DonnaModerna

Come cambiare il proprio copriasse da stiro

Tramite: O2O 30/03/2021
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Gli accessori che devono essere tenuti all'interno di una casa sono davvero molti. E tutti che si contraddistinguono per la loro utilità. Oltre ai vari elettrodomestici, utili per poter cucinare ogni cosa o lavare ogni tipo di capo, è necessario anche acquistare dei piccoli strumenti con i quali poter migliorare la condizione dei propri abiti. Più nello specifico, c'è dunque da dire che il ferro da stiro e l'asse da stiro, rappresentano due componenti che non possono mai mancare all'interno di una casa e che sono indispensabili per poter mantenere i vestiti sempre come nuovi, stirati e ben conservati. Un'asse da stiro è solitamente ricoperta da un copriasse. Questo elemento, in virtù dell'utilizzo continuo che se ne fa, può rovinarsi completamente, fino addirittura a lacerarsi. Se volete capire come cambiare il proprio copriasse da stiro e, di conseguenza, come sceglierne uno di qualità, in questa guida vi illustreremo come procedere.

28

Occorrente

  • Copriasse nuovo
  • Puntine da disegno
  • Spillatrice
38

Analizzare la forma del copriasse

Innanzitutto, ecco alcune nozioni di carattere tecnico. L'asse da stiro è formato da una struttura solitamente creata in ferro o in alluminio. Esistono anche degli assi da stiro creati completamente in legno o con materiali molto leggeri, facili da poter ripiegare e conservare all'interno della casa. Ogni asse da stiro è anche formato da una solida imbottitura ricoperta da un copriasse. I copriasse da stiro, possono essere di diversi materiali e possono essere anche imbottiti con una spugna più o meno spessa. Questo permetterà di stirare facilmente ogni abito. In parole ancora più semplici, i copriasse non sono altro che degli accessori con cui è possibile rivestire il proprio asse da stiro per poter stirare molto meglio. Tuttavia, questi accessori vanno sicuramente cambiati spesso e va analizzata la loro forma. In questo modo, sarete certi di effettuare un cambio davvero ottimale. Nel prossimo paragrafo vi spiegheremo come fare.

48

Scegliere colore e tessuto del copriasse

Per cambiare il vostro copriasse, potete scegliere di acquistare i copri asse da stiro nei negozi specializzati per la casa, che solitamente permettono una vasta scelta. Questi sono facili da montare e di diversi materiali e colori. Potete anche acquistare i copriasse da stiro al supermercato dove avrete comunque una vasta scelta di prezzi, forse anche un po' più abbordabili. La scelta del copriasse da stiro può variare non solo per la tipologia di colore ma anche per la tipologia di tessuto e per la tipologia di spessore di cui si compone. Lo spessore di un copriasse da stiro può essere infatti più o meno sottile in base alla quantità di spugna inserita al suo interno. Potete anche scegliere di cambiare il vostro classico copriasse con dei modelli facili da montare e che si abbinano al colore della struttura dell'asse da stiro. In questo modo riuscirete a creare un oggetto che risulterà gradevole anche da un punto di vista estetico.

Continua la lettura
58

Rimuovere il vecchio copriasse

Per montare il nuovo copriasse, dovrete semplicemente tagliare con una forbice il vecchio copriasse che avrà ormai il suo elastico e la stoffa completamente usurata e, con un po' di forza, allargare il nuovo copriasse fino a dargli la forma dell'asse attraverso l'elastico che troverete sulla parte inferiore del copri asse stesso. In questo modo, avrete realizzato con estrema semplicità la sostituzione di questo elemento così importante e funzionale. Tuttavia, a volte, può anche succedere che occorra rivestire l'asse da stiro adattando la sua grandezza al copriasse. È ciò che vi spiegheremo nel prossimo paragrafo.

68

Adattare il nuovo copriasse alle dimensioni dell'asse da stiro

Come rivestire, dunque, l?asse da stiro e adattare la grandezza del copriasse? Dopo aver posizionato il copriasse, a partire da un lato, occorrerà piegarlo sotto l?asse da stiro e bloccarlo con la spillatrice. In alternativa, potreste anche usare delle puntine da disegno. Ovviamente, a mano a mano che si procederà con l'operazione, bisognerà tirare la fodera e controllare che sia ben tesa, senza che presenti pieghe e rigonfiamenti. Fin dall'inizio poi, vi raccomandiamo di disporre il copriasse di modo che ne avanzi una porzione che possa bastare a rivestire anche il bracciolo. Quest?ultimo elemento, non a caso, potrà essere ricoperto utilizzando la medesima tecnica.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come togliere il calcare dal ferro da stiro

Il ferro da stiro è un elettrodomestico di indubbia utilità, che è ormai presente in qualsiasi casa. L'unico problema è che, funzionando con l'acqua, è soggetto all'accumulo del calcare che ne compromette il corretto funzionamento.Il primo segnale...
Casa

Come sostituire la resistenza nel ferro da stiro

Il progresso tecnologico in ambito domestico ci permette di compiere delle operazioni che un tempo rubavano tantissimo tempo e soprattutto tantissimo tempo. Il frutto di questo progresso è senza ombra di dubbio incarnato dagli elettrodomestici. Questi...
Casa

Come sostituire la resistenza al ferro da stiro

In una serata tranquilla, mentre stiamo con calma stirando i vestiti puliti, ad un tratto, il ferro da stiro si raffredda. Non vuole più saperne di riscaldarsi! Oppure vogliamo riutilizzare una vecchio ferro da stiro, in disuso ma funzionante, senza...
Casa

Come Usare Il Ferro Da Stiro

Un ferro da stiro di buona qualità può essere anche piuttosto costoso, sarà quindi importante conoscerne il buon utilizzo e il modo di salvaguardarlo. In questa guida, a tale proposito, andremo a elencare tutte quelle che sono le indicazioni utili...
Casa

Come riutilizzare un vecchio asse da stiro

Il riciclo è spettacolare e sorprendente: nuove forme e usi prendono vita da oggetti spesso inutilizzati, obsoleti o con qualche piccolo difettuccio. È il caso di un vecchio asse da stiro. Ma come riutilizzare questo strumento prettamente casalingo?...
Casa

Rimedi naturali per pulire il ferro da stiro

Il ferro da stiro è un accessorio indispensabile per la cura del bucato e il vestiario. Infatti, una volta lavati e asciugati occorre stirarli. Ovviamente dopo averlo utilizzato è necessario fare una pulizia ordinaria. Per farla in maniera veloce si...
Casa

Come rimediare se il ferro da stiro perde acqua

Tra le varie faccende di casa, stirare i capi è una delle più faticose e noiose. Alcuni tessuti richiedono più attenzione di altri e certe pieghe sono difficili da appianare. Camicie, magliette, felpe e pantaloni hanno però bisogno della piastra calda...
Casa

Come sostituire il cavo del ferro da stiro

Il ferro da stiro da sempre, è uno degli accessori da casa di più vecchia data, risalente a tempi molto lontani, ed è anche tra quelli più frequentemente utilizzati. Fa parte della categoria degli elettrodomestici di dimensione più contenuta, più...