Come cambiare la cassetta del water

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Talvolta può rendersi necessario procedere alla sostituzione della cassetta del water, perché rotta, intasata o piena di calcare. Si tratta di un'operazione che è possibile compiere da sé, senza ricorrere all'intervento di un tecnico. Generalmente le parti della cassetta del water sono fabbricate seguendo uno standard. Tuttavia, prima di acquistare un kit per il cambio della cassetta, si consiglia di verificare che si adatti in modo corretto al vostro modello. Nella seguente guida, passo dopo passo, spiegheremo in maniera dettagliata la procedura per cambiare la cassetta del water in maniera sicura e veloce. Vediamo dunque come procedere.

27

Occorrente

  • Chiave svitatubi
  • chiave inglese
  • guanti
  • ricambi per la vaschetta del water
37

La prima cosa da fare è quella di sospendere l'erogazione dell'acqua nel vostro bagno, per evitare di sprecarla e di incorrere in una futura bolletta salata. Il danno dipende anche dal tipo di cassetta che avete installato in bagno, ad es: se è una di quelle esterne al muro, che sia posizionata in alto o in basso, spesso il problema si risolve sostituendo il galleggiante oppure la batteria. Se invece avete quella a scomparsa nel muro, la cosa si fa un po' più complicata, non tanto per la sostituzione ma per i costi che, a differenza di quelli dei galleggianti che corrispondono a pochi euro, sono molto più cari.

47

La causa principale della rottura è spesso il calcare, che si accumula fino ad impedire il normale funzionamento del sistema. Per prima cosa, prendete la cassetta degli attrezzi, e armatevi di pinza giratubi, chiavi inglesi e avvitatori. Se si tratta del galleggiante dovete procurarvene uno nuovo, (i modelli in commercio sono diversi, silenziosi e non), svitate le viti che tengono il vecchio galleggiante e sostituitelo con il nuovo. Se avete una cassetta a scomparsa, dovete sostituire la molla che permette lo scatto del pulsante e la guarnizione, che spesso consiste in un gommino di plastica del diametro di diversi centimetri.

Continua la lettura
57

Se poi smontandola, vi rendete conto che è l'intera vaschetta a dover essere sostituita, (perché troppo danneggiata), dovete acquistarne una nuova. Per smontare la vecchia cassetta, svitate con la pinza il tubo di scarico che collega l'acqua alla vaschetta, svitate le varie viti e i tasselli di supporto che tengono la cassetta fissata al muro, ed estraetela lentamente. Una volta smontata, potete montare la nuova collegandola ai vecchi collegamenti appena rimossi: l'operazione è facile e non necessita di esperti, ma solo di pazienza e di un po' di manualità.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare la cassetta della posta

Sfruttando la vostra manualità e la fantasia potrete realizzare una cassetta per la vostra posta. La cassetta della posta utilizzata dal vostro postino deve necessariamente possedere alcune caratteristiche. Trovandosi all'aperto, fuori dalla vostra abitazione,...
Bricolage

Come Posare La Cassetta Di Distribuzione Sotto Terra

La cassetta di distribuzione è un mezzo con cui è possibile portare l'illuminazione in svariati luoghi della casa o di un immobile comune. Grazie è questa cassetta è possibile realizzare degli impianti di vario genere e con svariati livelli di potenza....
Bricolage

Come costruire una cassetta postale americana

L'America è sempre stata caratteristica per le sue casette postali. Particolarità che il mondo intero ha avuto modo di conoscere grazie ai film, serie tv e simili. Chiunque da adolescente ha guardato e guarderà serie tv americane o qualche film dove...
Bricolage

Come trasformare una cassetta degli attrezzi in portaoggetti per la cucina

In questo tutorial vedremo come trasformare una cassetta degli attrezzi in portaoggetti per la cucina. La procedura è semplicissima. Basta trovare una cassetta che non utilizzi più e creare una bella decorazione. Potrai sfruttare il nuovo portaoggetti...
Bricolage

Come decorare una cassetta per la posta

La cassetta postale è il nostro biglietto da visita quando riceviamo degli ospiti inaspettati, che possono essere i postini, le autorità pubbliche oppure semplicemente persone che non vediamo da tempo. Per questa ragione occorre "ingegnarsi" a tenere...
Bricolage

Come costruire una cassetta della posta in legno

Se il nostro hobby preferito è quello del bricolage del legno, possiamo realizzare tantissimi oggetti utili per la casa come ad esempio una cassetta della posta. Si tratta di un lavoro semplice, e che richiede l'uso di alcuni attrezzi da taglio. A tale...
Bricolage

Come realizzare una cassetta postale in mattoni

Una cassetta postale in mattoni, rispetto ad una tradizionale in metallo, offre una maggiore sicurezza all'intestatario della corrispondenza che viene inserita al suo interno. Ma oltre a tutto questo, una cassetta postale fatta di mattoni e anche un oggetto...
Bricolage

Come fare una cassetta per gli attrezzi

Se abbiamo l'hobby del bricolage e quindi utilizziamo attrezzi di vario genere, è importante tenerli perfettamente in ordine, in modo da rendere facile la ricerca di quello specifico nel momento del bisogno. Per ottimizzare il risultato, l'ideale è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.