loro posto le rondelle che serviranno per una corretta rotazione degli sportelli. Proseguire fissando nuovamente i cardini nella parte inferiore. Riposizionare lo sportello del frigorifero facendo la stessa operazione effettuata al congelatore per liberare i fori e avvitare nuovamente il perno che si trova sotto l'elettrodomestico.

Continua la lettura
46

A questo punto richiudere la parte sottostante con la piastra, assicurandosi di avvitarla bene. Infine rimettere il frigorifero in orizzontale e riposizionare le maniglie nel lato opposto. Il vostro frigorifero è pronto. Aspettare qualche ora prima di riaccenderlo, per dare modo all'olio che si è mischiato al gas refrigerante durante il tempo in cui il frigo è stato in posizione orizzontale, di tornare al proprio posto nel motore a fare da lubrificante al pistone ed evitargli il rischio di grippare.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Naturalmente non fate tutto da soli ma lasciatevi aiutare da un'altra persona
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come trasformare un incasso da frigo in dispensa

Trasformare un incasso da frigo in dispensa può significare solo due cose: il frigo si è guastato e si deve sostituire, ma non si riesce a trovarne uno all'altezza oppure si ha voglia di cambiare arredamento e cimentarsi nell'arte del fai da te. In...
Casa

Come ottimizzare il rendimento del frigo

Le nuove tecnologie quali i compressori ad alta efficienza ed i sistemi di isolamento rinforzati ottimizzano il rendimento dei frigo ed allo stesso tempo ne riducono i consumi. Se però si utilizzano alcuni semplici accorgimenti è possibile ridurre ulteriormente...
Casa

Come chiudere l'apertura di un camino

Se in casa c'è un camino che non è più utilizzato, si può demolirlo in modo da utilizzare diversamente lo spazio o si può semplicemente chiudere la sua apertura in modo permanente o temporaneo. Per chiudere l'apertura del camino, pur mantenendo il...
Casa

Come preparare l'apertura per realizzare una finestra sul tetto

Realizzare delle opere di ristrutturazione ha sempre portato qualche intoppo, soprattutto nei confronti delle spese che bisogna affrontare per realizzarle. Infatti molte volte si cerca di trovare il modo di compiere qualche lavorazione autonomamente,...
Casa

Come Bloccare Le Perdite D'Acqua Del Vostro Frigo

Quando si nota dell'acqua sotto il proprio frigorifero è consigliabile controllare i piedini anteriori e/o pulire il foro di drenaggio. L'acqua dovrebbe scorrere dall'interno del frigorifero fino al foro di scarico; in seguito dovrebbe sgocciolare in...
Casa

Come decorare un frigo vintage

Se abbiamo un vecchio frigorifero in cantina, possiamo trasformarlo in un armadietto originale, ma soprattutto da poter sfruttare nel migliore dei modi; infatti, lo decoriamo ed abbelliamo con delle decalcomanie o anche con la tecnica dello stencil. Nei...
Casa

Come creare dei magneti da frigo con tappi di plastica

Senza dubbio il riciclo creativo porta a riutilizzare in modo utile, fantasioso, un po' bizzarro, ma sempre divertente, molti oggetti e materiali che altrimenti finirebbero nella pattumiera.Sono molte le idee di riciclo per esempio legate ai tappi di...
Casa

Come Realizzare E Finire Una Parete In Vetrocemento Dopo L'Apertura A Parete

Lo scopo di questa guida è quello di illustrare passo per passo come realizzare e finire una parete in vetrocemento dopo l'apertura a parete. Il mondo del fai da te è un mondo affascinate ed è sempre soddisfacente riuscire a creare qualcosa con le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.