Come cambiare le guarnizioni delle finestre

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Sappiamo bene come in questo periodo di crisi di un crescente e costante inquinamento, ottimizzare le nostre risorse energetiche è fondamentale. Questo ci consentirà non solo di trarre un certo risparmio dalle nostre bollette energetiche, ma anche di contribuire a contenere e mantenere più bassi i livelli di anidride carbonica nell'atmosfera. Tutto questo può essere fatto apportando alcune piccole modifiche ai nostri infissi. Infatti si potrebbe prendere in considerazione l'idea sostituire le guarnizioni degli stessi, non solo per evitare delle infiltrazioni di acqua, ma anche per migliorare l'isolamento termico del nostro appartamento. Vediamo quindi, in questa semplicissima guida, come cambiare le guarnizioni delle finestre.

25

Se si effettua la sostituzione delle vecchie guarnizione ormai corrose dal tempo, bisogna premunirsi di toglierle, con l'aiuto di una semplice spatola.
A questo punto si distende ella base si sigillante che agirà come adesivo per eliminare gli spifferi dovuti da eventuali irregolarità della superficie. Ora si possono applicare le guarnizioni nuove: tagliare gli eccessi, con taglierino o semplice forbice.
Se invece si utilizzano le guarnizioni autoadesive sarebbe comunque sempre meglio inchiodarle nei punti strategici.

35

Se si devono sostituire guarnizioni a finestre a battente è consigliato utilizzo di guarnizioni di feltro e schiuma poliuterica. Si possono inchiodare come indicato nel passo precedente oppure incollarle sia al montante del battente sul lato con cerniere, sia alle battute del telaio fisso sugli altri lati.
Ci sono anche guarnizioni viniliche, economiche e semplici da montare dato che sono provviste di adesivo.

Continua la lettura
45

Per quanto riguarda le finestra a ghiottona, per la sostituzione le guarnizioni dovranno essere poste sulla faccia esterna della finestra, dato che solo così risulteranno visibili dall'interno. Gli elementi orizzontali dovranno poi essere fissati agli scorrevoli usando sigillante e chiodi per sicurezza e maggiore presa.

55

Nel caso in cui la sostituzione possa riguardare delle porte, inizia con l'inchiodare le guarnizioni tubolari con retro rivestito in metallo (reperibili tranquillamente in qualsiasi ferramenta) lungo la battuta del montante. Poi procedi avvitando alla traversa inferiore del battente la guarnizione per soglia con estremità flessibile. Una volta fissate, le guarnizioni possono essere tagliate con un piccolo seghetto per metalli dopo aver, però, controllato perfettamente tutte le misure.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come cambiare le guarnizioni del frigorifero

Tutte le porte di un frigorifero o del congelatore sono dotate di un sigillo, che hanno la funzione di guarnizione per bloccare l'entrata d'aria calda e non lasciar uscire quella fredda. Alcune di queste guarnizioni hanno anche dei magneti posizionati...
Casa

Come cambiare le guide degli avvolgibili delle finestre

In ogni casa sono presenti complementi e rifiniture, che rendono l'ambiente abitabile e funzionale. Ovviamente, per mantenere la propria casa sempre perfetta, ogni tanto bisogna fare dei piccoli lavori di manutenzione e di mantenimento. Questi possono...
Casa

Come scegliere le guarnizioni per gli infissi

La scelta degli infissi per la propria abitazione o per il proprio ufficio è fondamentale, in quanto sono un elemento imprescindibile per l'isolamento termico. La scelta degli infissi non si limita alle porte e alle finestre, ma occorre prestare molta...
Casa

Come insonorizzare le finestre legno

Insonorizzare le finestre in legno è un'operazione molto importante per proteggere l'interno della casa dai rumori molesti provenienti dall'esterno. Infatti, abitare nel centro della città o nei pressi di locali notturni, potrebbe molto spesso far sorgere...
Casa

5 consigli per prevenire la condensa dalle finestre

Le finestre della nostra casa, sia in estate quando accendiamo il condizionatore d'aria, che in inverno con i termosifoni e il freddo esterno, sono soggette a generare condensa, che non solo tende ad opacizzare i vetri, ma spesso sgocciola e va ad imbrattare...
Casa

Come eliminare gli spifferi da porte e finestre

Quando si vive in edifici di vecchia costruzione, è facile imbattersi negli spifferi provenienti dall'esterno, che spesso riescono ad entrare da porte e finestre. Questi raffreddano l'ambiente e non sono un toccasana per il proprio fisico. Inoltre un...
Casa

Come scegliere le zanzariere a seconda delle tue finestre

Durante la stagione fredda è comunque necessario cambiare l'aria delle stanze. Al mattino, durante le pulizie, è rinfrescante aprire le finestre e accogliere la brezza frizzante. Tuttavia le temperature troppo basse non ci permettono di mantenere le...
Casa

Come isolare le finestre col silicone

Il silicone è un particolare isolante e, più precisamente una colla a gomma, che utilizza le sue proprietà per proteggere. La sua principale caratteristica è quella di isolare qualsiasi tipologia di superficie da spifferi, polvere e suoni. Nel caso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.