Come cambiare la cartuccia del miscelatore

Tramite: O2O 05/08/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il fai da te è importantissimo nella vita quotidiana, e permette di risolvere delle piccole problematiche fastidiose che si presentano normalmente in casa. Uno dei problemini più fastidiosi che si presenta in tutte le case è il rubinetto che perde. Questo può essere causato da diversi fattori, anche se spesso dipende dalla cartuccia del miscelatore. La sostituzione di questo elemento non è molto difficile, ma richiede un po' di pazienza e gli strumenti giusti. Ricordatevi sempre di chiudere la chiave dell'acqua prima di smontare un rubinetto, altrimenti potreste ritrovarvi con il bagno allagato. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come cambiare la cartuccia del miscelatore.

26

Occorrente

  • Cartuccia nuova
  • Chiave inglese
  • Cacciavite
  • Chiavi a brugola
36

Svitare il rubinetto

Il primo passo da fare per cambiare la cartuccia del miscelatore è cercare la gemma di color rosso e blu che, solitamente, si trova sulla parte anteriore del rubinetto. Una vota individuata, occorre toglierla con l'aiuto di un cacciavite. Una volta fatto questo si troverà una vite e bisognerà togliere anch'essa, con l'aiuto di una chiave a brugola. Nel caso in cui non si disponga di questi strumenti basici del fai-da-te, basta recarsi in ogni punto vendita autorizzato che propone materiale di bricolage.

46

Smontare la cartuccia

Una volta arrivati fin qui, occorre togliere anche la manopola e il piccolo coperchio, che si lascia tranquillamente svitare anche semplicemente con le mani. A questo punto ci si ritroverà davanti a una specie di grande dado: questo dovrà essere tolto con l'utilizzo di una chiave inglese. Una volta fatto, basta estrarre la cartuccia e portala in un negozio specializzato in idraulica: meglio ancora se con il modello e la marca appuntati. Non acquistate dei componenti compatibili, ma cercate di scegliere solo prodotti originali e certificati. In questo modo avrete la certezza di non incappare in spiacevoli inconvenienti durante la sostituzione della cartuccia del miscelatore.

Continua la lettura
56

Sostituire la cartuccia del miscelatore

Una volta acquistata la nuova cartuccia del miscelatore, questa va inserita nel rubinetto, dopodiché si rimette a posto il dado, il piccolo coperchio e la manopola; infine, occorre riposizionare correttamente anche la vite e la gemma. Una volta che i pezzi sono stati rimontati nello stesso ordine con cui sono stati estratti, occorre provare se il rubinetto funziona. Se così fosse, significa che la cartuccia del miscelatore è stata cambiata perfettamente. Ovviamente qualora dovessero esserci dei problemi, il consiglio è quello di rivolgervi al vostro idraulico di fiducia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riparare la cartuccia di un rubinetto monocomando

Il rubinetto monocomando è quello che è composto da un gruppo unico piuttosto che dalle due manopole dell'acqua calda e fredda. Se siete negati per i lavori di idraulica e il rubinetto in cucina gocciola ormai da giorni, potete imparare con questa guida...
Casa

Come aggiustare il rubinetto miscelatore

Spesso capita che all'improvviso nel rubinetto miscelatore ci siano delle perdite, che possono essere di lieve o alta gravità. Come tutti ben sappiamo chiamare l'idraulico anche per una semplice riparazione da mezz'ora ha un suo costo abbastanza elevato....
Casa

Come riparare un miscelatore a disco metallico

Ci sarà capitato a tutti, almeno una volta nella vita, di avere problemi in casa con i rubinetti di casa.Le cause delle perdite dei rubinetti sono molte. Quando l'acqua gocciola dalla bocca, per esempio, la guarnizione è difettosa. Ma le cause possono...
Casa

10 consigli per aggiustare il rubinetto miscelatore

I vecchi rubinetti sono stati con il tempo sostituiti dai moderni miscelatori che offrono la possibilità di regolare la potenza del getto e la temperatura dell'acqua con facilità. Può accadere però che all'improvviso si guasti il rubinetto miscelatore...
Casa

Come montare un rubinetto con miscelatore

Tenere in ordine la propria casa, cercando di ottimizzare al massimo gli elementi presenti, è molto utile. Che si tratti della camera da letto, della cucina o del bagno, non importa. L'importante è che si cerchi di realizzare qualcosa che soddisfi al...
Casa

Come intervenire su un rubinetto moderno monocomando o miscelatore

In questo articolo abbiamo deciso d'imparare insieme ai nostri lettori, come poter intervenire su un rubinetto che è del tutto moderno monocomando o anche su un rubinetto che è miscelatore. Si sa che con il passare degli anni, gli elementi che si hanno...
Casa

Come installare un miscelatore monocomando

Ci sarà sicuramente capitato, di dover effettuare dei piccoli lavoretti che riguardano l'impianto idrico della nostra abitazione e generalmente in questi casi, preferiamo affidarci alle mani di esperti idraulici, per essere sicuri di ottenere un risultato...
Casa

Come sostituire il miscelatore

I motivi per cui occorre sostituire il miscelatore di un rubinetto della cucina possono essere molteplici: dai casi di necessità oppure per il desiderio di un cambiamento estetico, ad esempio. Alcune considerazioni su questo progetto comprendono la sostituzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.