Come cambiare la scollatura a un vecchio vestito

Tramite: O2O 29/10/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Anche nella moda il "vecchio" ritorna sempre. Infatti se parlate con qualsiasi esperto nel settore vi dirà che nulla è creato daccapo ma che a cicli tutto ritorna, ovvero le mode moderne non sono altro che una rivisitazione del passato. Allora come fare per stare si passi con queste mode così passeggere? Semplicemente cimentarsi in prima persona a modificare i propri abiti. Una semplice modifica nella scollatura di un abito potrà rimodernarlo e renderlo attuale senza doverlo lasciare nell'armadio aspettando che quel tipo di stile ritorni. Allora vediamo insieme come cambiare efficacemente la scollatura a un vecchio vestito.

25

Scollatura con colletto

Se avete un vestito a collo alto la procedura di modificare la scollatura sarà più rapida, perché lo vedremo in seguito. Il collo alto ha una particolarità da non sottovalutare e cioè che ovviamente gira per tutto il collo. Bene tagliando il collo alto precisamente al centro subito sotto il mento e proseguendo fino a quattro centimetri sulla maglia otterremmo uno splendido colletto, da piegare e sistemare. Ovviamente la stoffa tagliata andrà ricucita ma sarà un semplice passaggio da fare con ago e filo dello stesso colore oppure per i più esperti utilizzando la macchina da cucire.

35

Scollatura a "V"

Una scollatura intramontabile è sicuramente il famoso scollo a "V" di cui tutti abbiamo sentito parlare e sicuramente ne abbiamo qualche capo nel cassetto. Molto spesso lo scollo a "V" è utilizzato per i maglioncini ma un vestito con lo scollo a "V" lo rende subito più portabile e di gran moda. Partendo da una semplice scollatura di quelle classiche dobbiamo partire con l'incidere un taglio proprio al centro della nostra scollatura, ovvero tenendo come riferimento il mento fino a raggiungere lo sterno, ma se volete il taglio può essere più profondo, il vestito risulterà più sensuale. A questo punto bisogna ritagliare le parti in eccesso e ricucire le piegoline del nostro nuovo scollo a "V".

Continua la lettura
45

Scollatura stile impero

Ma non è detto che per modificare un nostro vestito dobbiamo per forza procedere con dei taglietti, anzi questa ultima procedura risulterà non solo la più semplice ma anche la meno drastica, infatti togliendo le applique che andremo a spiegarci il nostro vestito diventerà come prima pronto per la prossima stagione di moda. In un vestito con le spalline larghe almeno quattro centimetri possiamo cambiate la scollatura semplicemente utilizzando uno o due fermagli gioiello. Questi fermagli posizionati all'altezza delle clavicole doneranno al vestito un tono decisamente diverso ed elegante. Mentre se ne utilizziamo uno solo l'abito avrà una scollatura stile impero. Giocate con i fermagli, posizionate li in maniera differente e compratene di vari tipi, cambieranno immediatamente aspetto al vostro vestito.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un vestito in raso

La moda ogni anno mette a disposizione sempre nuovi modelli di vestiti. Cambiando lo stile, i colori, e soprattutto i tipi di tessuti. Tuttavia, esistono particolari tessuti che non passano mai di moda e uno tra i tanti, è il raso. Il raso è un tessuto...
Cucito

Come realizzare un vestito da ballo

Un ballo è sempre un'occasione importante che richiede il giusto abbigliamento. In commercio possiamo trovare abiti da favola, ma a volte troppo costosi. Esiste però la possibilità di realizzarne uno ugualmente bello ed elegante senza dover per questo...
Cucito

Come realizzare un vestito estivo

A volte, quando si avvicina il periodo estivo, è difficile trovare un vestito che si adatta perfettamente alla propria figura oppure ai gusti personali. Può succedere quindi che si compra un capo che viene riposto nell'armadio senza essere indossato...
Cucito

Come realizzare un vestito con due vecchie t-shirt

Sarà capitato sicuramente a tutti di provare vestito dopo vestito, per poi tornare a casa a mani vuote perché nessuno di questi si adattano perfettamente. Lo shopping può essere costoso e impegnativo, ma con un paio di rifornimenti, la maggior parte...
Cucito

Come creare un vestito con carta di giornale

La carta, la cui produzione si sviluppò in Cina, è un materiale composto da fibre unite tra loro attraverso la compressione. Risulta quindi molto resistente e oggi si riescono a creare moltissimi oggetti, anche di design, che rendono particolare l’ambiente,...
Cucito

Come fare un vestito lavorato a maglia

Le donne amano il fai da te, soprattutto se si tratta di abbigliamento. Infatti cucire è sempre stata un'arte prediletta per molti, che molto spesso viene tramandata dalle nonne e dalle mamme. È anche vero che però il cucire non è un'arte facile e...
Cucito

Come allargare un vestito stretto sui fianchi

Dopo aver acquistato un bellissimo vestito senza misurarlo accuratamente nel camerino del negozio, può capitare che l'abito si riveli perfetto su tutto il corpo e della misura giusta sulle spalle, sul busto e sulla vita ma, al tempo stesso, leggermente...
Cucito

Come stringere un vestito in vita

Può capitare di comperare un vestito e, poi, arrivati a casa, accorgersi che questo veste in maniera grande. Oppure, può succedere di perdere qualche chilogrammo a seguito di una dieta dimagrante e non avere la possibilità di rinnovare tutto il guardaroba....